Rimini; 09/10/2023: Comune RN, Ufficio Stampa, Teatro Galli "Vajont", 60° anniversario crollo diga ©Riccardo Gallini /GRPhoto

Tutti gli eventi in programma fino al 1° maggio

Rimini si trasforma nella capitale Europea della ginnastica artistica in questa settimana densa di appuntamenti che abbracciano sport e motori, musica e cultura e impegno civile.

La Fiera di Rimini diventa il palcoscenico dei Campionati Europei di Ginnastica Artistica: dal 24 al 28 aprile si svolgerà la competizione maschile, seguita da quella femminile (dal 2 al 5 maggio). Atleti provenienti da oltre 35 nazioni gareggeranno per il prestigioso titolo. Un appuntamento importantissimo che permetterà agli atleti di conquistare il pass olimpico per i Giochi Olimpici di Parigi 2024.

La sera del 23 aprile, il Teatro Amintore Galli accoglie gli appassionati dell’opera per una speciale guida all’ascolto su “La Cenerentola” di Gioachino Rossini, che si terrà il 3 maggio. L’iniziativa, a cura di Carla Moreni, è ad ingresso libero fino a esaurimento posti. Inoltre, sempre il Teatro Amintore Galli ospita un progetto didattico di alta formazione di danza classica, che coinvolge talenti di alto livello, offrendo al pubblico lo spettacolo di “Coppélia“, il 28 aprile.

Nel contesto della celebrazione del 25 aprile, la città si unisce per commemorare il 79º anniversario della Liberazione d’Italia con una serie di iniziative culturali e sociali, ma anche eventi musicali, presentazioni di libri e attività di riflessione sulla storia e i diritti delle donne. Tra le iniziative anche Rimininbici e la “Camineda straca”.
In altre parti della città, si susseguono concerti, feste e manifestazioni culturali. Dal 25 al 28 aprile, il Parco Serra Cento Fiori ospita “Balla la Liberazione“, una festa che celebra la musica e la libertà con i concerti de ‘Lo Stato Sociale’, dei Legno e i djset Velvet e Slego. Per il Primo Maggio, il Concertone si terrà sempre al Parco Marecchia con il Marecchia Dream Fest, mentre quello che si tiene a Vergiano inaugura la stagione del Parco degli Artisti.

Il Fulgor Off, infine, propone una rassegna di concerti jazz il 26 e il 28 aprile.


Il Comitato Turistico di Viserba propone un weekend dedicato al fascino delle auto d’epoca e al piacere della degustazione del vino con l’evento “Epoca di Vino“, sabato 27 e domenica 28 aprile. Oltre alle auto, sono presenti stand gastronomici, animazione con musica diffusa e intrattenimento in piazza.

Per gli amanti delle moto d’epoca, dal 26 al 28 aprile a Rimini si svolge il 41° raduno motociclistico d’epoca “Il Primavera di Augusto Farneti“, durante il qualeè possibile partecipare ad un’escursione turistica per moto d’epoca e d’interesse storico collezionistico, costruite entro il 1963. Le moto rimangono in esposizione in piazza Cavour il 27 aprile dalle 11.30 alle 15.

Per la rassegna “Libri da queste parti“, curata dalla Biblioteca Gambalunga, il 23 aprile, Milo De Angelis parla del libro “De rerum natura di Lucrezio” in dialogo con Isabella Leardini. Il 26 aprile, Francesco Cavaliere presenta “Anubis vs Baboon. Archeo-fantasie di un mosaico romano nel XXI secolo” insieme a Massimo Pulini e Daniele Torcellini. Infine, il 30 aprile, Annio Maria Matteini discute di “Nevio Matteini sammarinese nell’animo” con Giuseppe Chicchi.

Tra le mostre: fino al 18 maggio, alla galleria Zamagni, è possibile visitare “Corpo antico“, una mostra curata da Livia Savorelli e dedicata alle opere di Giovanni Lombardini.


Ecco tutti gli appuntamenti della settimana:

IN EVIDENZA:

martedì 23 aprile 2024
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
I nodi avviluppati di Cenerentola
Guida all’ascolto dell’Opera ‘La Cenerentola’ di Gioachino Rossini, a cura di Carla Moreni.
Ore 21 Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili, senza prenotazione
Info: 0541.704296 www.teatrogalli.it

