(foto Shutterstock)

Dall’inizio della primavera con Giardini d’Autore alla fine dell’inverno con le tradizionali ‘fogheracce


Rimini è pronta ad accogliere la Primavera e a salutare l’inverno con una settimana di eventi tra manifestazioni fieristiche, teatro, musica, cultura e tradizione. L’appuntamento con la Primavera di Giardini d’Autore è in programma sabato 16 e domenica 17 marzo nel cuore della città: Castel Sismondo, Piazza Malatesta, il bosco dei Nomi e piazza Malatesta saranno ancora una volta lo scenario dell’evento dedicato al giardinaggio, all’artigianato, alla cultura e alla bellezza. Mentre l’appuntamento con il saluto all’inverno sarà, come da tradizione, venerdì 18 marzo con le tradizionali ‘fogheracce’: quella al Porto e quelle nelle frazioni balneari tra Viserba, Viserbella e Torre Pedrera. Per questa solennità il Vescovo di Rimini presiederà la santa messa martedì 19 marzo in Basilica Cattedrale, il Tempio Malatestiano di Rimini, capolavoro del Rinascimento.

Per la stagione di prosa al Teatro Galli, martedì 12 marzo va in scena We will rock you. The Musical, uno degli spettacoli musicali più rappresentati al mondo, scritto da Ben Elton insieme a Roger Taylor e Brian May, prodotto per l’Italia da Claudio Trotta per Barley Arts, regia e adattamento testi di Michaela Berlini. Venerdì 15 marzo è la volta di Fratellina, uno spettacolo della Compagnia Scimone Sframeli, vincitore del Premio Le Maschere del Teatro Italiano 2023 come miglior novità italiana.
Mercoledì 13 marzo, sempre al Teatro Galli, ha luogo il Concerto per la vita, giunto alla nona edizione che quest’anno si intitola Il Cielo è sempre più blu: un evento benefico del Rotary Club, con raccolta fondi a favore della ricerca sulle malattie neurodegenerative genetiche, a cura della Senatrice a vita Prof.ssa Elena Cattaneo. Dedicato ai cantautori romani, con le musiche di Baglioni, De Gregori, Fabi, Gaetano, Venditti, Zero e altri.

Domenica 17 marzo il Teatro ospiterà un racconto in danza ispirato alle cartoline di Rimini da fine 800 ad oggi, con la partecipazione di un ensamble di 60 danzatori provenienti da 18 scuole del territorio per uno spettacolo in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e la Biblioteca Gambalunga, che rientra nel progetto Sosteniamo il Talento.

In cineteca continua la rassegna ‘Libri da queste parti‘, curata dalla Biblioteca Gambalunga e dedicata alle novità editoriali del territorio. L’appuntamento di giovedì 14 marzo è con Jacopo Pesaresi che presenta Basinio da Parma Liber Isottaeus, Patron 2023, in dialogo con Gian Mario Anselmi e Loredana Chines.

Continuano anche le iniziative nell’ambito della rassegna L’Otto sempre, nel ventennale della fondazione della Casa delle Donne, tra incontri, conferenze, spettacoli, proiezioni, mostre e momenti di riflessione.

Per la rassegna EREDI. Memorie ed eredità culturali tra distruzioni e ricostruzioni, la Biblioteca Gambalunga e l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea della provincia di Rimini propongono la lezione di Carlo Tosco, docente di Storia dell’architettura presso il Politecnico di Torino, intitolata ‘Il paesaggio è storia’, in cui si affronta il tema della perdita conoscitiva provocata dalla distruzione del paesaggio (15 marzo).

Sempre venerdì 15 il centro storico si anima con la Legio XIII Gemina che ricorda le Idi di Marzo: 15 marzo del 44 a.C., quando Giulio Cesare veniva assassinato. Rimini ricorda lo storico evento con una parata dal ponte di Tiberio fino Piazza Tre Martiri, dove viene deposta una corona di alloro ai piedi del Suggestum Caesari.

La sera di venerdì 15 marzo ci si prepara alla Pasqua con la Via Crucis diocesana nel cuore del centro storico: dall’Arco di Augusto fino al ponte di Tiberio con il Vescovo di Rimini, Monsignor Nicolò Anselmi (ore 20.30).

