Nella foto, la squadra festeggia la promozione in I Divisione subito dopo l’ultima partita

La squadra delle giovanissime titane sale di categoria dopo un campionato lungo e impegnativo

II Divisione femminile. La stagione del volley femminile sammarinese continua a tingersi di rosa. Al bel sesto posto conquistato dalla prima squadra della TitanServices in serie D, si aggiunge la promozione delle giovanissime della Beach&Park di Seconda Divisione (anch’esse sponsorizzate Titan Services) che sabato 25 maggio hanno conquistato la Prima Divisione battendo Misano nella finale dei play-off per due partite a una.

L’obiettivo d’inizio anno non era la promozione ma far crescere le ragazze nella consapevolezza del gioco – spiega Andrea Morri, l’allenatore che le ha guidate per tutta la stagione. – E devo dire che le giocatrici hanno risposto veramente bene, tutte quante, anche chi ha giocato un po’ meno. Dobbiamo far loro tanti complimenti per l’impegno e la voglia che ci hanno messo per tutto l’anno, e per la loro capacità di migliorarsi costantemente sotto tutti i punti di vista: tecnico, tattico e fisico. Mai come stavolta la vittoria del campionato è stata una vittoria di tutto un gruppo e, più che la promozione (che pure è una grande gioia), a rendermi felice è proprio il percorso che è stato fatto”.

Qual è stato lo sviluppo del campionato? “Durante la stagione abbiamo perso pochissime partite ma, nonostante questo, il Cesena ci è finito dietro a un solo punto di distanza. Nella finalissima contro il Misano, che aveva vinto con altrettanta autorità l’altro girone del nostro campionato, ci siamo imposte per 3 a 0 in casa nostra e loro ci hanno battuto 3 a 0 a Misano. Nel terzo match, giocato al Pala Casadei, abbiamo vinto per 3 a 1. Tutte partite belle e combattute nelle quali abbiamo prevalso proprio perché la squadra ha saputo essere gruppo”.