Parco Olivetani

Assegnata per tre anni in concessione temporanea la porzione del parco di viale Einaudi. La programmazione artistica sarà avviata già dalla prossima estate per entrare nel vivo nelle stagioni 2025 e 2026

Il Comune di Riccione ha concluso le procedure di assegnazione in via temporanea dell’arena del Parco degli Olivetani in viale Einaudi e ha dato così corso all’impegno preso con i cittadini, gli operatori e i turisti per offrire alla città un nuovo spazio all’aperto, a due passi dal centro e dal mare, per ospitare eventi e spettacoli.

Dopo attente valutazioni l’amministrazione comunale ha provveduto all’assegnazione in via temporanea per il periodo estivo all’agenzia “Girotto Roberta Srl” di Casalecchio di Reno che opera nel settore musica ed eventi da oltre venticinque anni, collaborando con le maggiori realtà musicali e artistiche italiane. Il progetto artistico, che l’agenzia bolognese porterà a Riccione, trasformerà il parco degli Olivetani nel “Music Park” con un calendario di iniziative, eventi e spettacoli di alto livello. 

La concessione temporanea della porzione del parco, assegnato in seguito a una procedura a evidenza pubblica, ha la validità di tre anni ed è volto all’organizzazione di eventi e iniziative pubbliche nel periodo estivo, dal 15 giugno al 15 settembre (periodo estensibile fino al 15 ottobre). La programmazione del palinsesto dovrà prevedere spettacoli ed eventi che si svolgeranno non oltre la mezzanotte, nel rispetto del contesto urbano in cui si trova il parco. 

La concessione pluriennale dell’arena del Parco degli Olivetani consentirà all’agenzia Girotto di programmare in maniera efficace un palinsesto importante e di alto livello artistico con partnership di rilievo. In questa ottica l’estate 2024 sarà l’anno zero di una progettualità artistica di alta qualità che, partendo da una prima stagione di sperimentazione propedeutica in una location assolutamente nuova, entrerà nel vivo nelle prossime stagioni 2025 e 2026. Il programma per la prossima estate sarà presentato e condiviso con gli operatori e le categorie economiche della città nelle prossime settimane.

Roberta Girotto, titolare dell’agenzia che porta il suo nome, è da oltre un decennio personal manager di Mogol. Tra le numerose esperienze e collaborazioni che vanta è stata direttrice artistica di produzione di diversi festival e manifestazioni tra cui il Ferrara Music Park con cui ha consolidato importanti rapporti con agenzie e artisti nazionali e internazionali. Ha inoltre collaborato con Fonoprint, la storica casa discografica bolognese, dedicandosi alla formazione di giovani artisti e ancora oggi cura la masterclass con i nomi più significativi dell’autorato italiano tra cui Cheope, al secolo Alfredo Rapetti, figlio di Mogol, e la giovane cantautrice Federica Abbate. 

Il Parco degli Olivetani è un luogo molto amato dai riccionesi che ne hanno potuto apprezzare le potenzialità anche in occasione dell’organizzazione di eventi e iniziative di intrattenimento. Il parco, grazie alla sua posizione a due passi dal mare, dagli hotel e dal centro di Riccione e vicino alle principali arterie di collegamento, ha una vocazione importante nell’ospitare eventi di qualità e iniziative pubbliche all’aperto.