Ecco chi sono gli illustri pensatori che dialogheranno con il pubblico sulla necessità dell’educazione ai sentimenti

È dedicata al tema dell’educazione sentimentale la quattro giorni filosofica misanese che ogni anno coinvolge un vastissimo pubblico. Dal 26 al 28 giugno, sotto la regia di Gustavo Cecchini, torna ‘Filosofi Sotto le Stelle’: illustri pensatori dialogheranno con il pubblico sulla necessità dell’educazione ai sentimenti.

“Un’educazione oggi più che mai necessaria – dice Cecchini -, per acquisire quella sensibilità psichica capace di distinguere il bene dal male, l’amore dall’odio, la partecipazione dall’indifferenza”.

Apre, mercoledì 26 giugno presso il giardino della Biblioteca Comunale, il filosofo Silvano Petrosino che declinerà uno dei sentimenti più importanti ed enigmatici: l’amicizia.

Giovedì 27 giugno, in piazza Repubblica, arriva la “star” filosofica Umberto Galimberti con lezione dal titolo: “Quando la vita era guidata dal cuore: emozioni e sentimenti nell’età della tecnica”.

Venerdì 28 giugno, sempre in piazza Repubblica, Enzo Bianchi, fondatore della Comunità monastica ed ecumenica di Bose, che declinerà la parola Compassione.

La Nostalgia sarà il tema di chiusura, sabato 29 giugno nel giardino della Biblioteca, con la filosofa Lucrezia Ercoli e il suo intervento “Paradisi perduti. Filosofia della nostalgia”.

Tutti gli incontri, ad ingresso libero, avranno inizio alle ore 21:15.

Info: biblioteca Comunale 0541-618484 – Ufficio turistico: 0541-615520.