Tra le manifestazioni fieristiche, dal 12 al 14 marzo, arriva Enada Primavera, la fiera leader per tutti gli operatori del settore gaming, in contemporanea a Rimini Amusement Show, appuntamento di riferimento per gli operatori del mondo del divertimento.
Dal 13 al 15 marzo al palacongressi si svolge European Robotics Forum – ERF 2024, l’evento che riunisce i maggiori esperti, sia accademici che industriali, a livello internazionale nel campo della robotica e vede la presenza delle maggiori aziende europee con interessi in questo campo.

Tra le mostre da visitare, la mostra fotografica dedicata a Giulietta Masina, And please stop crying, ospitata fino a lunedì 1° aprile al Palazzo del Fulgor, e “Lilian the Fighter”, una selezione di 30 disegni che ci mostrano l’estro e il privato di Federico Fellini negli schizzi custoditi dalla storica collaboratrice del Maestro, Liliana Betti.

Ecco tutti gli appuntamenti della settimana:

IN EVIDENZA:

martedì 12 marzo 2024
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
We will rock you. The Musical
Spettacolo della Stagione Teatrale di prosa e danza 2023/2024 – Fuori abbonamento
Uno degli spettacoli musicali più rappresentati al mondo, scritto da Ben Elton insieme a Roger Taylor e Brian May, prodotto per l’Italia da Claudio Trotta per Barley Arts, regia e adattamento testi di Michaela Berlini. Un rinnovato gruppo di performer è pronto a travolgere gli spettatori con tutta l’energia dei brani dei Queen, cantati in lingua originale e suonati rigorosamente live da una band di sei musicisti, per oltre due ore e mezza di spettacolo. Coreografie esplosive, emozioni, risate trascineranno il pubblico al centro della storia, con la voglia di saltare sul palco per ballare insieme ai protagonisti. Una storia visionaria e attuale, indimenticabili personaggi e musica dal vivo sono le caratteristiche dello spettacolo. In un futuro distopico, in cui la musica è stata bandita poiché considerata dal potere pericolosa in quanto simbolo di unione e condivisione, un gruppo di persone molto diverse tra loro ma accomunate dalla voglia di resistere alle forze del conformismo, si ribellano e, alle prese con frustrazioni e sogni, combattono insieme per conquistare la possibilità di regalare a se stessi una vita diversa e un futuro migliore.
Ore 21.00 Ingresso a pagamento Info: 0541 793811 biglietteriateatro@comune.rimini.it

da martedì 12 a giovedì 14 marzo 2024
Quartiere Fieristico di Rimini, Via Emilia, 155 – Rimini
Enada Primavera
Orario: martedì 12 e mercoledì 13 marzo: 10:00 – 18:00; giovedì 14 marzo: 10:00 – 15:00
Ingresso a pagamento Info: 0541 744555 www.enada.it

da martedì 12 a giovedì 14 marzo 2024
Quartiere Fieristico di Rimini, Via Emilia, 155 – Rimini
Rimini Amusement Show
Appuntamento di riferimento per gli operatori del mondo dell’amusement.
Orario: martedì 12 e mercoledì 13 marzo: 10:00 – 18:00; giovedì 14 marzo: 10:00 – 15:00
Ingresso a pagamento Info: 0541 744555 www.riminiamusement.it

mercoledì 13 marzo 2024
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
Concerto per la vita: Il Cielo è sempre più blu
Evento benefico del Rotary Club, con raccolta fondi a favore della ricerca sulle malattie neurodegenerative genetiche, a cura della Senatrice a vita Prof.ssa Elena Cattaneo. Il concerto di quest’anno, giunto alla XI° edizione, è dedicato ai cantautori romani, con le musiche di Baglioni, De Gregori, Fabi, Gaetano, Venditti, Zero e altri. Il Concerto è preceduto da un intervento di Elena Cattaneo di circa 30 minuti. Protagoniste le voci di Andrea Amati, Rossella Cappadone, Sergio Casabianca, Darma, Cristina Di Pietro, Manuela Prioli, Houdini Righini, Clarissa Vichi, accompagnati dal Quartetto Eos (Flauto Matteo Salerno, Violino Aldo Capicchioni, Viola Aldo Maria Zangheri, Violoncello Luca Zangheri), dalla Rimini Classica band (Chitarra Riccardo Bertozzini, Tastiera Mattia Guerra, Basso Max Freschi, Batteria Fabio Nobile) e dai Cori Note in Crescendo e Le Allegre Note, dir. Fabio Pecci. Arrangiamenti di Marco Capicchioni. Presenta Patrizia Deitos. I biglietti sono disponibili su: www.liveticket.it
Orario: dalle ore 20.30 – Inizio concerto alle ore 21.15 Ingresso a pagamento Info: www.riminiclassica.it

