La pista di pattinaggio a Rimini

I presepi di sabbia e la pista di ghiaccio incantano migliaia di visitatori

La magia dei presepi di sabbia e delle evoluzioni sul ghiaccio a due passi dal mare stanno aggiungendo un tocco speciale alle festività riminesi. Sono state 10mila le persone che hanno pattinato all’Ice Village dal giorno della sua inaugurazione, mentre sono stati 12mila i visitatori del presepe di Marina centro solo nel weekend di Natale, con lunghe file anche per il suggestivo presepe di ferro e sabbia sulla spiaggia di Torre Pedrera. Una tradizione ormai consolidata che non manca di catturare l’attenzione di residenti e turisti per queste opere uniche nel loro genere, capaci di trasformare la sabbia in un magico racconto natalizio. Proseguono verso il capodanno le iniziative delle feste fra villaggi natalizi, mercatini, mostre, spettacolo di videomapping artistico al teatro Galli, la mostra diffusa sulla spiaggia dedicata al mare d’inverno ‘L’altra stagione’. E poi ancora iniziative per bambini con film d’animazione, spettacoli teatrali, laboratori creativi e una visita speciale al Fellini Museum tutta dedicata a loro dal titolo Il circo di Federico (29 dicembre con due appuntamenti su prenotazione), fino agli spettacoli giornalieri con acrobati e giocolieri dell’Happy Circus. E poi ancora musica, cinema, eventi culturali e sportivi.

Sotto il tendone’ del Villaggio di Natale di Marina Centro continuano anche gli spettacoli a cura della Fondazione ISAL, il cui ricavato è devoluto a progetti di cura e ricerca sul dolore cronico. Venerdì 29 dicembre ancora musica con il concerto degli ‘Scaricatori di portico’ insieme al violinista Andrea Costa.

In centro storico, da non perdere lo spettacolo immersivo Renovatio mundi nella platea del Teatro Galli che, dopo aver incantato più di 8mila visitatori, prosegue fino alla notte di Capodanno.

Due le mostre dedicate a Fellini al Palazzo del Fulgor: il Fellini Intimo, che espone quaranta disegni di Federico Fellini realizzati tra il 1978 e il 1993, provenienti dalla collezione di Daniela Barbiani, nipote del maestro e sua assistente alla regia, e “Fellini/Trubbiani: E la nave va” che tra foto, schizzi e disegni, racconta la genesi e la realizzazione di uno dei protagonisti del film di cui quest’anno ricorrono i 40 anni. Al Museo della Città (sala delle Teche) dal 30 dicembre è visitabile la mostra Aspettando il Museo che verrà. Frammenti di vita quotidiana,una selezione delle ceramiche medievali e malatestiane in attesa che siano completati i lavori che muteranno il volto del primo piano del Museo della Città. Allo spazio espositivo Galleria dell’Immagine, invece, fino al 13 gennaio è possibile visitare la mostra di oltre sessanta stampe fotografiche originali in bianco e nero, realizzate dal fotografo riminese Italo Di Fabio.

Non mancano poi le visite guidate con focus sulle meraviglie di Rimini, la Rimini romana, la Rimini di Fellini, la Rimini del Novecento, dalla cappella Petrangolini al Grand Hotel, fino alla visita guidata gratuita alle sale antiche della Biblioteca e al percorso ottocentesco all’interno del Museo della città.

Ecco tutti gli appuntamenti verso il Capodanno

Il calendario giorno per giorno:

fino a domenica 31 dicembre 2023
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
Renovatio mundi
Videomapping artistico e multimediale al teatro GalliUn grande occhio nel cielo che apre le porte a nuove dimensioni ispirate ai simboli visivi della città. E’ questo il filo conduttore di “Renovatio mundi”, il grande spettacolo di videomapping artistico e multimediale immersivo che, dalle feste di Natale, conduce i visitatori del Teatro Galli verso il nuovo anno. Fino al 31 dicembre, il soffitto del Teatro Galli si presenta come un grande osservatorio che apre le sue porte a nuove dimensioni e ponti di conoscenza. Emozione, creatività, sinergia sapiente di suoni luci e colori: la superficie architettonica della platea del Galli, salendo per tutti gli ordini di palchi fino al soffitto, trasforma le ombre dell’ordinario in una danza vibrante di prospettive inedite. La luce agisce come un mezzo di trasformazione, illuminando non solo il visibile ma anche il profondo, facendo emergere strati nascosti di significato e connessione iconografica del Tempio Malatestiano, guidando lo spettatore attraverso un viaggio di scoperta e stimolando una riflessione sulla natura mutevole della realtà e le infinite possibilità di cambiamento e crescita a cui l’essere umano può tendere.
Durata: 10 minuti  Orario: 27-28-29 dicembre dalle 23 all’1.00 e 31 dicembre dalle 10 alle 03.00
Ingresso: libero, a gruppi senza prenotazione. Info: 0541 704535 – 793811

Fino al 7 gennaio 2024
Spiaggia di Rimini, dal bagno 1 al 150
L’altra stagione
Anche la spiaggia si illumina a festa regalando ai turisti e ai riminesi una passeggiata in riva al mare in pieno clima natalizio. La duna che va dal bagno 1 al bagno 63 diventa una lunga passeggiata poetica, reinventando il paesaggio invernale attraverso un percorso sopraelevato, allestito con panchine illuminate con luci natalizie anche di notte, a cura di Piacere Spiaggia Rimini.
Da sabato 2 dicembre si può ammirare anche ‘L’altra stagione’, una mostra, curata da Comune di Rimini, che si snoda sulla duna, con 26 plance che offrono non solo scatti di 26 fotografi e fotografe, ma anche parole e frasi di 28 scrittrici e scrittori, poetesse e poeti, che hanno accolto l’invito a raccontare il loro “mare d’inverno”, quel mare che non è solo la quinta estiva più conosciuta, ma una forza che produce sogni e simboli.

