Elso Casadei assieme alla moglie

Gli auguri del Sindaco Andrea Gnassi con la consegna della medaglia celebrativa del Bimillenario dell’Arco D’Augusto

Anche il Comune di Rimini ha voluto festeggiare il compleanno di nonno Elso, mandandogli una lettera d’auguri firmata dal Sindaco Andrea Gnassi con la medaglia celebrativa ufficiale del Bimillenario dell’Arco D’Augusto. Un dono significativo che Elso Casadei ha ricevuto a casa nel giorno del suo 100 esimo compleanno.

Nato a Rimini il 19 agosto del 1921, Elso Casadei ha conseguito un’ invalidità nel corso del secondo conflitto mondiale ed è sempre stato dipendente delle Ferrovie dello Stato, sino all’anno del suo pensionamento.  Socio, membro del direttivo e tesoriere dell’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi di Guerra, Elso festeggia oggi l’invidiabile traguardo insieme alla consorte, ai figli, ai nipoti, ai pronipoti e ai parenti. Perfettamente lucido e dinamico ha svolto regolarmente presso la sede dell’associazione ANMIG il il suo ruolo direttivo sino a prima del lockdown, spostandosi alla guida della sua auto, anche tre volte alla settimana.