La mostra di Robert Capa a Riccione

Concerto di primavera con Bollani, Smanèt, Vintage market, finissage delle mostre e spiaggia invasa dagli sportivi

Dal Concerto di primavera di Stefano Bollani agli eventi di finissage nelle ville storiche della mostra dedicata a Robert Capa e dell’esposizione multisensoriale Turbolenta; dalle proposte del Vintage Market in centro e dello Smanèt a Villa Lodi Fè al Beachline Festival con i suoi 1.500 atleti di beach volley che si sfideranno sulla spiaggia di Riccione dall’1 al 7 aprile. Il lungo weekend di Pasqua si colora dell’energia, della bellezza e dell’allegria delle numerose iniziative del palinsesto “Sotto il sole di Riccione” all’insegna della cultura, della musica, dello sport, del benessere, della sostenibilità.

“Siamo solo a fine marzo ma faremo trovare ai nostri ospiti una città prontissima, accogliente e offriremo loro un palinsesto molto ricco e adatto a soddisfare i gusti di tutti – sottolinea l’assessore al Turismo Mattia Guidi -. Durante il fine settimana di Pasqua e Pasquetta saranno quasi 200 gli alberghi aperti e ci attendiamo un’affluenza molto importante, con tassi di riempimento delle stanze anche oltre il 70%. Un ottimo inizio a cui, ne siamo certi, farà seguito una grande stagione turistica”. 

Il Concerto di primavera di Stefano Bollani

Stefano Bollani sarà il protagonista dell’attesissimo live “Piano solo” per il Concerto di primavera, sabato 30 marzo alle ore 21 nella Sala Concordia del Palazzo dei Congressi di Riccione. 

Nei suoi concerti Bollani si lascia guidare dalla musica e dal pubblico, affascinando i suoi ascoltatori, passando dall’essere lirico a comico, improvvisando, smontando e ricostruendo le melodie di quello che sembra essere un repertorio infinito di canzoni popolari italiane, classici del jazz americano, musiche brasiliane e di altri paesi sudamericani, arie di opere italiane, compositori classici del XX secolo e composizioni proprie.

I biglietti sono disponibili online su TicketNation e presso l’ufficio Iat del Palazzo del Turismo (piazzale Ceccarini, 11) dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 a dalle 14 alle 18; sabato e domenica dalle ore 9 alle 17. Inizio spettacolo ore 21, ingresso in sala dalle ore 19:45 alle 20:45.

Le isole colorate in centro sul tema della natura e dell’arte

Con la musica di Bollani che fa da colonna sonora alla Pasqua di Riccione, la città si schiude alla primavera e inaugura un nuovo modo di vivere lo spazio, legato al tema della sostenibilità e dell’ambiente. Dal 30 marzo in viale Ceccarini, piazzale Roma, viale Dante e il ponte sul porto canale saranno installate isole di verde e salotti colorati a cielo aperto, e allo stesso tempo spazi espositivi e conviviali, che coloreranno la città in chiave pop. Ogni isola, realizzata con forme, colori e temi differenti, ospiterà illustrazioni botaniche, parole, suggestioni e poesie per costruire un vero e proprio racconto sui valori della natura e dell’arte in ogni forma ed espressione. 

Gli eventi unici di finissage delle grandi mostre nelle ville storiche: Robert Capa e Turbolenta

Nell’attesissimo weekend di Pasqua, grandi protagoniste saranno anche le mostre ospitate nelle ville storiche, patrimonio della città e della collettività. 

Fino al 1 aprile a Villa Mussolini sarà possibile visitare la mostra “Robert Capa. Retrospettiva”, che dal 30 marzo al 1 aprile sarà aperta con orario continuato dalle ore 10 alle 20. 

In occasione del finissage del 1 aprile, dalle ore 16 alle 20 l’iniziativa En jardin propone una merenda sul prato, una festa nel giardino di Villa Mussolini con food truck e dj set mentre nella serra in giardino si svolgono i laboratori creativi per bambini. Due visite guidate gratuite alla mostra sono in programma alle ore 15 e 16:30 con un massimo di 25 partecipanti per visita. Ingresso alla mostra a pagamento. Prenotazioni: serviziculturali@civita.art.

A Villa Franceschi fino al 1 aprile sarà possibile visitare l’esposizione “Turbolenta”, la mostra multisensoriale che indaga gli approcci della società verso il cibo e l’alimentazione dell’artista visiva Silvia Naddeo. Il 1 aprile, in occasione della chiusura della mostra, si terrà lo speciale evento “Pasquetta Turbolenta. Festa di finissage della mostra multisensoriale di Silvia Naddeo”.