Fino a sabato 30 dicembre 2023
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Il maestro giardiniere
Un film di genere thriller di Paul Schrader, con Joel Edgerton, Sigourney Weaver, Quintessa Swindell, Esai Morales, Eduardo Losan, proposto in versione inglese con sottotitoli in italiano giovedì 28 dicembre alle ore 21.00. Il 26, 27, 29, 30 dicembre il film è proposto anche in versione doppiata in italiano. Dal grande sceneggiatore di Toro scatenato e Taxi driver un nuovo ritratto di un personaggio maschile in cerca di redenzione. Leone D’Oro alla carriera al 79° Festival di Venezia.
Biglietteria on line su www.liveticket.it
Orario: mercoledì 27 dicembre ore 17.00; giovedì 28 dicembre ore 21.00* (VOS); venerdì 29 dicembre ore 21.00; sabato 30 dicembre ore 19.15 e 21.00 Ingresso a pagamento
Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

venerdì 29 dicembre 2023
Chiesa San bernardino, vicolo San Bernardino, 26 – Rimini centro stroico
Con il mare alle spalle. Lo sfollamento da Rimini
Nell’ambito delle celebrazioni per l’80° anniversario della guerra a Rimini verrà presentato il secondo podcast della serie “Rimini in guerra, 1943-1945” dedicato alle condizioni della popolazione civile e allo sfollamento a due mesi dall’inizio dei bombardamenti sulla città (novembre-dicembre 1943). Evento organizzato da Biblioteca Gambalunga e Istituto per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea della provincia di Rimini.
Ore 16.30 Ingresso libero, senza prenotazione, fino a esaurimento dei posti disponibili
Info: 0541 704486 www.bibliotecagambalunga.it

INIZIATIVE PER BAMBINI

fino a lunedì 1° gennaio 2024
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Il faraone, il selvaggio e la principessa
Nell’ambito della Rassegna Junior Cinema è proposto un film d’animazione di Michel Ocelot. Una fantasia colorata dell’antico Egitto, una leggenda del medioevo, una “Turchia del 18° secolo” per raccontare storie di matrimoni e incontri proibiti. Biglietteria on line su www.liveticket.it
Orario: 26, 28, 29, 30 dicembre alle ore 17.00; mercoledì 27 dicembre ore 21.00; domenica 31 dicembre nessuna proiezione; lunedì 1° gennaio ore 16.00 Ingresso a pagamento Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

venerdì 29 dicembre 2023
Teatro degli Atti, via Cairoli, 42 – Rimini centro storico
Natale a teatro
In occasione del periodo natalizio è proposta una rassegna di spettacoli per bambini, ragazzi e famiglie. Ultimo appuntamento venerdì 29 dicembre con la compagnia Korekané e Il Natale di Melania, lettura animata con musica dal vivo. Con Alberto Guiducci, Chiara Cicognani e Tiziano Paganelli, regia Alberto Guiducci. Età indicata: dai 6 anni.
Gli spettacoli della durata di 1 ora sono ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su: https://biglietteria.comune.rimini.it/home.aspx
Ore 16.00

venerdì 29 dicembre 2023
Rimini, Fellini Museum – Castel Sismondo
Il circo di Federico: quadri fantastici tra sogno e realtà
Una visita guidata alla scoperta del Fellini Museum con un percorso dedicato ai bambini e un laboratorio creativo, della durata circa 2 ore, a cura di Ambara Chiara Zuccali (illustratrice e educatrice),

Leila Sadegholvaad (grafica e videomaker) e Mayra Mattiacci – Educatrice e Insegnante di scuola primaria.

La visita guidata è un invito alla scoperta del fantastico mondo di Fellini.

I bambini saranno accompagnati nel percorso del museo attraverso la narrazione e il gioco con una “Caccia al tesoro” alla raccolta delle immagini che daranno vita in un secondo momento alla creazione del “quadro fantastico”.

Il laboratorio intende offrire al bambino un momento di gioco e socializzazione dove ognuno esprimerà il proprio potenziale creativo e la propria unicità diventando così regista protagonista del proprio fantamondo.

L’iniziativa è destinata ai bambini della scuola elementare, dai 6 agli 11 anni di età, e viene organizzata a gruppi di 15 bambini alla volta. L’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria alla mail museofellini@comune.rimini.it Nella mail deve essere indicato nome e cognome del bambino, età, nome e cognome del genitore, numero di telefono del genitore. Si può prenotare per 2 bambini.
Orario: alle 10.30 e alle 16.30 Info: https://fellinimuseum.it

tutti i giorni fino a domenica 7 gennaio 2024
piazzale Boscovich – Rimini
Happy Circus
Tutti i giorni accanto all’Ice Village, sotto il tendone dell’Happy Circus, sono proposti due spettacoli quotidiani per bambini e famiglie. Un’ora e mezza circa di divertimento con acrobati, giocolieri e animazione.
Ore 15.30 e 17.30 Ingresso a pagamento Info: 338 465 4085 www.facebook.com/p/Polpetta-RAP-10005715890253

