Casine uccelli Cippo Carpegna

Al via un nuovo fine settimana denso di appuntamenti per la rassegna “Microcosmi 2021”

MICROCOSMI 2021 è un calendario di esperienze di scoperta e conoscenza del Parco – ma anche un progetto di dialogo territoriale, di ampliamento delle opportunità e condivisione di idee e strumenti. A comporre il programma è l’associazione Chiocciola la casa del nomade, che ha attivato collaborazioni importanti tra cui quella con il Festival Artisti in Piazza di Pennabilli.

Altre sinergie si stanno sviluppando anche con la Riserva Naturale ToscanaIT.A.CÀ Festival del Turismo Responsabile e Appennino l’hub.

Per questo fine settimana la rassegna propone tre diversi appuntamenti per tutti i gusti e le età. Info e iscrizioni: telefono e whatsapp – 328 7268745 
E-mail: [email protected]

Il pomeriggio di sabato 17 luglio “Tessere i fili della bellezza” escursione sul sentiero delle Madonne Abbandonate, alla scoperta delle cellette dei crocevia e del borgo di Ca’ Marinelli, dove ritrovare le tradizioni della vita di campagna.

Oltre al ricordo di chi si è dedicato a queste attività con sapienza e manualità, sarà ricordato anche Gianni Giannini (fondatore della Mostra d’Antiquariato di Pennabilli, attualmente in corso fino al 25 luglio) che ha contribuito a tessere i fili della bellezza del territorio, collegando persone, parole, oggetti e concetti, e raccontando di quando il tempo scorreva diversamente ispirato dalle parole dell’amico Tonino Guerra.

Programma: ore 15.00 incontro presso il Musss – Museo Naturalistico del Parco Sasso Simone e Simoncello di Pennabilli (RN), ore 15.30 inizio escursione, ore 19.30 circa rientro presso il Musss. Guida GAE: Veronica Guerra. Prezzo: 10 € adulti, 5 € bambini fino ai 14 anni.

Sempre sabato 17 luglio la sera “Guarda che luna! – Cena e osservazione astronomica”, un pic-nic tra lucciole e stelle con un’osservazione astronomica della luna e i suoi compagni notturni con l’aiuto di un telescopio professionale e osservazione ad occhio nudo della volta celeste guidati da un astrofilo e il suo raggio laser.

La Luna si troverà al primo quarto; questo vuol dire che si trova ad ¼ del percorso lungo la sua orbita mensile, ed esattamente a metà strada tra la luna nuova e la luna piena. In questi periodi la luce diretta del Sole raggiunge la superficie in maniera radente, permettendo la visione delle ombre e mettendo in risalto la topografia del nostro satellite, la cui caratteristica più distintiva sono i suoi crateri formatisi per lo più da impatti di meteoriti ed asteroidi miliardi di anni fa.

Possibilità di prenotare un cestino da asporto presso Ristorante Vecchio Montefeltro (menù a 15€: lasagne al forno, arrosto, patate al forno, pane, acqua).

Programma: ore 20.30 ritrovo a San Sisto per cena pic-nic (al sacco o possibilità di prenotare un cestino da asporto), ore 21.30 inizio osservazione astronomica ore 23.30 circa termine attività. Guida GAE: Massimo Guerra. Prezzo: 8 € adulti, 5 € bambini fino ai 14 anni.

Domenica 18 luglio un’appuntamento per famiglie e bambini intitolato “Chi si nasconde al fresco della pineta?” con visita al Museo Interattivo della Pineta in cui è possibile osservare, ascoltare e toccare i “segni” caratteristici della bosco che ricopre il monte Carpegna: registrazioni audio dei versi degli animali selvatici, segni distintivi degli animali che popolano il bosco, stratigrafia delle piante e tante altre piccole curiosità.

Si costruiranno nidi artificiali per uccelli e si cercheranno gli animali selvatici e le loro tracce durante una piacevole passeggiata al fresco della pineta. A seguire, pic-nic insieme al Camping Cippo (possibilità di prenotare un cestino pic-nic).

Programma: ore 9.00 ritrovo presso Cippo di Carpegna – casetta forestale, ore 12.30 circa

termine delle attività, a seguire pic-nic insieme (al sacco o possibilità di prenotare un cestino pic-nic presso Camping Cippo).

Guida GAE: Simone Paci. Prezzo: 8 € adulti, 5 € bambini fino ai 14 anni.

_____

Chiocciola la casa del nomade è un associazione composta da un gruppo di giovani professionisti e ricercatori con sede a Pennabilli, gestisce il Musss – Museo Naturalistico e Centro di Educazione ambientale (www.musss.it ) e sviluppa progetti educativi per adulti e bambini.  

La scelta dell’Ente Parco e di Chiocciola la casa del nomade  è stata quella di ampliare il programma – finora rivolto principalmente ad escursionisti e amanti della natura – con iniziative di vario genere (incontri, workshop, residenze artistiche etc.) allo scopo disensibilizzare al rispetto e alla conoscenza dell’ambiente naturale un pubblico più ampio, creare occasioni di incontro e conoscenza tra abitanti e con i visitatori,generare nuove idee di sviluppo sostenibile, anche a partire da nuovi sguardi sul territorio offerti da esperti, artisti, scienziati, innovatori.

Il programma del mese di luglio è consultabile in formato digitale sul sito http://www.parcosimone.it/microcosmi2021/ o presso i principali IAT del territorio. Per rimanere aggiornati è possibile anche iscriversi alla newsletter direttamente dal sito.

Tutte le informazioni sono disponibili anche sulla pagina Facebook e Instagram del Parco o inviando una mail a [email protected] e al numero 328 7268745.