Uno scorcio di Tredozio

Due giorni di “gemellaggio” tra Emilia-Romagna e Toscana organizzato dal MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti

La musica al servizio di una raccolta fondi pro alluvionati e per dare un impulso alla ripartenza, proprio nel weekend di Pasqua. Nasce da queste premesse l’evento “Pasqua per la Ripartenza”, organizzato dal MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza, da un’idea di Giordano Sangiorgi.

Due giorni di musica dal vivo, nelle città di Tredozio e di Campi Bisenzio, che per l’occasione si “gemellano” a circa un anno dall’alluvione in Romagna, e a circa sei mesi dall’alluvione in Toscana.

Oltre venti artisti, guidati dal cantautore Omar Pedrini e dalla cantautrice Dolcenera, si esibiranno nelle due città in una manifestazione unica nel suo genere, con il patrocinio della Regione Emilia – Romagna e della Regione Toscana, per tenere alta l’attenzione sui territori colpiti dall’alluvione rafforzando, anche attraverso un “gemellaggio musicale” la solidarietà tra le popolazioni, romagnole e toscane, colpite.

Il concerto di Pasqua a Tredozio

Il primo dei due concerti si terrà il giorno di Pasqua, domenica 31 marzo, al Campo Sportivo di Tredozio, in occasione del tradizionale Palio dell’Uovo.

A partire dalle 15 Food Truck e Stand Gastronomico, a cura della Pro Loco, con piadina e bartolaccio. In programma diversi eventi: il 23° Campionato Sfogline, il 51° Campionato Nazionale Mangiatori di Uova e 13° Maxi Battitura di Uova (tra Rioni e pubblico).

Alle 16.30 sarà la volta del 16° Palio dell’Uovo Femminile, poi alle 18 AperiPalio e inizio del concerto, realizzato insieme al Comune di Tredozio con la Sindaca Simona Vietina e alla Pro Loco di Tredozio con il responsabile Matteo Bendoni.

Alla manifestazione, oltre al cantautore Omar Pedrini, nel suo ultimo tour con l’album Sospeso, hanno aderito a titolo completamente gratuito i cantautori Peppe Voltarelli, Edoardo De Angelis, Enrico Capuano, autorevoli e storici esponenti di un cantautorato indipendente di grande qualità legato al migliore ambito folk, il leader dei Ridillo Daniele Bengi Benati, noto compositore di colonne sonore, l’artista Martelli di Bello Bello esploso grazie a Italia’s Got Talent,  la giovane cantautrice Scarlet Deange, la band dei Fratelli & Margherita,  vincitrice dello storico Faenza Rock e in uscita a breve con un brano realizzato insieme a Cisco, il giovane rapper Fra’ Sorrentino, ospite da Fiorello in questi giorni,  prodotto dai Kutso, e il musicista classico Massimo Mercelli, leader dell’Emilia Romagna Festival.

L’ingresso è a offerta libera minima e tutto l’incasso sarà devoluto agli alluvionati del territorio.

Il concerto di Pasqua a Campi Bisenzio

Lunedì 1 aprile, a partire dalle ore 20.30,  sempre con ingresso a offerta libera minima, la seconda parte dell’evento al TeatroDante Carlo Monni di Campi Bisenzio, guidato dalla Direttrice Sandra Gesualdi.

Grande concerto con la cantautrice Dolcenera, insieme alla cantautrice Roberta Di Lorenzo in tour, nel suo piano recital Space Live Tour, mentre insieme a lei si esibiranno il cantautore fiorentino Lorenzo Baglioni, il pianista e cantautore Franco Fasano, autore del brano “Io amo” vincitore al Festival di Sanremo con Fausto Leali,  e gli storici cantautori Peppe Voltarelli, Edoardo De Angelis e Enrico Capuano, presenti anche a Tredozio, la giovane cantautrice Scarlet Deange, la band dei Fratelli & Margherita, anche loro presenti a Tredozio, e la scoperta di X Factor Nevruz, già prodotto da Elio & Le Storie Tese, per una serata veramente imperdibile e di grande qualità artistica.

La serata si svolge insieme al Comune di Campi Bisenzio, al Teatro Dante Carlo Monni e alla Fondazione Accademia dei Perseveranti.