dal 24 al 28 aprile (Maschili) e dal 2 al 5 maggio 2024 (Femminili)
Fiera di Rimini, Pavillon A7-C7 (Ingresso Ovest)
Campionati europei di ginnastica 2024
Un prestigioso appuntamento sportivo internazionale: presso i padiglioni della Fiera di Rimini si svolgeranno infatti il 36° Campionato Europeo di Ginnastica Artistica Maschile (24-28 aprile 2024) e il 35° Campionato Europeo di Ginnastica Artistica Femminile (2-5 maggio 2024). Un appuntamento importantissimo che permette agli atleti di ottenere il pass ai Giochi Olimpici di Parigi 2024. Le nostre Nazionali hanno già staccato il pass olimpico e potranno gareggiare con l’unico obiettivo di vincere medaglie in questa prestigiosa manifestazione che tante soddisfazioni ha sempre regalato all’Italia.  Saranno in gara le categorie junior e senior negli esercizi individuali, di squadra ed all-around.
L’arena di gara allestita in Fiera, ospita oltre 4.000 spettatori. Sono attese televisioni e giornalisti da circa 25 Paesi per un totale di ore di visualizzazione attese, oltre i 60 milioni tra canali linear e digital. A Rimini saranno oltre 300 gli atleti in rappresentanza di circa 35 nazioni.
Gli Europei tornano in Italia dopo l’appuntamento di Milano 2009, quando però vennero assegnati solo i titoli individuali e non quelli a squadre. A Roma nel 1981, invece, si svolsero solo gli Europei Maschili. Tra medaglie individuali e di squadra, l’Italia può vantare 23 medaglie d’oro, 14 d’argento e 25 di bronzo. Il medagliere maschile è di 16 ori, 10 argenti e 17 bronzi, quello delle ragazze oggi presenti è di 7 ori, 4 argenti e 8 bronzi.
Tra gli atleti della Nazionale Italiana Maschile: Yumin Abbadini, Lorenzo Casali, Matteo Levantesi, Marco Lodadio e il numero uno italiano assoluto Mario Macchiati campione d’Europa in carica, oro ad Antalya nel 2023, insieme alle fate delle Fiamme Oro, Alice e Asia d’Amato, Manila Esposito, Elisa Iorio e Giorgia Villa per la femminile, argento europeo in carica.
I biglietti sono acquistabili sul circuito di vivaticket. Info: www.europeangymnastics.com/events

giovedì 25 aprile 2024
Rimini, sedi varie
25 Aprile – Festa della Liberazione d’Italia
Diverse le iniziative programmate quest’anno in occasione del 25 aprile, 79° Anniversario della Liberazione dell’Italia dal regime fascista e dall’occupazione nazista.
Il programma prevede come momento centrale la cerimonia ufficiale del 25 aprile alle 9.45 in piazzale Roma, al Parco Cervi. All’appuntamento per la deposizione della corona al monumento della Resistenza, si ritrovano le autorità, le delegazioni partigiane, combattentistiche e d’Arma, degli studenti e i cittadini. Da lì parte poi il corteo che si conclude in Piazza Cavour, dove prenderanno la parola (alle ore 11 circa) il sindaco di Rimini e il Presidente Anpi Rimini, per l’orazione celebrativa.
Sempre giovedì 25 aprile – alle ore 9.30 – al Piazzale cinema Settebello, in via Roma, si terrà lo start di “Rimininbici”, la pedalata ecologica organizzata dal Dopolavoro FF.SS. e dalle Guardie Ecologiche Volontarie, con arrivo alle ore 11 in piazza Cavour.
Nel pomeriggio, alle ore 14.00, si svolgerà inoltre l’iniziativa di deposizione di fiori alle targhe di vie e piazze dedicate a partigiani e antifascisti, a cura di Anpi Rimini.
Anteprima mercoledì 24 aprile, alle ore 17, in Cineteca, dove è previsto l’incontro con Antonella Salomoni, docente di Storia Contemporanea Università di Bologna, dal titolo: “Distruggere e trasformare il passato Riflessione sulla cultura della cancellazione del passato”.
Il programma delle celebrazioni è realizzato in collaborazione con ANPI sezione di Rimini, l’Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea (ISREC) di Rimini e il Coordinamento Donne Rimini. Info: www.facebook.com/comunedirimini/

da giovedì 25 a domenica 28 aprile 2024
Parco Serra Cento Fiori, Parco XXV Aprile, via Galliano, 19 – Rimini centro storico
25 aprile: Balla la Liberazione
In occasione della Festa della Liberazione, la Cooperativa Cento Fiori propone quattro giorni di festa al Parco XXV Aprile con food truck, musica e divertimento. Sono presenti artigiani, creativi e associazioni con i loro gazebo. Sul palco salgono gruppi e dj, con spettacoli e dibattiti dal pomeriggio alla mezzanotte.
Giovedì 25 aprile, il concerto dei ‘Lo Stato Sociale’ (ore 18).
Venerdì 26 aprile è dedicato ai giovanissimi, prima con il contest ‘ChiAmaLa Città’ a cura dell’associazione Risuona Rimini, poi con il concerto dei ‘Legno’.
Sabato 27 aprile, le associazioni partecipanti danno vita a varie attività, nel pomeriggio è presentato in anteprima il nuovo spettacolo: ‘Tra le Viole’, dell’Associazione Risuona Rimini, contro la violenza di genere e la serata si chiude con i dj del Velvet e dello Slego con musica degli anni ’90 e duemila.
Domenica 28 aprile vi aspetta A Ruota Libera Bike Fest: con il coinvolgimento del Centro Sportivo Italiano (CSI), numerose squadre di ciclismo amatoriale daranno il via a percorsi guidati e momenti di partecipazione per tutti gli amanti delle due ruote di tutte le età. Nel pomeriggio oltre ad un dibattito sull’alimentazione sportiva con vari ospiti, ci sarà la possibilità di coinvolgere i più giovani in attività dedicate esclusivamente a loro con la PUMP TREK, una pista in legno a circuito chiuso.
Chiude la manifestazione la musica dal vivo e divertimento per tutti. Si conclude con il  dj set Marco Corona (ore 17) e i Nashville e Backbones in concerto alle 21.
Orario: dal pomeriggio alla mezzanotte Ingresso gratuito
Info:www.facebook.com/events/2181300082217323/2181300088883989/?event_time_id=2181300088883989&ref=newsfeed