Fino al 7 gennaio 2023
Rimini, San Giuliano Mare, via Ortigara 35
Villaggio degli Elfi
Un Villaggio tematico con laboratorio natalizio nel Giardino Ex Hotel delle Nazioni. Un percorso tra gli alberi dove i bimbi possono scoprire le casine degli elfi, i fantastici aiutanti di Babbo Natale e osservare l’interno di un’abitazione a grandezza naturale. Insieme ai Volontari dei Ci.Vi.Vo, i piccoli visitatori costruiranno una lanterna che potranno portare a casa e potranno lasciare la letterina a Babbo Natale nell’apposita cassetta delle lettere. Tutti visitatori riceveranno biscotti natalizi e cioccolata calda.
Orari apertura del villaggio dal 18 novembre: lunedì e venerdì mattina 10.30-12.00 (su prenotazione per le scuole); martedì e giovedì 10.30-12.00 / 15.30 – 17.30 su prenotazioni scolaresche o privati; sabato e domenica 15.30 – 17.30 per tutti senza prenotazione.
Ingresso bambini 3 €, libero per gli accompagnatori. Info: 335 6328378


INIZIATIVE NATALIZIE

Fino al 7 gennaio 2024
Rimini Marina Centro, Piazzale Boscovich e spiaggia
Ice Village: villaggio di Natale e pista di pattinaggio su ghiaccio
Torna il Villaggio del ghiaccio a due passi dal mare tutto al coperto con una grande pista di ghiaccio di 600 metri quadrati, un circo per spettacoli ‘vista mare’ per bambini e adulti, i mercatini ed il Presepe di sabbia, il tutto in un’area di 3 mila metri circa tra Piazzale Boscovich e la spiaggia libera antistante il porto. Il villaggio offre una ricca programmazione di animazione, spettacolo e intrattenimento in particolare in occasione delle feste di Natale e Capodanno. Nella pista per pattinare sul ghiaccio non mancheranno i ‘maestri pinguini’ e un’area riservata per il noleggio dei pattini. Accanto alla pista e al circo, nella zona di spiaggia libera adiacente, il tradizionale mercatino natalizio con casette di legno addobbate a festa e il Presepe di sabbia con gruppi scultorei creati dagli artisti della sabbia (visitabile già dal 2 dicembre). Il villaggio addobbato a festa con luci e decorazioni, tappeti rossi e alberi di Natale renderà l’atmosfera natalizia al mare ancora più suggestiva.
Orario ingresso Ice Village: dal lunedì al venerdì 14.30 –22.30; festivi e prefestivi 10 – 23.
Dal 23 dicembre al 7 gennaio (vacanze di Natale) tutti i giorni 10 – 23.
Ingresso pista e noleggio pattini a pagamento. Ingresso adulti €. 9,00 – con pattini propri €. 7,00

Bambini (al di sotto di cm. 120) €. 7,00. Info: 331 522 4196 – 375 78 14 857


tutti i giorni fino a sabato 6 gennaio 2024
Bagno Carlino 65 – Torre Pedrera Rimini
Tombole di Natale
Con l’arrivo delle festività natalizie numerose sono le attività che contribuiscono a creare l’atmosfera magica del Natale. Le Tombole di Natale sono un modo divertente e coinvolgente per trascorrere del tempo in compagnia e, al tempo stesso, avere l’opportunità di vincere i premi in palio: dai prosciutti ai cesti natalizi ricchi di delizie, fino ai prodotti artigianali locali e molto altro ancora. Le tombole si tengono nel tendone delle feste accanto al Presepe di sabbia e metallo e sono aperte a tutti, sia residenti che turisti. Il 6 gennaio si festeggia la Befana con la tombola dalle ore 16.00. A cura del Comitato Turistico di Torre Pedrera
Ore 21.00 Info: 348 8702312 www.facebook.com/comitatotorrepedrera

venerdì 29 dicembre 2023 e 5 gennaio 2024
piazzale Boscovich – Rimini
Sotto il tendone
Durante il periodo delle festività, Rimini Ice Village ospita una rassegna di spettacoli e iniziative a cura della Fondazione ISAL, il cui ricavato è devoluto a progetti di cura e ricerca sul dolore cronico. Sabato 29 dicembre saliranno sul palco gli “Scaricatori di portico” insieme al violinista Andrea Costa. Ultimo appuntamento venerdì 5 gennaio con il concerto di archi. Per tutta la durata delle festività la Fondazione – nata per promuove la conoscenza, la ricerca e la formazione nell’ambito della terapia del dolore cronico – è presente con un proprio stand accanto al presepe di sabbia, nella cornice del Rimini Ice Village, il grande villaggio natalizio che anima le festività in piazzale Boscovich.
Ingresso a pagamento

30 e 31 dicembre 2023 – 5, 6, 7 gennaio 2024
Viserba, piazza Pascoli
Villaggio di Wonderland
Durante il week-end Babbo Natale arriva in piazza per salutare i bambini, che possono consegnare le loro letterine. Ad animare il pomeriggio, spettacoli ed intrattenimento per tutte le età e stand gastronomici. Orario: 15 – 18. Info: www.facebook.com/comitatoturisticoviserba/

fino a sabato 6 gennaio 2024
via porto Palos, 77 (Bagno 53, La Buratella) – Viserbella Rimini
E’ Tendoun
Serate musicali, tombole e tanto altro vi aspettano al Bagno 53 La Buratella di Viserbella. In particolare iI 24 dicembre e il 6 gennaio il tendone apre alle 16.30 con la presenza rispettivamente di Babbo Natale e della Befana. Il tendone è aperto con orario 20.00-24.00 ad ingresso libero, cartelle della tombola a pagamento. Parte del ricavato per il gioco della tombola sarà devoluto all’Associazione di volontariato ‘Crescere Insieme’.
Info: www.facebook.com/etendoun/?locale=it_IT

fino al 6 gennaio 2024

via Oliveti (dalla stazione a viale Marconi) – Rimini Miramare
Il villaggio di Natale a Miramare

A Miramare è allestito un villaggio natalizio nella zona della stazione. Il viale è addobbato con luci, presepe e con la casa di Babbo Natale immersa in un bosco natalizio.

