Nella provincia di Rimini c’è un trend ampliamente diffuso: la passione per il surf. Dunque, l’intento di questo articolo è quello di fornire agli abitanti del riminese (e non solo) delle preziose informazioni e indicazioni circa i migliori spot alle Canarie, che permetteranno di cavalcare l’onda giusta!

Se sei un appassionato di surf, sicuramente saprai che ci sono degli spot in cui puoi praticare questo sport completo al meglio e divertirti ancora di più mentre cavalchi le onde. 

In questa guida abbiamo selezionato i luoghi più suggestivi e interessanti in cui praticare surf, conosciuti in tutto il mondo ai pro, e che rappresentano invece uno spunto in più per chi desidera approcciarsi per la prima volta a questo sport. 

Potrai decidere inoltre di fare una vacanza in barca, usufruendo del servizio di noleggio barche che offre Filovent, e raggiungere queste spiagge così suggestive dove praticare surf. 

Dove fare surf alle Canarie: Fuerteventura 

Fuerteventura è una delle isole preferite dai surfisti: ci sono spot per professionisti e non, ma soprattutto sole e clima mite per tutto l’anno. Le spiagge per fare surf a Fuerteventura si concentrano maggiormente a nord e le più gettonate sono sicuramente El burro, caratterizzata da onde sinistre, con un fondale misto tra reef (ovvero scogli) e sabbia. 

Menzioniamo poi la spiaggia Derecha de los alemanes, ovvero una delle onde più famose di Fuerteventura. Si tratta di un’onda potente e parecchio veloce, per questo la spiaggia è frequentata principalmente da surfisti professionisti.

Lanzarote 

Lanzarote possiede delle condizioni perfette per praticare surf alle Canarie. Il periodo più adatto per praticare surf è quello compreso tra l’inizio di settembre e l’inizio di aprile. Tra le spiagge più famose per fare surf vi sono: El Quemao, caratterizzata dall’onda più famosa e potente dell’isola, che può essere surfata sia a destra che a sinistra. Ricordiamo poi Caleta de Caballo che offre una buona varietà di reef break, San Juan e Caleta de Caballo.

Gran Canaria 

A Gran Canaria ogni periodo dell’anno è perfetto per praticare surf, anche se i professionisti preferiscono i mesi invernali, dato che in estate le onde tendono ad essere più piccole. 

Gli spot più famosi sono: Vagabundos, che si trova a San Felipe, adatto a qualsiasi tipo di surf. Poi ricordiamo El Confital, con tubi lunghi e potenti adatti ai professionisti; Playa del Ingles, situata nella parte sud di gran Canaria, con un beach break molto esteso ideale per i principianti. 

Infine la Cicer, ovvero una delle spiagge più famose per il surf alle Canarie, con onde destre e sinistre lungo tutta la spiaggia.

Dove praticare surf alle Canarie: Tenerife 

A Tenerife è possibile trovare uno spot ogni dieci minuti. Se un’onda non piace particolarmente, ne arriva subito un’altra. SI può scegliere il fondale tra sabbia, roccia o scogliera vulcanica, e il surf si può praticare tutto l’anno perché l’acqua non è mai troppo fredda, nemmeno in inverno. 

Tra le spiagge più famose occorre annoverare: La Izquierda, raggiungibile anche a piedi. Visto il suo fondale roccioso è meglio indossare dei calzari per entrare in acqua; El Conquistador, una delle spiagge più adatte per fare surf, sia con la bassa che con l’alta marea. Le onde sono particolarmente interessanti la mattina presto. Altre spiagge famose sono El Medano, El Cartel e Playa El Cabezo