dal 13 al 15 marzo 2024
Palacongressi, via della Fiera, 23 – Rimini
European Robotics Forum – ERF 2024
L’evento riunisce i maggiori esperti, sia accademici che industriali, a livello internazionale nel campo della robotica e vede la presenza delle maggiori aziende europee con interessi in questo campo. Il forum è specificamente progettato per incoraggiare l’interazione tra utenti finali, ricercatori e produttori di tecnologia con l’obiettivo finale di migliorare la competitività industriale, promuovere il progresso scientifico, stimolare il networking tra le parti interessate nel settore e identificare nuovi scenari applicativi di impatto per robotica. L’evento è arricchito da un’ampia area espositiva a disposizione di chi vuole esporre le proprie tecnologie e idee, rappresentando una vera vetrina internazionale. Info: https://erf2024.eu

venerdì 15 marzo 2024
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
Fratellina
Spettacolo della Stagione Teatrale di prosa e danza 2023/2024 – Turno D
Fratellina è il titolo dello spettacolo della Compagnia Scimone Sframeli, vincitore del Premio Le Maschere del Teatro Italiano 2023 come miglior novità italiana. Un testo che racconta una realtà che sta capitolando sotto i colpi drammatici del nostro tempo, che sembra aver completamente dimenticato i veri valori dell’umanità. Nella scena composta da due grandi letti a castello Nic e Nac, una mattina, al risveglio, sperano di vivere in una nuova realtà, in una realtà diversa, dove tutte le cose dimenticate si possono di nuovo ritrovare. Il desiderio di Nic e Nac, di scoprire un’altra realtà che va oltre i confini visibili della scena, si concretizza con l’apparizione del Fratellino e della Sorellina, due personaggi che con i loro dialoghi mescolano ilarità e paradosso, denuncia e sconforto. La sofferenza, lo stato d’ansia e il sentimento di delusione, dei quattro protagonisti, lasciano spesso spazio al sorriso e all’ironia.
L’atmosfera lieve e giocosa dell’opera, nasce dalla musicalità dei dialoghi, dal ritmo, dalle ripetizioni delle parole, dalle attese e dall’ascolto del silenzio.
Orario: alle ore 21 Ingresso a pagamento Info:  0541 793811 biglietteriateatro@comune.rimini.it

sabato 16 e domenica 17 marzo 2024
Rimini, piazza Malatesta e Castel Sismondo
Giardini d’Autore
L’appuntamento con la primavera di Giardini d’Autore a Rimini è in programma nel terzo weekend di marzo nel cuore della città. Castel Sismondo, Piazza Malatesta, il Bosco dei Nomi saranno ancora una volta lo spazio dedicato al giardino, all’artigianato, alla cultura e alla bellezza.  Orario: dalle 9.30 alle 19.30 Ingresso a pagamento Info: 339.1338750 http://giardinidautore.net/

fino a sabato 23 marzo 2024
Sedi varie – Rimini
L’otto sempre
Nel ventennale della fondazione della Casa delle Donne, Rimini ha presentate diverse iniziative in occasione della Giornata internazionale della donna. Fino a sabato 23 marzo sono previsti decine di incontri, conferenze, spettacoli, proiezioni e momenti di riflessione in tutta la città. Tra le novità, dal 20 al 23 marzo, C-Movie, il festival del cinema femminile che mette le donne al centro con quattro giorni di anteprime, incontri e dibattiti per riflettere sulla condizione delle donne. La rassegna è ospitata al Fulgor e alla Cineteca comunale, ed è organizzata da Kitchenfilm con la direzione artistica della regista e distributrice Emanuela Piovano, la collaborazione dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Rimini; ospite d’onore sarà Dacia Maraini.
Venerdì 15 marzo, ore 16,15 Sede CGIL via Caduti di Marzabotto 30, Salone Polverelli, presentazione del libro Perché non mi chiami? di Laura Oppioli, intervistata da Marina Ercoles. A cura di Associazione Crisalide, Noi Liberamente Insieme – Progetto Itaca e SPI CGIL Rimini.
Programma completo su: www.comune.rimini.it/sites/default/files/2024-03/PROGRAMMA%20L%E2%80%99OTTO%20SEMPRE.pdf
A cura di Coordinamento Donne Rimini e Rompi il Silenzio APS.  Info: 0541 704545 lacasadelledonne@comune.rimini.it