Durante i week end e le festività, il tutto è accompagnato dall’animazione per i bambini e le loro famiglie con la presenza di Babbo Natale e la fattoria degli animali.
Il 6 gennaio la proposta si conclude con l’arrivo della Befana.
A cura dell’Associazione Pro Loco Miramare d’Amare

Orario: dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 19.00

Ingresso libero Info: miramaredamare@gmail.com

PRESEPI

fino al 7 gennaio 2024
Rimini Marina Centro, spiaggia libera di Piazzale Boscovich
Presepe di sabbia a Marina Centro
All’interno dell’Ice Village, un Villaggio di Natale tutto al coperto a due passi dal mare, una tensostruttura accoglie il Presepe di sabbia, che quest’anno torna alla tradizione classica napoletana con sculture di sabbia giganti create con maestria da un team internazionale di artisti della sabbia. La Natività con i pastori, gli animali e la vita del villaggio con artigiani e negozianti danno vita a scenografici gruppi scultorei, dove ogni gesto ed espressione delle figure rappresentate esprimono gioia e felicità portando con sè un messaggio di Amore, Serenità e Gioia, per riportarci a riscoprire l’amore e la generosità gli uni verso gli altri.
Orario: dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 18.30 (disponibilità per gruppi al mattino dalle 10 alle 12 previa prenotazione); sabato e festivi dalle 9.30 alle 19. Dal 23 dicembre al 7 gennaio: tutti i giorni 9.30 – 19. Ingresso libero.
Inaugurazione ufficiale venerdì 8 dicembre. Già dal 2 dicembre è però possibile visitare il presepe per vedere gli artisti all’opera. Ingresso libero. Info: 331 5224196 www.facebook.com/presepesabbia.rn/

fino al 7 gennaio 2024
Rimini, Spiaggia di Torre Pedrera, bagno 65
OLTRE – Il Presepe di sabbia e metallo a Torre Pedrera
Sulla spiaggia di Torre Pedrera torna il tradizionale Presepe di sabbia che quest’anno rappresenta la Natività dando risalto a un messaggio importante di amore e cura per il pianeta. Un presepe che si propone di essere un percorso di consapevolezza verso l’amore, andando OLTRE il consumismo, verso un futuro sostenibile. Per la diciassettesima edizione del Presepe di Sabbia, il Comitato turistico di Torre Pedrera ha deciso infatti di dedicarla all’ambiente e di unire alla sabbia le sculture realizzate con materiale di riciclo in metallo di Lu Lupan di Mutonia. Unendo la sabbia al metallo, tesoro prezioso che può essere rinnovato in modo ecosostenibile, ogni dettaglio del Presepe è stato curato con attenzione, dal design delle figure al modo in cui vengono posizionate nella scena. Ciascuna scultura rappresenta un elemento simbolico di sostenibilità ambientale e ha lo scopo di stimolare la riflessione al fine di raccontare la storia della natività in modo suggestivo, ricreando un vero e proprio percorso di consapevolezza sull’importanza della sostenibilità. Il presepe, allestito all’interno di una struttura coperta, invita il pubblico a riflettere sulla necessità di adottare comportamenti sostenibili nella vita di tutti i giorni.
Il Presepe è aperto al pubblico: nei week-enddi dicembre e tutti i giorni dal 22 dicembre al 7 gennaio. Per visite nelle altre giornate contattare gli organizzatori.
Orari: 9.00-12.30 / 14.30 – 18.30. Info:348 8702312 www.facebook.com/comitatotorrepedrera

da venerdì 22 dicembre 2023 a domenica 7 gennaio 2024
Rimini, Arco d’Augusto
Un Presepe per la città
Tradizionale Presepe, che rappresenta la Natività nel cuore del centro storico e viene organizzato con il contributo degli operatori del Centro Zavatta onlus. Il presepe, come da tradizione, è allestito nella splendida cornice dell’Arco d’Augusto, dove rimane in esposizione fino al weekend successivo all’Epifania. Inaugurazione il 22 dicembre alle ore 11.00, alla presenza del Vescovo e delle autorità.
Info: 0541 367121 (Associazione Sergio Zavatta Onlus)

da venerdì 22 dicembre 2023 a sabato 6 gennaio 2024
Darsena, via Ortigara, 80 – Rimini San Giuliano Mare
Presepe in Darsena
Gli esercenti e le associazioni di San Giuliano Mare di Rimini, propongono l’iniziativa in memoria di Tete Venturini, ospitata dal Marina di Rimini, dove viene allestito un presepe galleggiante sulle barche storiche di Vele al Terzo Rimini. La rappresentazione della Natività viene riprodotta in una coreografia ispirate alla marineria a memoria dei dispersi in mare. L’inaugurazione del presepe è prevista per venerdì 22 dicembre dalle ore 17.00 circa con una suggestiva fiaccolata subacquea. La fiaccola verrà simbolicamente passata ai bambini che insieme alla Marching Band della scuola musicale Dante Alighieri, andranno in corteo verso il Villaggio degli Elfi. Il presepe rimane visitabile fino al 6 gennaio 2024.
Info: www.facebook.com/sangiulianoamare