26, 28 aprile 2024
vicolo San Bernardino, 1 – Rimini centro storico
Rassegna di concerti al Fulgor Off
Nel nuovo spazio di Rimini Jazz Club, il Fulgor off, in collaborazione con Primo Piano Art Gallery e Cinema Fulgor, si svolge una rassegna di concerti di musica Jazz. I prossimi appuntamenti:
venerdì 26 aprile – ore18.00: Giacomo Uncini 5tet – anteprima nuovo disco
Giacomo Uncini tromba, Antonangelo Giudice sax, Alessandro Menichelli piano, Lorenzo Scipioni contrabbasso, Nicolò Di Caro batteria
domenica 28 aprile – ore 16.00:  #JAZZDAY2024- High Priestess of Soul Dedicato a Nina Simone
Emiliano Pintori piano, Silvia Donati voce
Ingresso a pagamento Info: 340 2855173 www.riminijazzclub.com

da venerdì 26 a domenica 28 aprile 2024
Piazza Cavour – Rimini centro storico
Il Velocifero: XLI Raduno ‘Il Primavera di Augusto Farneti’
Un’escursione turistica per moto d’epoca e d’interesse storico collezionistico, costruite entro il 1963. L’evento è organizzato da “Il Velocifero”, lo sport club per appassionati di moto e auto d’epoca.
Il Raduno fa parte del Circuito Tricolore a livello internazionale, è patrocinato dai Ministeri della Cultura, del Turismo, delle Infrastrutture e Mobilita’ Sostenibilii e dell’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani), al fine di promuovere la conoscenza e la valorizzazione dei territori attraverso il motorismo storico. L’iniziativa è dedicata al professor Augusto Farneti, l’ideatore e fondatore del club, scomparso nel 2014. La manifestazione si svolge su un percorso di circa 195 Km totali tra Rimini, Riccione e l’entroterra. Sarà possibile ammirare le moto nella zona di piazza Malatesta-piazza Cavour alle ore 11.30 alle 15 del 27 aprile.
Partecipazione su iscrizione a pagamento Info: 335 6008315  www.ilvelocifero.it

da domenica 21 aprile a domenica 26 giugno 2024
Rimini, sedi varie
Alcantara Teatro: Filoperfilosegnopersegno
Torna, per la settima edizione, il festival delle arti dell’infanzia e dell’adolescenza creato da Alcantara Teatro per dare voce all’espressività giovanile contaminando i contesti urbani.La rassegna, che si svolge a Rimini e Santarcangelo di Romagna, prevede azioni teatrali, installazioni e laboratori. Anima del progetto sono i 150 partecipanti (dagli 8 ai 19 anni) del Laboratorio Stabile Alcantara.Il tema di quest’anno è il “tempo”, un’educazione alla qualità del tempo, a vivere bene il presente, senza l’affanno del correre in avanti o la nostalgia del voltarsi solo al passato.
Primi appuntamenti a Rimini il 26, 27 e 28 aprile tra il Teatro degli Atti, il Parco della Serra Centofiori e la Cappella Petrangolini.
Filo per filo Segno per segno è organizzato e diretto da Alcantara Teatro con il sostegno di Regione Emilia-Romagna, con il patrocinio di Comune di Rimini e Comune di Santarcangelo di Romagna.
Info: 0541 727773 prenotazioni@alcantarateatroragazzi.it – www.filoperfilo.it

sabato 27 e domenica 28 aprile 2024
piazza Pascoli – Viserba Rimini
Epoca di Vino
Il Comitato Turistico di Viserba propone due giornate dedicate alle auto d’epoca e alla degustazione del vino, a partire dalle ore 18 di sabato con spettacolo fino a tarda sera. Durante la manifestazione è presente un’esposizione di auto d’epoca, che sfileranno la domenica sul lungomare di Viserba fino a Rimini, per poi ritornare a Viserba dove rimarranno in esposizione. Inoltr, è prevista la degustazione di vini e la presenza di stand gastronomici. Domenica in piazza, intrattenimento con musica diffusa.
Orario: sabato 27 aprile: dalle ore 18 fino a tarda sera; domenica 28 aprile: dalle ore 9 intera giornata. Ingresso gratuito Info: www.facebook.com/comitatoturisticoviserba