SOLENNITA’ di SAN GIUSEPPE E LE FOGHERACCE:

lunedì 18 marzo 2024
Rimini, Spiaggia libera – Piazzale Boscovich
La Festa della Fogheraccia al porto
A Marina Centro, zona porto canale, un grande falò, preparato da Anthea, si accenderà sulla spiaggia libera e il lungomare sarà animato da un mercatino di generi vari con colorate bancarelle (dalle ore 17 circa). Accensione della fogheraccia ore 21 circa.

lunedì 18 marzo 2024
Bagno 33, via Dati – Rimini Viserba
Viserba s’incendia
Il comitato turistico di Viserba propone una fogheraccia sulla spiaggia, tradizionale falò, simbolo della fine di un inverno freddo e dell’arrivo della primavera. Per l’occasione Viserba si anima con musica e stand gastronomici. E per gli amanti dello shopping, durante la serata saranno aperti anche i negozi.
In caso di maltempo, l’evento è rimandato a domenica 24 marzo.
Orario: dalle ore 19. Accensione della fogheraccia alle ore 20 circa. Ingresso libero
Info: www.facebook.com/comitatoturisticoviserba

lunedì 18 marzo 2024
via Bruschi, Viserbella Rimini
Fogheraccia alle serre
Il Comitato Turistico di Viserbella propone la fogheraccia alle serre, un tradizionale falò per salutare l’inverno passato e festeggiare l’arrivo della primavera. Una serata all’insegna della musica e del divertimento durante la quale sarà possibile anche cenare in compagnia.
Ore 20 Ingresso libero Info: www.facebook.com/focheracciaviserbella

lunedì 18 marzo 2024
Area Chiesa San Giovanni in Bagno, via della Lama, 20 – Rimini Torre Pedrera
La Fugaraza
Il comitato turistico di Torre Pedrera propone una fogheraccia all’area della Chiesa San Giovanni in Bagno. Un’occasione per riunirsi intorno al tradizionale falò e prendere parte a un momento di condivisione e festa. Orario: Apertura stand gastronomici dalle 19. Accensione del fuoco alle ore 20
Ingresso libero Info: www.facebook.com/comitatotorrepedrera/?locale=it_IT

martedì 19 marzo 2024
Cattedrale di Rimini
Festa del papà
Solennità di San Giuseppe

Santa Messa presieduta dal Vescovo, animata dai papà. A seguire aperi-papà, a cura di Confartigianato.
Ore 18.30

IL CALENDARIO GIORNO PER GIORNO:

Tutti i martedì 2024
Palazzo del Fulgor, piazza San Martino – Rimini centro storico
FM Fellini Museum: Cinemino
Continuano gli appuntamenti al Cinemino, allestito all’interno del Palazzo del Fulgor. Le giornate del martedì vengono dedicate ai capolavori di Fellini, titoli selezionati all’interno della celebrata filmografia del Maestro, e ai documentari a lui dedicati. I prossimi appuntamenti:
martedì 12 marzo, I vitelloni, di Federico Fellini (Italia 1953, 103′)
martedì 19 marzo, Fellini fine mai, di Eugenio Cappuccio (Italia 2019, 81′)
Ore 16. L’ingresso è incluso nel biglietto del FM Museum. Il solo ingresso al Palazzo del Fulgor prevede un costo di 2 €. Info: 0541 704494; 0541 704496 www.fellinimuseum.it

fino a lunedì 11 marzo 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
C’è ancora domani
Paola Cortellesi fa il suo esordio alla regia con un originale dramedy in bianco e nero ambientato nel Secondo Dopoguerra. Il film è stato premiato ai Nastri d’Argento e a Roma Film Festival.
Biglietteria on line su www.liveticket.it
Ore 21. Ingresso a pagamento Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

lunedì 11 marzo 2024
I.C. Alighieri, plesso Madre Teresa di Calcutta, via Sforza, 16 – Rimini
Adolescenti e genitori: nuovi dialoghi da costruire
Continua il percorso rivolto a genitori, insegnanti ed educatori di giovani preadolescenti e adolescenti, promosso dall’Assessorato alla Scuola e alle Politiche educative ed organizzato dal Centro per le Famiglie del Comune di Rimini, in collaborazione con gli Istituti Comprensivi del nostro territorio e con l’Associazione Teatrale Alcantara.
Prossimo appuntamento lunedì 11 marzo con ‘E scusa se non parlo abbastanza. Conflitto e dialogo: Strategie per genitori’. A cura di Caterina Rivola. Ore 20.45. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti
Info: 0541 793860 www.facebook.com/centrofamiglierimini/?locale=it_IT