da martedì 26 a sabato 30 dicembre 2023 e da martedì 2 a lunedì 8 gennaio 2024
Museo E’Scaion, via Minguzzi 7 – Rimini Viserbella
Presepi al Museo della piccola pesca e delle conchiglie
Un’occasione per scoprire il mondo della Marineria riminese attraverso l’esposizione di attrezzi tipici dei vecchi pescatori locali, di barche e battane, conchiglie del Mediterraneo catalogate e tantissimi gioielli oceanici in visione. Ad accogliere i visitatori del museo, il tradizionale Presepe Marinaro, con la Natività allestita su una battana, la tipica barca dal fondo piatto dei pescatori locali. Inoltre verranno esposti 30 presepi della tradizione in miniatura.
Orario: dalle 15 alle 19 Ingresso a offerta libera Info: www.facebook.com/escaion/?locale=it_IT

Fino al 7 gennaio 2024
Rimini, via Maffei, 11
Presepe artigianale: l’opera meccanica di Alberto Minelli
Il signor Alberto Minelli apre la sua abitazione a chi volesse visitare i suoi presepi meccanici. Tre diverse installazioni, realizzate in 3 stanze separate, un presepe meccanico principale di grandi dimensioni, ed altre due creazioni che celebrano il Natale, una sugli antichi mestieri, l’altra che rappresenta un borgo cittadino.
Per visitarlo prenotare ai numeri 0541 390693 (ore pasti) – 320 6920653. Ingresso gratuito

Fino al 7 gennaio 2024
Rimini – Covignano, via delle Grazie 10
Presepe al santuario di Santa Maria delle Grazie
La chiesa custodisce un piccolo presepe in terracotta del XVIII secolo e sull’altare è possibile ammirare l’Annunciazione di Ottaviano Nelli (1425c.) ed affreschi marchigiani del XVII secolo.
Info: 0541 751061

Fino al 7 gennaio 2024
Ponte della Resistenza – Rimini San Giuliano Mare
Presepe luminoso e addobbi
Il ponte della Resistenza, dove si dice che Sant’Antonio predicò ai pesci, viene addobbato per tutto il periodo natalizio con capesante, simbolo dei Cristiani, decorate con espressioni augurali in diverse lingue, un’iniziativa multiculturale in ricordo di Davide Farinella.
Nell’ottavo centenario della nascita del Presepe ad opera di San Francesco di Assisi, sul banchina sinistra del Porto, presso il ponte, è allestito un presepe luminoso realizzato da Salvatore Federici, con sagome di ferro illuminate e una Natività in legno policromo sagomata dal Cantiere Navale Carlini.
Momento clou il 6 gennaio con la partenza de ‘In Viaggio con i Re Magi’, il corteo dei Re Magi che parte dal ponte dei miracoli e arriva in centro storico.
Iniziativa a cura dell’Associazione Ponte dei Miracoli in collaborazione con le associazioni della Marineria di Rimini. Info: 340 3835567 pontedeimiracoli.blogspot.com

Fino al 6 gennaio 2024
Rimini, Basilica Cattedrale, via IV Novembre
Presepe in resina al Tempio Malatestiano
Nello splendido Tempio Malatestiano la presenza di una Natività per celebrare le festività natalizie accompagna la visita alle opere di Giotto, Piero della Francesca, Agostino Di Duccio e del Vasari. Orario feriale: 9 – 12 / 15.30 – 16.45, festivo: 9:00-10:30 / 15:30-16:45.

Fino al 6 gennaio 2024
Rimini, via Santa Chiara 28
Presepe a Santa Chiara
Presepe semi-meccanico del XX secolo realizzato in materiale vario con vesti di stoffe pregiate. Sull’altare principale l’immagine miracolosa della Madonna della Misericordia dipinta da G. Soleri Brancaleoni nel 1796.
Orario: 8 – 12 / 16 – 19

fino al 6 gennaio 2024
via Emilia Vecchia, 8 – Rimini Santa Giustina
Il presepe del bagnino
Non solo al mare o in città, il caratteristico presepe della tradizione rurale, rivive anche in periferia. A Santa Giustina (circa 7 km da Rimini) è possibile ammirare un grande presepe di circa 30 mq nel giardino di un’abitazione privata, che apre il suo cancello per far ammirare a tutti la rappresentazione della Natività in una scenografia creata dal ‘bagnino d’Italia’ Gabriele Pagliarani (bagno Tiki 26) con oltre 250 statuine di grandi dimensioni (dai 15 ai 50 cm) tra montagne, ulivi, cascatelle e laghetti con pesci vivi. Ingresso libero


