L'aeroporto di Rimini (foto di repertorio)

I voli avranno frequenza bisettimanale, il lunedì ed il venerdì, dal 28 marzo al 24 ottobre

AIRiminum 2014 S.p.A. annuncia la ripartenza, dalla prossima estate, della rotta Rimini-Vienna con i partner di Ryanair, che va ad aggiungersi alle altre sette rotte già esistenti ed in vendita sul sito della Compagnia Aerea.

I voli avranno frequenza bisettimanale dal 28 marzo al 24 ottobre (lunedì e venerdì) e saranno operati con
airbus 320. Leonardo Corbucci, Amministratore Delegato, dichiara: “Si riparte da dove ci eravamo fermati a causa delle
restrizioni dovute alla pandemia, con la convinzione che Vienna sarà una destinazione di successo che porterà
molti turisti in Romagna e tanti romagnoli a visitare una delle capitali europee più affascinanti”.

Il Direttore Commerciale di Ryanair, Jason McGuinness, ha dichiarato: “Ryanair, la compagnia aerea numero
1 in Europa, è impegnata a ricostruire i settori dell’aviazione e del turismo in Europa mentre continua a
rafforzare e far crescere la propria rete per trasportare 225 milioni di passeggeri all’anno entro il 2026. Siamo
entusiasti di continuare a lavorare con l’aeroporto di Rimini per permettere a tutti i nostri clienti di
raggiungere le loro destinazioni di vacanza preferite la prossima estate, inclusa la nuova rotta Rimini-Vienna”.