martedì 12 marzo 2024
Cinema Settebello, via Roma 70 – Rimini
Delitto in pieno sole
Un film di René Clément proposto in versione originale francese con sottotitoli in italiano. Un adattamento cinematografico del più noto romanzo di Patricia Highsmith, Il talento di Mr. Ripley, in cui l’autrice americana aveva dato vita al personaggio di Tom Ripley (protagonista di altri quattro libri della Highsmith). Ambientato in varie località italiane, il film di Clément è un tesissimo dramma psicologico interamente incentrato sulla figura di Tom Ripley (Alain Delon), che dopo essersi fatto amico il ricco rampollo Philippe Greenleaf (Maurice Ronet) non esita a sbarazzarsi di lui per godersi i suoi soldi ed avere la possibilità di sedurne la fidanzata Marge Duval (l’esordiente Marie Laforêt). Biglietti su: www.liveticket.it
Ore 21 Ingresso a pagamento Info: 0541 57197 http://www.cinemasettebello.it

martedì 12 e mercoledì 13 marzo 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
La Grande Arte al Cinema: Uomini e Dei. Le meraviglie del museo egizio
Evento cinematografico nel bicentenario della fondazione del Museo Egizio di Torino, quinto museo più visitato in Italia nonchè il più antico al mondo dedicato alla civiltà degli antichi Egizi. Ma perché proprio a Torino, nel 1824, si decise di aprire un museo che non aveva uguali al mondo, dedicato a una civiltà ancora in via di svelamento? Chi fu il primo a vedere nelle Alpi il profilo delle piramidi? Queste ed altre domande troveranno risposta nel primo docufilm dedicato al Museo Egizio di Torino.
Orario: martedì 12 marzo ore 21:00; mercoledì 13 marzo ore 17:00 / 21:00 Ingresso a pagamento
Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

mercoledì 13 marzo 2024Centro per le Famiglie, piazzetta dei Servi, 1 – Rimini centro storico
Laboratori e attività
Il Centro per le Famiglie propone laboratori che prevedono attività pensate per le specifiche tappe di sviluppo dei bambini, per rinforzare la relazione tra adulto e bambini, promuovono la coordinazione e il piacere della scoperta.
Il prossimo appuntamento: Mondi in miniatura. Grazie all’immaginazione è possibile inventare infinite combinazioni di materiali, tutte da esplorare e narrare. Per bambini/e da 23 a 35 mesi.
Ore 16.30 Ingresso gratuito su iscrizione obbligatoria Info: 0541 793860 www.facebook.com/centrofamiglierimini/?locale=it_IT

giovedì 14 marzo 2024
Sala della Cineteca, via Gambalunga, 27 – Rimini centro storico
Libri da queste parti
Continuano gli appuntamenti con i ‘Libri da queste parti’, la rassegna curata dalla Biblioteca Gambalunga, dedicata alle novità editoriali del territorio. E’ presente un punto vendita dei libri, con firmacopie dell’autore al termine della presentazione. Il prossimo appuntamento:

giovedì 14 marzo, Jacopo PesaresiBasinio da Parma Liber Isottaeus, Patron 2023, in dialogo con Gian Mario Anselmi e Loredana Chines.
Ore 17 Info: 0541.704488 www.bibliotecagambalunga.it

giovedì 14 marzo 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Smoke Sauna – I segreti della sorellanza
Repliche del documentario di Anna Hints, vincitore al Sundance Film Festival e scelto per rappresentare l’Estonia alla prossima edizione degli Oscar.
Orario: alle ore 17 ed alle ore 21 Ingresso a pagamento Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