MERCATINI

fino al 7 gennaio 2024
Rimini centro storico, via Poletti e area adiacente al Bosco dei Nomi ed al Museo Fellini
Mercatino dei Sogni di Natale
Nel cuore del centro storico di Rimini, lungo la via adiacente alla Piazza dei Sogni ed al Museo Fellini, le tradizionali casette di legno ospitano maestri di bigiotteria di alto livello, ceramica, cuoio, oggettistica in legno, abbigliamento, carta, oggettistica di Natale, creme e saponi, lavorazione dei cristalli, vini del territorio della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini. I più piccoli saranno accolti dalla giostra francese con i suoi cavalli e potranno spedire anche le lettere a Papà Natale.
Orario: dal lunedì al venerdì: 9 – 13 / 15 – 20; sabato 9 – 21; domenica e festivi 10 – 21
Info: 0541 760293

dal 15 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024
Fiera di Natale
piazza Tre Martiri
Si svolge il tradizionale, ricco mercato natalizio con vendita di tipici prodotti artigianali, decorazioni, dolciumi e originali idee regalo

MOSTRE

Fino al 28 gennaio 2024
Rimini, Palazzo del Fulgor
Mostra: Fellini intimo: disegni e parole
Inaugurata la mostra con quaranta disegni di Federico Fellini realizzati tra il 1978 e il 1993 e provenienti dalla collezione di Daniela Barbiani, nipote del Maestro e sua assistente alla regia in quegli anni. La raccolta di disegni che fanno parte della collezione viene esposta per la prima volta in Italia per iniziativa del Museum Fellini e della Cineteca del Comune di Rimini, dopo essere stata in mostra al Guggenheim di New York, al Festival di Cannes, al Museo di Beaux Arts di Nancy, alla Fondazione Renault di Parigi e al Museo Puskin di Mosca. Info: www.fellinimuseum.it

Fino al 28 gennaio 2024
Rimini, Palazzo del Fulgor
Fellini/Trubbiani: E la nave va
In mostra oltre quaranta pezzi, tra foto, schizzi e disegni, che raccontano la genesi e la realizzazione di uno dei protagonisti del film di cui quest’anno ricorrono i 40 anni 
e che è diventato il simbolo del Fellini Museum: il rinoceronte, o meglio, la rinocerontessa ammalata d’amore, prima chiusa nella stiva poi, nel finale, in salvo sulla scialuppa. A Valeriano Trubbiani, scultore e incisore, si devono anche l’invenzione e la realizzazione della corazzata austroungarica.
Ingresso compreso nel biglietto del museo. Info: www.fellinimuseum.it

da sabato 30 dicembre 2023
Museo della Città (Sala delle Teche), via Tonini, 1 – Rimini centro storico
Aspettando il Museo che verrà
Allestimento di una selezione delle ceramiche medievali e malatestiane in attesa che saranno completati i lavori che muteranno il volto del primo piano del Museo della Città.
Ripensare l’allestimento di un museo è un’occasione unica per riprendere in mano, non solo le opere d’arte, che hanno il privilegio di essere state oggetto di anni di studi prestigiosi, ma soprattutto quei manufatti artistici ‘minori’, frutto delle mani esperte di antichi artigiani. Questi oggetti rimasti immobili per anni nella sezione loro assegnata dagli studiosi, ora possono essere osservati da prospettive diverse e raccontare i frammenti di vita quotidiana delle donne e degli uomini che li hanno fabbricati ed utilizzati. Un viaggio brevissimo, fatto di spunti e suggestioni da approfondire nel Museo che verrà.
Sabato 30 è prevista anche una visita guidata gratuita al museo dal titolo ‘Una passeggiata ottocentesca’.
Orario: da martedì a domenica ore 10-13 e 16-19 25 dicembre: chiuso; 31 dicembre: 10-13, 16-19 e 21-02; dalle 21 ingresso gratuito; 1° gennaio: 16-19
Ingresso libero Info: 0541 793851 www.museicomunalirimini.it/eventi/musei-festa

fino al 14 gennaio 2024
Rimini, Galleria dell’Immagine, via Gambalunga 27
Italo Di Fabio. Fotoamatore sovraesposto e autore sottoesposto
Mostra a cura di Giorgio Conti in collaborazione con Gruppo Fotografico 1826 e Biblioteca civica Gambalunga. Un’esposizione di 55 opere di Italo Di Fabio prodotte tra gli anni ’60 e ’70. Sono esposte, inoltre, 6 immagini di Vittorio Ronconi, provenienti dal Centro Italiano della Fotografia d’Autore di Bibbiena.
Orario: lunedì-venerdì 8-19; sabato 8-13; chiuso domenica e festivi (25, 26 dicembre, 1, 6 gennaio)
Ingresso libero Info: 0541.704486 www.bibliotecagambalunga.it

Fino al 5 gennaio 2024
Rimini, Laboratorio Aperto (terzo piano Ala nuova del Museo della città) via Dei Cavalieri 22
FAI BENE
Mostra del concorso di progettazione Scuola Primaria
In mostra le 101 proposte progettuali presentate per la realizzazione di un nuovo edificio da adibire a scuola primaria che favorisca l’inclusione e sia vocato ad un impiego collettivo in favore della Comunità.  In collaborazione con l’Ordine degli Architetti.
Orario: dal lunedì al venerdì 10-18. Ingresso libero. Info: laboratorioaperto@comune.rimini.it www.concorsiawn.it/scuola-fai-bene-rimini/home

Fino al 30 maggio 2024 
Rimini Palacongressi, via della Fiera
PERL_ARTE
Spazio Convivio: Mostra di Alessandro La Motta
Con PERL_ARTE, la rassegna di mostre ed esposizioni del Palacongressi di Rimini, lo spazio Convivio si apre all’arte e propone la mostra di Alessandro La Motta, visitabile su prenotazione.
La mostra è curata da Matteo Sormani / Art Preview / Augeo Art Space.
Info: www.riminipalacongressi.it/visita/palas_perlarte/palas_perlarte_lamotta