Sarà una festa di suoni, colori e sensazioni tattili e gustative, una miscela emotiva in cui i cinque sensi si fondono e si confondono, un’esperienza da vivere e condividere. Dalle ore 10 alle 14 appuntamento con “TurboVeggyBrunch”, un goloso mix di dolce e salato, vegetariano e sostenibile, e le performance live tra musica e danza, un’esplorazione sonora che parte dagli impulsi energetici degli alimenti trasformandoli in suoni elettronici e gestualità ritmiche, a cura dell’artista Lorenzo Gallucci, in arte Hena, giovane cantautore e musicista riccionese e del ballerino e performer Diego Manuel Romano. 

Infine sarà possibile immergersi nel “Photo booth Turbolento”, a cura di Fluo Officina Creativa, speciale set fotografico per scoprire il mondo dell’artista che proseguirà fino al pomeriggio. Alle ore 17 visita speciale alla mostra accompagnati dall’artista Silvia Naddeo (informazioni e prenotazioni: cultura@comune.riccione.rn.it). La mostra sarà aperta dalle ore 10 alle 19. Esposizione ed eventi sono a ingresso libero. Il brunch, a cura di Indaco, ha un costo di 10 euro (info e prenotazioni tel. 347 5869649).

Riccione Vintage Market e la sfilata

Venerdì 29 a sabato 30 marzo nella Galleria del Palariccione (viale Virgilio) appuntamento con la prima edizione del Riccione Vintage Market. L’iniziativa, a cura di New Palariccione in collaborazione con gli store della galleria, è una vera e propria fiera del vintage che valorizza le originali proposte degli espositori locali con un’accurata selezione di capi iconici e accessori griffati dagli anni ‘70 al 2000, provenienti dal Regno Unito, dalla Germania fino agli Stati Uniti. Uno spazio speciale sarà dedicato all’Italia rappresentata dallo stile unico delle sue storiche maison. 

Riccione Vintage Market inaugura venerdì 29 marzo con con la sfilata che dalla Galleria del Palariccione contaminerà, a partire dalle ore 18, viale Ceccarini con performance musicali e artisti ispirati agli anni ‘80. Sabato 30 marzo il Vintage Market sarà aperto dalle ore 10:30 alle 20. 

Lo Smanèt Easter Market e la parata

Dal 30 marzo al 1 aprile a Villa Lodi Fè torna Lo Smanèt, sempre più festival di spettacoli e creatività che si rinnova con proposte artistiche, performance musicali e micro spettacoli itineranti nella bella cornice del parco, dove sarà allestita anche un’area food & beverage di cucine in movimento, accuratamente selezionate. Quest’anno per Pasqua Lo Smanèt inaugurerà l’edizione speciale Easter Market, tre giornate tra fiori, artigianato, rarità, trampolieri e giocolieri itineranti dedicate al magico mondo del Bianconiglio di Alice nel Paese delle Meraviglie.

Domenica 31 marzo gli artisti della Compagnia teatrale umbra Accademia Creativa varcheranno i cancelli del parco della villa per regalare alla città momenti di poesia e fantasticherie con la parata itinerante con gli amici del Bianconiglio. La parata partirà con una speciale cerimonia di benvenuto alle ore 12 nel parco di Villa Lodi Fè. Seguiranno tre passaggi in viale Ceccarini fino a piazzale Roma alle ore 14, 16 e 18.

Lo Smanèt Easter Market sarà aperto al pubblico sabato 30 marzo dalle ore 15 alle 21, domenica 31 marzo e lunedì 1 aprile dalle ore 10 alle 21. È previsto un biglietto di ingresso giornaliero al costo di 3 euro e l’abbonamento alle 3 giornate al costo di 7 euro. L’ingresso è gratuito per i bambini fino a 14 anni, per over 70 e persone con disabilità. Lo Smanèt Easter Market è un’iniziativa a cura del Comitato Riccione Paese, realizzata in collaborazione con Lo Smanèt.

I laboratori creativi nella serra del Giardino sul mare di Villa Mussolini

Dal 30 marzo al 1 aprile lo splendido giardino di Villa Mussolini si trasformerà in uno spazio aperto alla città dove, all’interno della splendida orangerie, sarà allestita una vera e propria officina creativa in cui si susseguiranno laboratori e corsi creativi per adulti e bambini, mentre il giardino diventerà uno spazio relax affacciato sul mare. Sabato 30 marzo l’appuntamento con i laboratori creativi per i bambini è alle ore 11; alle ore 14 il laboratorio per realizzare una ghirlanda fiorita e alle 15:30 la dimostrazione di stampa floreale su tessuto con le piante. Domenica 31 i bambini potranno imparare a creare maschere e piccoli accessori per i capelli con i fiori (ore 10:30) e piccole ghirlande di Pasqua (ore 16). Alle 17 gli adulti possono seguire il cookinglab dedicato alla piadina romagnola. Lunedì di Pasquetta, 1 aprile, laboratorio di incisione sull’argilla (ore 11) e per creare piccole decorazioni pasquali per i bambini (ore 16). I laboratori della serra sono a cura di Estudio. Per prenotazioni: officinagiardino@gmail.com