venerdì 15 marzo 2024
Sala della Cineteca, via Gambalunga, 27 – Rimini centro storico
EREDI. Memorie ed eredità culturali tra distruzioni e ricostruzioni
A pochi mesi dall’ottantesimo Anniversario della Liberazione di Rimini dall’occupazione nazifascista (21 settembre 1944), la Biblioteca Gambalunga e l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea della provincia di Rimini si interrogheranno sul significato e le conseguenze della distruzione pressoché totale della città, provocata dalle tonnellate di bombardamenti scaricate su di essa. Una distruzione conosciuta da molte altre città italiane ed europee, effetto di una guerra divenuta totale, combattuta non solo dai militari, ma che ha avuto come obiettivo l’uccisione dei civili, la devastazione delle città e del loro patrimonio culturale, con lo scopo di distruggere l’eredità culturale e la capacità di ricordare il passato delle popolazioni nemiche. A partire dalla guerra dell’ex-Jugoslavia negli anni Novanta questa cultura della guerra, che si è radicata fino ai giorni nostri, è stata definita “urbicidio”, uccisione delle città, il cui significato sarà indagato con gli strumenti della storia, dell’architettura, della filosofia e delle arti.

Venerdì 15 marzo la lezione di Carlo Tosco, docente di Storia dell’architettura presso il Politecnico di Torino, intitolata Il paesaggio è storia, in cui si affronterà il tema della perdita conoscitiva provocata dalla distruzione di un sistema millenario che ci fa assomigliare geneticamente al nostro paesaggio.
Ore 17 Ingresso gratuito Info: 0541.704488 – 0541.24730 http://bibliotecagambalunga.it/news/eredi-memorie-ed-eredita-culturali-tra-distruzioni-e-ricostruzioni

venerdì 15 marzo 2024
piazza Tre Martiri – Rimini centro storico
Idi di Marzo: 15 marzo del 44 a.C.
Il 15 di marzo del 44 a.C. Giulio Cesare veniva assassinato. Questa data è storicamente conosciuta come “le Idi di Marzo”. Rimini vuole ricordare lo storico evento con una rappresentativa della Legio XIII Gemina, che si ritrova al ponte di Tiberio e poi percorre il corso d’Augusto fino Piazza Tre Martiri. Qui ha luogo la cerimonia con la deposizione di una corona di alloro ai piedi del Suggestum Caesari situato nella piazza centrale sin da tempo antico.
Orario: partenza alle ore 10.15 dal Ponte di Tiberio; cerimonia in piazza Tre Martiri dalle ore 10.45
Info: 329 0863799 (Whatsapp) www.legioxiiigemina.it

venerdì 15 marzo 2024
Arco d’Augusto (Luogo di partenza) – Rimini centro storico
Via Crucis diocesana
Il Vescovo di Rimini, Monsignor Nicolò Anselmi, invita tutta la comunità diocesana ad una Via Crucis nel cuore del centro storico: dall’Arco di Augusto fino al ponte di Tiberio. Ore 20.30

da venerdì 15 a domenica 17 marzo 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Inshallah a Boy
Un film di Amjad Al Rasheedcon Mouna Hawa, Haitham Alomari, Yumna Marwan, Salwa Nakkara e Mohammed Al Jizawi, proposto in versione originale araba con sottotitoli in italiano domenica 17 marzo alle ore 21. Nelle altre giornate il film è proposto in versione doppiata in italiano (sabato ore 21, domenica ore 16.30, ore 18.45 ed ore 21).
Ingresso a pagamento Info: Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

sabato 16 marzo 2024
Cineteca Comunale, via Gambalunga, 27 – Rimini centro storico
Immagine – Etica ed estetica
Un percorso tecnico e artistico per la comprensione e costruzione delle immagini. Laboratorio aperto a tutti, organizzato da Bellaria Film Festival in collaborazione con la Cineteca del Comune di Rimini. Ideato da Approdi. Docente Sergio Canneto. Non è richiesto un background cinematografico.
Orario: dalle 10 alle 13 Ingresso gratuito Info: 0541 704494 www.facebook.com/cineteca.rimini?locale=it_IT

