Al cinema Fulgor dal 13 al 15 ottobre, tra gli ospiti anche Elly Schlein

Tre giorni di dibattiti e confronti sui temi di stringente attualità, dalla situazione italiana al ruolo dell’Europa, dal lavoro ai diritti, dalla parità di genere alla cultura, dal clima alle migrazioni, insieme ad esponenti di spicco della politica, amministratori, leader delle parti sociali, esponenti di associazioni, ricercatori e studiosi. Torna a Rimini da venerdì 13 a domenica 15 ottobre la Festa nazionale Dems “Per l’Italia e per l’Europa che vogliamo”, arrivata alla quarta edizione. Un appuntamento per incontrare cittadine e cittadini, iscritti e non, e riflettere insieme sul nostro presente, il futuro e il ruolo del Partito Democratico.
‘’Ci attende un autunno politico caldo che vedrà il Partito democratico protagonista nel Paese – afferma Emma Petitti, presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna -. Le elezioni europee e le importanti sfide amministrative e regionali saranno un importante banco di prova. L’obiettivo primario del Pd resta quello di costruire un’alternativa alla destra, di cui essere il perno, cercando convergenze già a partire dalle proposte sulla sanità, così come si sono trovate per la proposta di legge sul salario minimo. Per questo l’11 novembre scenderemo in piazza per un Paese più giusto, per difendere il lavoro, la sanità, la scuola. Dems si conferma un laboratorio capace di offrire riflessioni politiche e sociali anche attraverso il confronto con gli alleati, e lo faremo con esponenti dei 5 Stelle, Azione, Sinistra e Verdi’’.
L’apertura è in programma alle 17.30 di venerdì 13 ottobre al cinema Fulgor. Tanti i nomi noti a livello nazionale e internazionale che saliranno sul palco nel corso dell’evento, a partire ovviamente da Andrea Orlando che diede vita all’associazione Dems nel 2017, ed Elly Schlein, segretaria del Partito Democratico. “A Rimini ci troveremo ancora una volta con tanti compagni, amministratori e dirigenti del partito con cui in questi anni abbiamo fatto tanta strada insieme – afferma Andrea Orlando -. Sarà l’occasione per discutere e confrontarci sulle prossime sfide del Pd che, a partire dalla battaglia sul salario minimo e sulla sanità, inizia ad avere una fisionomia di un partito per la lotta alle diseguaglianze“.
A Rimini alla Festa Dems ci saranno i parlamentari Peppe ProvenzanoAntonio MisianiGiulio CalvisiAndrea MartellaLorenzo Guerini (presidente del Copasir), il sindaco di Bologna Matteo Lepore, l’ex ministro Roberto Speranza, la capogruppo Pd alla Camera Chiara Braga, il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, l’eurodeputato Pd Massimiliano Smeriglio, la vicepresidente del Senato Anna Rossomando, la vicepresidente della Camera Anna Ascani e tanti altri. Tra gli ospiti anche il presidente di Legacoop nazionale Simone Gamberini, il segretario generale Uil Pierpaolo Bombardieri, la segretaria Fp Cgil Serena Sorrentino, il docente di storia delle religioni Alberto Melloni e il docente di storia economica Emanuele Felice.