Fino a febbraio 2024
Fondazione San Giuseppe, c.so d’Augusto, 240 – Rimini centro storico
Intrecci: Parole a colori
Una mostra gioco, a cura delle Associazioni La Bottega Culturale e Ludoteca delle Parole. Un’azione di co-progettazione di “Intrecci: relazioni e partecipazione per una cittadinanza accogliente” sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna, realizzato con altre realtà associative del Terzo Settore: Ippogrifo, EduAction, Noi Donne, La Filigrana, SOS Taxi, Fondazione San Giuseppe e in collaborazione con il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università̀ di Bologna sede di Rimini. Una mostra interattiva dedicata ai bambini dai quattro ai sette anni per giocare tra emozioni e relazioni; ad accompagnare i sentieri di parole e illustrazioni sono personaggi e musiche tratti dai libri di Fulmino Edizioni, casa editrice indipendente dedicata all’infanzia.
“Parole a colori” è aperta alle Scuole dell’Infanzia e alle Primarie (I e II anno) del territorio, previa prenotazione a paroleacolori2023@gmail.com La mostra è attiva da novembre a febbraio e gli incontri sono dedicati oltre che agli Istituti scolastici, anche agli utenti del progetto Intrecci.
Info: paroleacolori2023@gmail.com  www.facebook.com/events/659302729643563/662215866018916?active_tab=about


VISITE GUIDATE

sabato 30 dicembre 2023 e venerdì 5 gennaio 2024
Biblioteca Gambalunga, via Gambalunga 27, Rimini centro storico
Meravigliosa Biblioteca: Visita guidata gratuita alle sale antiche
Alla scoperta del patrimonio storico della Biblioteca Gambalunga. Prima biblioteca civica d’Italia inserita fra le più belle biblioteche del mondo, uno scrigno di bellezza e cultura ospitata nel superbo palazzo voluto dal suo fondatore. Le visite guidate condotte dai bibliotecari vi condurranno alla scoperta di Alessandro Gambalunga, del suo amore per Rimini e delle vicende che hanno caratterizzato la storia della Biblioteca. I chiaroscuri delle sale seicentesche e l’esplosione di luce e colori della sala del 700, saranno la scenografia delle storie raccontate dai globi, dalla sfera armillare e dai preziosi codici e libri antichi conservati in Gambalunga.
Ore 11. Ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria, fino a esaurimento dei posti disponibili.
Info: 0541.704326 | www.bibliotecagambalunga.it

sabato 30 dicembre 2023
Museo della Città, via Tonini, 1 – Rimini centro storico
Il museo si racconta
Una passeggiata ottocentescaUno sguardo sul paesaggio e sulla dimensione del vivere, la città, la campagna e la villeggiatura attraverso la pittura e l’incisione del Settecento e Ottocento, tra idillio e purismo, tra arcadia e il vero.
Visita guidata in compagnia di Annamaria Bernucci. Visita gratuita su prenotazione al link: www.ticketlandia.com/m/event/passeggiataottocentesca
Ore 17 Ingresso gratuito su prenotazione Info: 0541 793851 www.museicomunalirimini.it

sabato 30 dicembre 2023
piazza Tre Martiri (Luogo d’incontro) – Rimini centro storico
Rimini eclettica: Dalla cappella Petrangolini al Grand Hotel
Passeggiata culturale dal centro storico al cuore della Rimini balneare, raccontando la storia della città del Novecento, con particolare attenzione alle sue testimonianze architettoniche. Dalla Cappella Petrangolini, un angolo neo-medioevale nel cuore della città moderna, si arriva in piazzale Fellini per ammirare la facciata del Grand Hotel, in un percorso che fa notare il mutare delle linee architettoniche nel tempo: ora essenziali e geometriche, ora sinuose e verticali, ispirate all’arte antica, al gotico, al rinascimento, al modernismo, al liberty, in un complesso gioco di stili e di rimandi all’antico. A cura di Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata. Per motivi organizzativi è necessario prenotarsi entro il giorno precedente al 333.7352877 o michela.cesarini@discoverrimini.it
Ore 10.00 Ingresso a pagamento Info: 333 7352877 www.discoverrimini.it

sabato 30 e domenica 31 dicembre 2023
Visitor Center Rimini (luogo di incontro), c.so d’Augusto 235 – Rimini
Rimini City Tour: Le Meraviglie di Rimini
Visita guidata a cura di Visit Rimini
Un vero e proprio viaggio attraverso secoli di storia, alla scoperta dei luoghi più suggestivi della città insieme ad una guida turistica. L’Arco di Augusto ed il Ponte di Tiberio raccontano di Ariminum, importante colonia latina e crocevia delle più grandi vie romane come la via Flaminia, la via Emilia e l’Aretina. Il primo monumento del Rinascimento italiano il Tempio Malatestiano è il protagonista di uno dei periodi storici più importanti della città e assieme al Castel Sismondo racconta del grande condottiero Sigismondo Pandolfo Malatesta. Si prosegue tra le vie del centro storico sino a Piazza Cavour con la fontana della Pigna, già adulata da Leonardo da Vinci, la Vecchia Pescheria e il Teatro “A. Galli”. Il viaggio continua sino al ‘900 con Federico Fellini, il Cinema Fulgor e il Borgo di San Giuliano, quartiere noto per i suoi magnifici murales. Prenotazioni disponibili su: www.visitrimini.com/esperienze/316581-rimini-city-tour-le-meraviglie-di-rimini/
Ore 15:30 Ingresso a pagamento Info: 0541 51441 www.visitrimini.com