sabato 16 marzo 2024
Rimini, Palasport Flaminio, via Flaminia, 28
XXVII° Memorial Cav. Oreste Biagini
Ritorna il tradizionale ’Memorial Cav. Oreste Biagini’ al Palasport Flaminio. Una manifestazione sportiva di pugilato dilettantistico durante la quale i migliori pugili di ’Rimini Boxe Biagini’ incontrano una selezione di pugili italiani. Un’occasione per assistere ad intensi incontri di pugilato.
Ore 20.00 Ingresso a pagamento Info: www.facebook.com/riminiboxebiagini
domenica 17 marzo 2024
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
Sosteniamo il Talento 2024
Cartoline da Rimini
Cartoline da Rimini è il titolo dell’edizione 2024 di Sosteniamo il Talento. Con la collaborazione e il sostegno dell’Assessorato alla Cultura e della Biblioteca Gambalunga del Comune di Rimini, 18 Scuole di danza del territorio insieme ad ospiti artisti, portano in scena uno spettacolo ispirato alle cartoline di Rimini da fine 800 ad oggi. Le immagini sono tratte dalla collezione Fausto Mauri acquisita dalla Gambalunga nel 2021. Un ensamble di 60 danzatori ha co-creato sotto la direzione di Valentina Golfieri e Marco Baldazzi nodi cruciali di questo racconto in danza fino ad immaginare la Rimini del futuro.
Ore 20. Ingresso a pagamento Info: http://teatrogalli.it/eventonew/cartoline-rimini

domenica 17 marzo 2024
piazza Tre Martiri – Rimini centro storico
Artigiani al Centro
Appuntamento con arte, creatività, design e soprattutto tante idee e voglia di fare, di creare e di inventare! Una domenica al mese e non solo, artigiani, creatori e aspiranti designer vi attendono per mostrarvi ciò che la loro passione e il loro estro possono materializzare utilizzando legni, metalli, tessuti, filati, argilla e oggetti dimenticati. Pezzi unici realizzati a mano, frutto di una continua ricerca e della capacità di creare con l’intelletto, con la fantasia e con il cuore!
Orario: dalle 9.30 alle 19.00 Ingresso libero Info: www.facebook.com/artigianialcentro/

domenica 17 e 24 marzo 2024
Sedi varie – Rimini
Finali Provinciali di pallavolo femminile giovanile
Torneo di pallavolo giovanile femminile alla Casa del Volley e al Palasport Flaminio.
Orario: dalle 8 alle 20 Ingresso libero Info: www.pgsrimini.it

martedì 19 marzo 2024
Cinema Tiberio Via S. Giuliano, 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Aquile Randagie. Gli scout che si ribellarono al fascismo, 1928-1945
In occasione delle celebrazioni per i 100 anni dello scoutismo a Rimini, è proposta la conferenza – spettacolo ‘AQUILE RANDAGIE, gli scout che si ribellarono al fascismo, 1928-1945’, con Emanuele Locatelli. Quella delle Aquile Randagie è la storia di una Resistenza durata 17 anni; una testimonianza di coraggio e fedeltà agli ideali scout che desta ammirazione e interroga sulla Libertà. Nel 1943 le Aquile Randagie contribuirono a fondare l’Oscar, un’organizzazione che portò in salvo oltre 2.000 persone perseguitate dal regime, per lo più ebree, aiutandole a espatriare in Svizzera. Dopo la Liberazione, molti di quegli scout si spesero per la rinascita dello scautismo in Italia.
Ore 21.00 Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

fino al 23 aprile 2024
Rimini
La musica che gira intorno
Costellazione – Giovani connessioni creative

Workshop rivolto a giovani under 35 e incentrato sull’organizzazione di un evento musicale.
Dall’organizzazione degli eventi alle tante opportunità occupazionali connesse al mondo delle tecnologie applicate al suono: saranno numerose le tematiche al centro degli 8 appuntamenti, coinvolgendo le professioni che afferiscono al mondo della musica, da quelle più classiche a quelle legate all’evoluzione del digitale e delle nuove strumentazioni. Ogni incontro avrà un link d’iscrizione dedicato, che è possibile trovare alla seguente pagina web: https://www.eventbrite.it/o/bim-music-academy-79553019133 Il progetto è realizzato da BIM Music Academy, in collaborazione con l’associazione di promozione sociale Quattro Quarti insieme ad Acli Arte e Spettacolo aps, Il Millepiedi, l’associazione Sergio Zavatta, il liceo scientifico e artistico Alessandro Serpieri, il liceo scientifico e musicale A. Einstein. Attraverso un calendario di incontri, workshop e laboratori, i partecipanti, a partire dal primo incontro del 6 marzo, avranno l’opportunità di esplorare le diverse professioni richieste nel settore degli eventi musicali, grazie anche alla presenza di stakeholder che si faranno testimoni delle loro esperienze, offrendo occasioni di confronto e riflessione.
Il programma completo è disponibile qui: https://regioneer.it/MusicaGiraIntornoCostellazione
Info: 328 4599812 bimmusicacademy@gmail.com

Tutti gli aggiornamenti su www.riminiturismo.it