L'edizione 2023 della Settimana internazionale Coppi e Bartali a Riccione

Ecco come cambia la viabilità cittadina. Le strade chiuse e i divieti di sosta. Forze dell’ordine, Protezione civile e volontari in strada per limitare i disagi

Una settimana di grande ciclismo a Riccione. Quella appena iniziata sarà una settimana davvero speciale per il ciclismo a Riccione con due tappe della Settimana Internazionale Coppi e Bartali (mercoledì 20 la Riccione-Sogliano e giovedì 21 la Riccione-Riccione), la Woman on bike e la Gravel (sabato) e la Gran Fondo Riccione (domenica). In attesa del grandissimo evento di primavera: la partenza della tappa Riccione-Cento del Giro d’Italia in programma il 17 maggio.

Da martedì a Riccione arriveranno i giganti del ciclismo mondiale per prendere parte alla Settimana Internazionale Coppi e Bartali. Oltre a restare per quattro notti negli alberghi della Perla verde, i corridori prenderanno il via per ben due tappe da Riccione (sia mercoledì che giovedì): nella seconda è previsto anche l’arrivo.  

“E’ motivo di grande orgoglio per la città di Riccione ospitare anche quest’anno due tappe di una corsa prestigiosissima come la Settimana internazionale Coppi e Bartali”, dice la sindaca di Riccione Daniela Angelini. “Fa inoltre molto piacere riscontrare che le squadre World Tour hanno scelto di soggiornare a Riccione per ben quattro notti, grande riconoscimento per il nostro sistema dell’accoglienza”.  

Come cambia la viabilità: le strade chiuse e i divieti di sosta

La seconda giornata della Settimana internazionale Coppi e Bartali, giovedì, sarà un po’ più complicata rispetto alla prima, mercoledì, per la viabilità riccionese, essendo in programma lungo viale Milano sia la partenza che l’arrivo della corsa. Sul posto per entrambe le giornate saranno presenti numerose pattuglie delle forze dell’ordine, i volontari di diverse associazioni e la Protezione civile per gestire al meglio il traffico e cercare di limitare i disagi per gli automobilisti. 

Cosa succede la mattina di mercoledì e giovedì

I ciclisti si ritroveranno alle 11,30 lungo viale Milano (zona Grand hotel) per il via formale che di fatto è un trasferimento perché lo start vero e proprio avverrà a Misano, nella zona di Scacciano. Da viale Milano proseguiranno in direzione sud verso viale Torino per poi transitare sui viali Da Verrazzano, Limentani, San Martino, fino a prendere la Statale 16 e i viali Campania e Abruzzi per raggiungere il confine con il Comune di Misano Adriatico. Le strade che rappresentano il percorso di gara saranno chiuse al traffico a partire dalle 11 circa mentre la sosta sarà vietata a partire dalle 9 del mattino e le auto in divieto verranno rimosse. 

Cosa succede nel pomeriggio di giovedì

Nel primo pomeriggio di giovedì (dopo le 15) i ciclisti rientreranno nel territorio riccionese arrivando da Misano ( transitando nei quartieri Scacciano e Villaggio Argentina). I partecipanti alla Settimana Internazionale Coppi e Bartali transiteranno lungo viale Grotta (Misano) per poi arrivare ai viali Puglia, Calabria, Statale 16, Marsala e San Gallo. Poi prenderanno viale Torino per arrivare a tagliare il traguardo su viale Milano in prossimità del Grand Hotel, dove avverranno le premiazioni.  Nel pomeriggio di giovedì le strade saranno chiuse al traffico a partire dalle 14 circa mentre la sosta sarà vietata a partire dalle 13: le auto in divieto verranno rimosse.