domenica 31 dicembre 2023
Arco d’Augusto (luogo d’incontro) – Rimini centro storico
Tracce sui muri – Alla scoperta della storia della città
Tracce di storia lasciate dai nostri antenati, i muri delle nostre città presentano numerose iscrizioni che, presi dalla fretta del vivere quotidiano, non notiamo. La passeggiata culturale va alla scoperta della storia di Rimini attraverso queste tracce, realizzando un viaggio nel tempo dall’epoca romana ai nostri giorni. Un modo diverso per passeggiare nelle vie e nelle piazze cittadine, impreziosite dalle luci natalizie. Il percorso parte dall’Arco d’Augusto e si conclude nella Piazza sull’acqua, con il fascino delle luci del tramonto. La visita si svolge a cura di Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata.
Ore 15.30 Ingresso a pagamento Info: 333 7352877 www.discoverrimini.com

lunedì 1° gennaio 2024
Arco d’Augusto (Punto d’incontro) – Rimini centro storico
Eutyches, Augusto e l’Aquila Imperiale. La città romana di Ariminum
Passeggiata culturale tra città e museo per scoprire la storia e alcuni capolavori della Rimini romana di epoca imperiale. Dal superbo Arco d’Augusto, che connota ancora oggi l’ingresso nel centro cittadino, il percorso giungerà al Museo della Città, dove si visiterà la sezione archeologica, custode di splendidi mosaici e la Domus del Chirurgo, dove nel III sec. d.C. operava il medico Eutyches. A cura di Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata. Info e prenotazioni: 333.7352877 (anche whatsapp) o a michela.cesarini@discoverrimini.it
Ore 16.00 Ingresso a pagamento con prenotazione obbligatoria entro il giorno precedente
Info: 333 7352877 www.discoverrimini.com

lunedì 1° gennaio 2024
Rimini centro storico
Fellini: Non avrei mai pensato di diventare un aggettivo
Rimini City Tour a cura di Visit Rimini
I luoghi vissuti e frequentati dal grande regista Federico Fellini, quelli ricostruiti nei suoi film, i personaggi unici e irripetibili. Le scuole frequentate, le strade, le piazze, il luogo natale, la casa di Amarcord, il cinema Fulgor. Un’occasione per ricordare e immaginare una Rimini che non c’è più in compagnia delle poesie dialettali di Tonino Guerra. Un percorso alla ricerca di quella strana atmosfera, sorgente di un universo incantato.
Ore 15.30 Ingresso a pagamento Info: 0541 51441 www.visitrimini.com/esperienze/288786-fellini-non-avrei-mai-pensato-di-diventare-un-aggettivo

martedì 2 gennaio 2024
piazza Cavour (Luogo d’incontro alla Fontana della pigna) – Rimini centro storico
Amarcord…la Rimini di Federico Fellini
Visita guidata a cura di Guidopolis
Un percorso culturale che abbraccia storia e costumi del primo 900’ riminese nel trentennale dalla scomparsa del grande maestro, attraverso luoghi non convenzionali, un tempo frequentati dalle cosiddette “signorine”: stradine e vie nelle quali erano ubicate case di tolleranza, piazzette nelle quali si concentrava il divertimento notturno, capaci a loro volta di alimentare la fantasia, l’immaginazione, di giovani o attempati avventori. Una tematica scottante che, dagli anni 50’, verrà approfondita nelle pellicole di Fellini, come “I vitelloni”, “La strada” o ancora “Amarcord” (presentato al pubblico esattamente 50 anni fa, nel 1973). Partenza con minimo 4 persone. Il percorso prevede sosta al Palazzo del Fulgor.
Ore 16.30 Ingresso a pagamento Info: 380 1770135 www.guidopolis.com

tutti i mercoledì, giovedì e venerdì fino dal 30 novembre 2023 al 5 gennaio 2024
Rimini, ritrovo presso edicola del ponte di Tiberio
Itinerari a Rimini
Cristian Savioli, guida Ambientale Escursionista e guida turistica propone vari itinerari nella città di Rimini, da effettuarsi su prenotazione.
il mercoledì: Visita guidata alla Rimini Romana
Alla scoperta dei monumenti della Rimini Romana in compagnia di storie , filastrocche e vecchie foto per capire, insieme, le origini della città
il giovedì: Viva Federico!
Visita guidata alla Rimini di Federico Fellini
A 50 anni dall’uscita di Amarcord e 30 dalla morte del grande regista Riminese, una passeggiata alla scoperta dei luoghi vissuti e frequentati da Federico e quelli ricostruiti nelle sue pellicole. Senza dimenticare i poetici murales del Borgo San Giuliano e le poesie dialettali impregnate di una Rimini d’altri tempi.
il venerdì: Alla scoperta del Borgo
Visita guidata al Borgo San Giuliano.
Una passeggiata alla scoperta dell’antico borgo dei pescatori con le storie dei suoi abitanti, le leggende, i murales, il Ponte di Tiberio, il suo dialetto, la chiesa e le reliquie del santo.
Durata 2 ore circa. A scelta ore 10 – 15 – 21 Partecipazione a pagamento: 12 €
Info: 333 4844496; 353 4522921 (Whatsapp) cristiansavioli@protonmail.com