Beachline festival aprile 2023 prima giornata spiaggia Riccione Volle

Fino al 7 aprile 200 campi da beach volley sulla sabbia, dal porto al Marano. Attesi 1.500 atleti, soprattutto di lingua tedesca,  per 10mila presenze negli alberghi della città

Sette giorni di sport e divertimento a piedi nudi sulla spiaggia. La festa di Pasqua di Riccione continua all’insegna del grande sport con l’arrivo, lunedì di Pasquetta, di 1.500 atleti provenienti dal nord Europa per partecipare al Beachline Festival, il grande torneo di beach volley che fino al 7 aprile si svolge sui duecento campo in riva al mare. 

I suoi duecento campi allestiti sulla sabbia, dal porto al Marano, creano un colpo d’occhio spettacolare, quasi un unico gigantesco terreno da gioco sulla spiaggia di Riccione il cui cuore pulsante è collocato in prossimità di piazzale Azzarita, dove si trova il campo centrale con le tribune e il villaggio del Beachline Festival. 

Diverse le attività collaterali dedicate agli atleti fra cui alcuni momenti di degustazione con i prodotti tipici locali che permettono ai partecipanti di scoprire Riccione e il territorio circostante e di godersi quelle “experience” emozionali alla base del turismo sportivo di qualità.

La kermesse dedicata agli appassionati di beach volley, giunta quest’anno alla sua venticinquesima edizione, dà l’avvio come da tradizione nel mese di aprile alla stagione dei grandi eventi sportivi primaverili e estivi di Riccione. 

“Si tratta di una manifestazione unica nel suo genere – osserva la sindaca Daniela Angelini -, che vanta un radicamento sul territorio e garantisce un numero di 10mila presenze complessive, in particolare tedesche, restituendo alla città un grande valore turistico che coinvolge non solo gli hotel, ma anche ristoranti e attività commerciali in un periodo estremamente strategico come l’inizio della stagione turistica”.

Il Beachline Festival è organizzato da Promhotels Riccione, in collaborazione con gli storici partner tedeschi Alpetour e Funtec, e con il patrocinio del Comune di Riccione.