domenica 28 aprile 2024
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
Coppélia
Progetto didattico di alta formazione
DEFT è un progetto di interscambio culturale di alta formazione di danza classica che consiste nella realizzazione di una suite tratta dal balletto di repertorio classico ‘Coppélia’.
In scena Isabella Gasparini e Luca Acri (Primi solisti del Royal Ballet di Londra), Kevin Emerton (Primo artista del Royal Ballet di Londra), insieme al Corpo di ballo formato dagli allievi della Residenza Coreografica del progetto DEFT. Ore 18.00 Ingresso a pagamento
Info e prenotazioni: 320 2284112 www.riminisidanza.it/2024-progetto-deft/ www.liveticket.it/evento.aspx?Id=493287&

martedì 30 aprile e mercoledì 1° maggio 2024
Parco XXV Aprile (parco Marecchia) – Rimini
Marecchia Dream Fest
La due giorni dei Dreamers, è musica, incontri ed eventi collaterali. Due giorni di primavera al ritmo di una line up di band che valorizza il migliore contesto musicale della città,  della socialità che esce dai luoghi chiusi dell’inverno per incontrarsi di nuovo all’aperto inondando di colori il villaggio dei Dreamers, tra decine di postazioni gourmet che offrono una raffinata scelta enogastronomica e di stand di tutte le associazioni di volontariato e del terzo settore della comunità riminese.
Tra gli ospiti martedì 30 aprile: The Employees, The Caribbean delights, The Bluebeaters e, in serata Satellite in the park Dj Set. Mercoledì 1° maggio: Concertone con Camilla e i bomboloni alla crema, Cumbia Poder, Filippo Malatesta, Espana Circo Este, Nàe, Scuse Inutili, L’uomo che cadde sulla terra, Omaggio a David Bowie…e la band vincitrice di Risuona Rimini.
Orario: intera giornata a ingresso gratuito Info: www.facebook.com/MarecchiaDreamFest.Rimini

mercoledì 1° maggio 2024
Parco degli Artisti, via Marecchiese, 387 – Rimini Vergiano
Festa del Primo Maggio
Una giornata di musica e divertimento, ma soprattutto di condivisione e buona compagnia all’insegna del motto del Parco: “Nessuno resta solo”!
Tanti concerti, buona cucina, esibizioni di trampolieri e giocolieri, mercatini e animazione per i bambini/e. Si esibiscono sul palco del parco le seguenti band: eFfeMme Acoustic Duo, Miscela DOC, Bar Mario – Ligabue Tribute Band, Drunken Lullabies, Sergio Casabianca e le Gocce con il tributo a Zucchero: “Così Celeste”. Sono aperti anche i campi sportivi.
Possibilità di pranzare e cenare al Parco degli Artisti al chiosco-piadineria Il Casotto (tel. 327 4115353, Whatsapp), o al Ristorante Notevolo (tel. 347 7917684) su prenotazione.
Ore 10 Ingresso gratuito Info: www.facebook.com/parcodegliartistirimini


IL CALENDARIO GIORNO PER GIORNO:

Tutti i martedì 2024
Palazzo del Fulgor, piazza San Martino – Rimini centro storico
FM Fellini Museum: Cinemino
Continuano gli appuntamenti al Cinemino, allestito all’interno del Palazzo del Fulgor. Le giornate del martedì vengono dedicate ai capolavori di Fellini, titoli selezionati all’interno della celebrata filmografia del Maestro, e ai documentari a lui dedicati. I prossimi appuntamenti:
martedì 23 aprile, Siamo qui per provare, di Greta de Lazzaris e Jacopo Quadri (Italia 2022, 88’)
martedì 30 aprile, La voce della luna, di Federico Fellini (Italia 1990, 118′)
Ore 16. L’ingresso è incluso nel biglietto del FM Museum. Il solo ingresso al Palazzo del Fulgor prevede un costo di 2 €. Info: 0541 704494; 0541 704496 www.fellinimuseum.it

fino al 23 aprile 2024
Rimini
La musica che gira intorno
Costellazione – Giovani connessioni creative
Workshop rivolto a giovani under 35 e incentrato sull’organizzazione degli eventi e sulle tante opportunità occupazionali connesse al mondo delle tecnologie applicate al suono: numerose le tematiche al centro degli 8 appuntamenti, coinvolgendo le professioni che afferiscono al mondo della musica, da quelle più classiche a quelle legate all’evoluzione del digitale e delle nuove strumentazioni. Ogni incontro ha un link d’iscrizione dedicato, che è possibile trovare alla seguente pagina web: www.eventbrite.it/o/bim-music-academy-79553019133  Il progetto è realizzato da BIM Music Academy, in collaborazione con l’associazione di promozione sociale Quattro Quarti insieme ad Acli Arte e Spettacolo aps, Il Millepiedi, l’associazione Sergio Zavatta, il liceo scientifico e artistico Alessandro Serpieri, il liceo scientifico e musicale A. Einstein. Attraverso un calendario di incontri, workshop e laboratori, i partecipanti, hanno l’opportunità di esplorare le diverse professioni richieste nel settore degli eventi musicali, grazie anche alla presenza di stakeholder che si faranno testimoni delle loro esperienze, offrendo occasioni di confronto e riflessione.
Il programma completo su https://regioneer.it/MusicaGiraIntornoCostellazione
Info: 328 4599812 bimmusicacademy@gmail.com

