Un momento dell' incontro cdi Daniela Angelini e Mattia Guidi con le categorie economiche e comitati del 13 febbraio 2024

L’amministrazione comunale ha incontrato le associazioni di categoria e i comitati per condividere le linee guida per Pasqua, i ponti primaverili e l’intero anno 2024

L’amministrazione comunale di Riccione ha incontrato nel pomeriggio di ieri i rappresentanti delle associazioni di categoria e dei comitati cittadini per condividere le linee guida per la programmazione turistica per la prossima Pasqua, i ponti primaverili, la stagione estiva e l’intero anno 2024.

All’interno del Palazzo del Turismo, la sindaca di Riccione Daniela Angelini e l’assessore con delega a Turismo ed Eventi Mattia Guidi hanno inteso condividere i progetti, “raccogliendo spunti molto interessanti”, con l’obiettivo di  “finalizzarli al meglio in vista della presentazione pubblica che avverrà, come annunciato, il prossimo sabato 24 febbraio”.

La fogheraccia di Riccione

In ordine di tempo, la prima festa popolare sarà la “fogheraccia” di San Giuseppe, la sera del prossimo 18 marzo. “Vogliamo costruire un evento con la città – ha spiegato l’assessore Guidi -. Chiediamo pertanto ai rappresentanti dei comitati di lavorare insieme per creare, insieme all’amministrazione comunale, che sarà di supporto, un evento unico in piazzale Roma”.

Gli allestimenti di primavera

L’amministrazione comunale ha poi riferito le linee guida seguite per gli allestimenti della città in occasione dei ponti primaverili, a partire dalla Pasqua. “Le parole chiave sono tre – ha aggiunto l’assessore -: sostenibilità, pop e welcome”. Il cuore di Riccione, da viale Ceccarini a piazzale Roma, da viale Dante al porto, compreso, sarà occupato da tante “isole”, “piccoli salotti nel salotto” realizzati con materiali naturali, colorati, piante e fiori. Non mancheranno musica, intrattenimento e il coinvolgimento del pubblico. 

Promozione e programmazione per tutto l’anno

La sindaca Angelini e l’assessore Guidi hanno poi riferito ai rappresentanti di associazioni di categoria e comitati il lavoro portato avanti durante gli ultimi mesi da parte del settore Turismo. “Abbiamo creato una vera e propria squadra per la promozione di ogni contenuto turistico e lavorato a una programmazione sull’intero anno al fine di dare le necessarie certezze agli operatori del settore”.

La conferenza stampa di presentazione del palinsesto di Pasqua e ponti primaverili, oltre alle linee guida per l’intero 2024, si terrà sabato 24 febbraio al Palazzo del Turismo.