23, 26, 30 aprile 2024
Sala della Cineteca, via Gambalunga, 27 – Rimini centro storico
Libri da queste parti
Continuano gli appuntamenti con i ‘Libri da queste parti’, la rassegna curata dalla Biblioteca Gambalunga, dedicata alle novità editoriali del territorio. Come sempre è presente un punto vendita dei libri, con firmacopie dell’autore al termine della presentazione. I prossimi appuntamenti:
-martedì 23 aprile, Milo De Angelis, De rerum natura di Lucrezio, Mondadori, 2022; in dialogo con Isabella Leardini; letture di Viviana Nicodemo.
-giovedì 26 aprile, Francesco Cavaliere, Leonardo Pivi, Anubis vs Baboon. Archeo-fantasie di un mosaico romano nel XXI secolo, Postmedia books, 2019; in dialogo con Massimo Pulini e Daniele Torcellini.
-martedì 30 aprile, Annio Maria Matteini, Nevio Matteini sammarinese nell’animo. Il carteggio conservato nel “Fondo Matteini” della Biblioteca di Stato della Repubblica di San Marino
Associazione Sammarinese Dante Alighieri, 2023; in dialogo con Giuseppe Chicchi.
Ore 17 Ingresso libero Info: 0541 704488 http://www.bibliotecagambalunga.it/

martedì 23 aprile 2024
Sedi varie – Rimini
Adolescenti e genitori: nuovi dialoghi da costruire
Continua il percorso rivolto a genitori, insegnanti ed educatori di giovani preadolescenti e adolescenti, promosso dall’Assessorato alla Scuola e alle Politiche educative ed organizzato dal Centro per le Famiglie del Comune di Rimini, in collaborazione con gli Istituti Comprensivi del nostro territorio e con l’Associazione Teatrale Alcantara.  Ultimo appuntamento:
martedì 23 aprile 2024, Scuola secondaria di 1° grado Bertola, via Euterpe, 16 – Rimini
Adolescenti work in progress: Capacità di scegliere abilità sociali, pensiero critico…
Come sostenere i ragazzi e le ragazze nello sviluppo delle competenze per affrontare le sfide quotidiane? A cura di Federica Mussoni, psicologa e psicoterapeuta.
Ore 20.45 Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti Info: 0541 793860 www.facebook.com/centrofamiglierimini/

martedì 23, 30 aprile 2024
Cineteca Comunale, via Gambalunga, 27 – Rimini centro storico
Primi Ciak – Premio Burdlaz
Proiezione di ‘La terra delle donne’ di Marisa Vallone e ‘Billy’, di Emilia Mazzacurati
Il premio è dedicato ai registi sotto i 40 anni che abbiano realizzato il loro primo lungometraggio, e il film deve avere al suo interno qualche suggestione felliniana. Il premio quest’anno triplica le sue opere in concorso, infatti se l’anno scorso erano 3 i finalisti, quest’anno saranno 9 le opere in programma. Tra aprile e ottobre, tutte le opere verranno proiettate e giudicate da una giuria di esperti e dal pubblico in sala. Dei tre film finalisti, che concorreranno per il Premio Burdlaz alla 17° edizione di Amarcort Film Festival a dicembre, due saranno scelti dalla giuria di esperti mentre il terzo lo deciderà la giuria popolare. Nelle serate di proiezione il regista, da remoto, presenterà il suo film. E’ possibile far parte della giuria popolare scrivendo una mail a: giurie@amarcort.it I prossimi appuntamenti sono previsti per martedì 23 aprile con la proiezione di La terra delle donne di Marisa Vallone; martedì 30 aprile è la volta del film ‘Billy’, di Emilia Mazzacurati
Ore 21 Ingresso: gratuito Info: 0541 704494 www.facebook.com/cineteca.rimini/

martedì 23 aprile 2024
Cinema Fulgor, Corso d’Augusto, 162 – Rimini
Concerto e film
Gli appuntamenti con la formula concerto più film, proseguono con la programmazione di “Bob Marley – One love” accompagnato dalla musica eseguita dal vivo dei Micellanea Beat.
Prevendita on line su www.liveticket.it/cinemafulgor
Ore 21 ingresso a pagamento Info: 0541 709545 www.cinemafulgor.com

martedì 23 aprile 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Cinema Tiberio: Guercino. Uno su Cento
Nell’ambito della rassegna DOC IN TOUR, promossa da FICE Emilia Romagna, è proposto il documentario di Giulia Giapponesi, Guercino – Uno su Cento. Il film racconta arte e vita del pittore dei sentimenti, il maestro del ‘600 che conquistò la gloria con il suo talento. Una storia che si intreccia a quella del suo paese, Cento, a cui rimase sempre fedele, nonostante il successo. Un legame ricambiato che è emerso forte durante il sisma del 2012, quando i cittadini di Cento sono accorsi a salvare le opere del pittore e, per non lasciarle chiuse in un magazzino, hanno deciso di spedirle lontano per il bene dell’arte. Un incredibile viaggio che ha portato Guercino fino in Giappone, in nome dell’amore per la cultura e della solidarietà fra i popoli.
Prevendita dei biglietti sul circuito Liveticket: www.liveticket.it/cinematiberio
Orario: alle ore 17 – 18.30 – 21 Ingresso a pagamento Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

mercoledì 24 aprile 2024
Sala della Cineteca, via Gambalunga, 27 – Rimini centro storico
EREDI. Memorie ed eredità culturali tra distruzioni e ricostruzioni
Per l’Anniversario della Liberazione di Rimini dall’occupazione nazifascista (21 settembre 1944), la Biblioteca Gambalunga e l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea della provincia di Rimini si interroga sul significato e le conseguenze della distruzione pressoché totale della città, provocata dalle tonnellate di bombardamenti scaricate su di essa. Una distruzione conosciuta da molte altre città italiane ed europee, effetto di una guerra divenuta totale, combattuta non solo dai militari, ma che ha avuto come obiettivo l’uccisione dei civili, la devastazione delle città e del loro patrimonio culturale, con lo scopo di distruggere l’eredità culturale e la capacità di ricordare il passato delle popolazioni nemiche. A partire dalla guerra dell’ex-Jugoslavia negli anni Novanta questa cultura della guerra, che si è radicata fino ai giorni nostri, è stata definita “urbicidio”, uccisione delle città, il cui significato sarà indagato con gli strumenti della storia, dell’architettura, della filosofia e delle arti. Il prossimo appuntamento:
mercoledì 24 aprile, Antonella Salomoni, Distruggere e trasformare il passato
Ore 17 Ingresso gratuito
Info: 0541.704488 – 0541.24730 http://bibliotecagambalunga.it/news/eredi-memorie-ed-eredita-culturali-tra-distruzioni-e-ricostruzioni

24, 30 aprile 2024
Sedi varie – Rimini
Un tempo botanico: esperienze di benessere
Il Dipartimento in Scienze per la Qualità della Vita – Campus di Rimini, Università di Bologna, in collaborazione con Uni.Rimini e la Biblioteca Civica Gambalunga,  organizza un ciclo di incontri aperti alla cittadinanza denominato “Un tempo botanico”: un ricco programma di esplorazioni botaniche e letterarie, fra pratiche di movimento, passeggiate nel verde e formazioni per bambini, studenti, educatori, insegnanti, cittadini a cura dei docenti del Dipartimento QUVI. I prossimi appuntamenti:
24 aprile ore 14.30 – Parco Alcide Cervi, Via Bastioni Orientali, ritrovo altezza Arco d’Augusto
30 aprile ore 14.30 – Parco Alcide Cervi, Via Bastioni Orientali, ritrovo altezza Arco d’Augusto
Passeggiate nei parchi urbani: esplorazioni botaniche per conoscere le piante e i loro benefici. Dall’Arco d’Augusto al Palacongressi. A cura di Fabiana Antognoni e Mirko Salinitro, con la collaborazione di Ecomuseo Rimini. 
Una passeggiata nel parco della città per connetterci con la natura, per imparare a riconoscere gli alberi che ci circondano, per riflettere sull’importanza delle piante per la nostra vita di tutti i giorni e per godere del benessere che la loro presenza ci regala.
Numero massimo di partecipanti: 25 su prenotazione.  Prenotazione online sul sito di riferimento.
Per partecipare attivamente al riconoscimento è necessario avere un telefono cellulare con collegamento internet
Info: http://scienzequalitavita.unibo.it/it/con-societa-e-impresa/societa/un-tempo-botanico-esperienze-di-benessere?utm_campaign=T%21+-+Newsletter+%5BDB+Proprietario%5D&utm_source=T%21+-+Newsletter+%5BPrimo+invio%5D&utm_medium=email&utm_term=invito+un+tempo+bo

mercoledì 24 aprile 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Il lago dei cigni
In diretta dalla Royal Opera House di Londra
La partitura di Tchaikovsky si combina con l’immaginazione evocativa del coreografo Liam Scarlett e del designer John Macfarlane, per accentuare il pathos drammatico del balletto classico per eccellenza di Marius Petipa e Lev Ivanov. Il lago dei cigni rimane ancora oggi una delle opere più amate del genere. I biglietti sono disponibili su: www.liveticket.it/cinematiberio
Ore 20.15 Ingresso a pagamento Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

giovedì 25 aprile 2024
Ritrovo in Piazzale Cinema Settebello, via Roma – Rimini
Rimininbici per il 25 aprile – Festa della Liberazione
Il 25 aprile torna a Rimini la pedalata ecologica per le vie della città, giunta alla 31^ edizione.
L’evento è organizzato dal Dopolavoro FF.SS. e dalle Guardie Ecologiche Volontarie, in occasione della celebrazione relativa all’anniversario della Liberazione.
La partecipazione è gratuita ed è aperta a tutti, adulti e bambini.
Ore 9.30 Info: 0541 28901 www.facebook.com/dlfrimini?locale=it_IT

giovedì 25 aprile 2024
Centro Sociale Viserba 2000, via Baroni, 20 – Viserba, Rimini
50° Camineda straca – manifestazione podistica per la Festa della Liberazione
Manifestazione sportiva di podismo, camminata ludico motoria e corsa su strada, che torna, come da tradizione, per la festa della Liberazione.
La storica manifestazione podistica del 25 aprile, in dialetto chiamata la camminata stanca, è organizzata da UISP Rimini in collaborazione con il Settore di Attività Atletica leggera e podismo UISP Rimini. Orario: ritrovo alle ore 8.00; partenza alle ore 9.30 Ingresso a pagamento su iscrizione
Info: 328 4659162 www.goldenclubrimini.it/vivicitta-corririmini/26-gare-podistiche/1101-50-camineda-straca

25 – 28 aprile 2024
Palasport Flaminio e palestre varie, via Flaminia, 28 – Rimini
16° Memorial “Claudio Papini”
Torna l’appuntamento con il Memorial “Claudio Papini”, indimenticato maestro di basket, dedicato alla pallacanestro giovanile, giunto quest’anno alla 16° edizione.
Le categorie in gara vanno dagli Aquilotti (nati nel 2013) agli Under 17.
Le gare hanno inizio nel pomeriggio del 25 aprile fino alla mattina del 28 aprile con le finali e le premiazioni.
Info: www.insegnarebasket.it/16-memorial-claudio-papini-2024

da giovedì 25 a domenica 28 aprile 2024
Campi da calcio – Rimini
Dolphin’s Cup
Torneo nazionale di calcio giovanile maschile e femminile organizzato dalla scuola di calcio River Delfini ASD, autorizzato dalla FIGC.
Info: www.figc.it/it/giovani/tornei/tornei-internazionali-2023-2024/dolphins-cup/

25, 26 aprile; 2 maggio 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Vista mare
Un documentario di Julia Gutweniger e Florian Kofler, vincitore del Premio come miglior documentario al Festival dei Popoli di Firenze 2024. Un film di osservazione ed esplorazione della “sala macchine” del turismo di massa del nord Adriatico. Dalla “stagione” invernale, in cui schiere di laboriosi operai ammassano le preziose risorse sabbiose per difenderle dalle mareggiate, fino all’estate con lo sciamare di turisti e residenti in cerca del loro “posto al sole”. Ma il film è anche incentrato sulle tante persone e aziende che operano dietro le quinte, come le ditte che producono ombrelloni e sdraio, gli hotel che si rinnovano e i ristoranti che formano il nuovo personale, le agenzie di animazione e i servizi di polizia locale, i parchi di divertimento acquatici e le torrette di salvataggio sui litorali. Prevendita dei biglietti sul circuito Liveticket: www.liveticket.it/cinematiberio
Orario: giovedì 25 aprile ore 21; venerdì 26 aprile ore 17; giovedì 2 maggio ore 21
Ingresso a pagamento Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

sabato 27 aprile 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Mary e lo spirito di mezzanotte
In occasione della Giornata Mondiale del Disegno, in collaborazione con ACEC, è proposto il nuovo film d’animazione di Enzo d’Alò (già regista de “La gabbianella e il gatto” e “Pinocchio”) Mary e lo spirito di mezzanotte, liberamente tratto dal romanzo “La gita di Mezzanotte” di Roddy Doyle, il più irlandese degli scrittori contemporanei. Dopo la proiezione del film, alle ore 17, collegamento in diretta con l’autore per un workshop sul disegno della durata di 30 minuti. Prevendita dei biglietti sul circuito Liveticket: www.liveticket.it/cinematiberio
Ore 15 Ingresso a pagamento Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

27, 28 aprile; 4,5 maggio 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Se solo fossi un orso
Un film di Zoljargal Purevdash con Battsooj Uurtsaikh, Nominjiguur Tsend, Tuguldur Batsaikhan e Batmandakh Batchuluun. La proiezione di domenica 5 maggio alle ore 21 è in versione originale mongola con sottotitoli in italiano.
Prevendita dei biglietti sul circuito Liveticket: www.liveticket.it/cinematiberio
Orario: sabato 27 aprile ore 18:00 / 21:00; domenica 28 aprile ore 21:00; sabato 4 maggio ore 17:00 / 21:00; domenica 5 maggio ore 17:00 / 19:00 /21.00*VOS
Ingresso a pagamento Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

domenica 28 aprile 2024
Rimini centro storico: Piazza Tre Martiri, via IV Novembre e parte di Corso d’Augusto
Rimini Antiqua
Il centro storico ospita una mostra mercato di oggetti antichi, moderni e vintage in cui è possibile trovare una vasta selezione di oggetti di ceramica, vetro, libri, mobili, gioielli, argenteria e oggetti vari. Orario: dalle 9 alle 18.30 Ingresso libero Info: www.facebook.com/riminiantiqua

domenica 28 aprile 2024
tratto di C.so D’Augusto tra Via Brighenti e Largo Giulio Cesare – Rimini centro storico
Domeniche ad Arte
Mostra mercato denominata ‘Domeniche ad Arte’ in cui vengono esposti l’artigianato e l’hobbistica locale. A cura dell’Associazione Artistica Elio Morri e Goffredo Pizzioli.
Orario: dalle 10 alle 19 Ingresso libero Info: www.facebook.com/assartmorripizzioli?locale=it_IT

martedì 30 aprile 2024
Centro per le Famiglie, piazzetta dei Servi, 1 – Rimini centro storico
Laboratori e attività
Il Centro per le Famiglie propone laboratori che prevedono attività pensate per le specifiche tappe di sviluppo dei bambini, per rinforzare la relazione tra adulto e bambini, promuovono la coordinazione e il piacere della scoperta. Il prossimo appuntamento:
Martedì 30 aprile, SONORITÀ IN GIOCO. Alla ricerca di suoni e rumori tra gli oggetti della quotidianità, per famiglie con bambine e bambini da 23 a 35 mesi. Iscrizioni da lunedì 22 aprile.
Ore 16.30 Ingresso gratuito su iscrizione obbligatoria
Info: 0541 793860 www.facebook.com/centrofamiglierimini/?locale=it_IT

mercoledì 1° maggio 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Carmen
In diretta dalla Royal Opera House di Londra
La nuova produzione di Damiano Michieletto evoca tutta la passione e il calore della partitura di Bizet, che comprende la sensuale Habanera di Carmen e l’emozionante canzone del Toreador.
Antonello Manacorda ed Emmanuel Villaume dirigono un cast internazionale con Aigul Akhmetshina nel ruolo principale. I biglietti sono disponibili su www.liveticket.it/cinematiberio
Ore 19.45 Ingresso a pagamento 328 2571483 www.cinematiberio.it

fino al 30 ottobre 2024
Rimini, varie sedi
Paesaggi sociali
Ci troviamo al parco? Vivere, sentire, animare il quartiere
Un calendario di eventi ambientali e culturali, realizzato sotto il coordinamento di Ecomuseo Rimini e La Bottega Culturale, che mira ad animare i parchi pubblici della città, con un focus particolare sui parchi Migani e Cervi, essenziali per il benessere della comunità e la biodiversità urbana. I prossimi appuntamenti:
lunedì 22 aprile – ore 10:30-12:00 Parco Migani: GIORNATA DELLA TERRA, LETTURE AL PARCO – Scuola Primaria B. Munari
mercoledì 24 aprile – ore 14:30-16:30, Parco Cervi: PASSEGGIATE NEI PARCHI URBANI, LETTURE ALBI ILLUSTRATI A TEMA NATURA – UNIBO, Ecomuseo Rimini. ecomuseorimini@gmail.com
martedì 30 aprile – ore 14:30-16:30 Parco Cervi: PASSEGGIATE NEI PARCHI URBANI UNIBO, Ecomuseo Rimini Info: www.facebook.com/people/Ecomuseo-Rimini/100071790717327/

fino a sabato 18 maggio 2024
Galleria d’Arte Zamagni, via Dante Alighieri, 29-31 – Rimini
Corpo antico
Mostra di Giovanni Lombardini a cura di Livia Savorelli.
Una mostra con un’identità trasversale che, come sostiene l’artista, contiene “germogli di novità”. Un progetto di ricerca e studio costruito da Giovanni Lombardini e Gianluca Zamagni originato da un pensiero che è l’anima di questo percorso.
Quella di Giovanni Lombardini, artista originario di Coriano, è una narrazione poetica attraverso il colore sfuggente catturato “nel momento” all’apice dell’impatto visivo quando impugna come un maestro d’orchestra, la sua bacchetta. È una tecnica che non prevede l’uso di mezzi canonici del fare pittura come pennelli e tele. Trovata la giusta viscosità del colore versato sulla tavola di formica, l’inclinazione del polso “muove” e il resto avviene in modo naturale secondo la legge di gravità, assecondando le proprietà stesse dei materiali. La colata è immediata e deve essere eseguita nel tempo che la densità del colore impone. La laccatura finale che l’artista definisce T.S.O. ovvero Trattamento Superficiale Obbligatorio, rende le opere specchianti e profonde: lo spettatore che vi si pone davanti diventa lui stesso parte integrante del quadro.
La fonte d’ispirazione dei lavori, fonda le radici nell’esplorazione della fenomenologia ispirata al mondo naturale. Un ecosistema rurale nel quale l’artista ha sempre vissuto che è quello della natura, della terra, dei colori delle stagioni.
Orario: dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 Ingresso libero
Info: 0541 1414404 www.zamagniarte.it


Tutti gli aggiornamenti su www.riminiturismo.it