Rimini riapre all’insegna degli eventi, edizione che si annuncia da record per il Paganello. Ecco gli eventi programmati per le festività

Rimini scalda i motori in vista dell’arrivo della Pasqua. Emerge grande ottimismo da parte degli operatori della filiera turistica, le richieste stanno arrivando così come le prime conferme e già ad oggi il numero delle prenotazioni è migliore rispetto allo stesso periodo nello scorso anno di circa il +15% nei 400 gli alberghi della città di Rimini che si stima verranno aperti per il periodo pasquale.

Secondo le stime degli operatori, le richieste di informazioni e di prenotazioni sono alte: molti sono in attesa come di consueto anche delle previsioni meteo per scegliere last minute, ma in tanti hanno già iniziato a chiedere informazioni. Come sempre per le vacanze pasquali – commenta Valeria Guarisco direttrice di Visit Rimini – gli alberghi si riempiono sotto data, il meteo gioca un ruolo molto importante nella scelta della destinazione, quindi l’occupazione definitiva sarà nota più avanti. Ma già oggi abbiamo rilevato una percentuale maggiore di richieste e di prime prenotazioni rispetto allo scorso, segno di buone prospettive per la Pasqua. Gli ospiti attesi sono prevalentemente italiani, interessati, oltre che al mare e alla vita all’aria aperta, agli aspetti culturali e ai parchi tematici. Inoltre quest’anno, un importante evento religioso con una presenza di 10.000 persone per due notti, aprirà il periodo delle vacanze”.

Le sensazioni positive per l’anno appena cominciato sono accompagnate da quelle per il primo banco di prova della stagione. Sono buone anche le prospettive per i ponti primaverili, che nel 2023 sono ben posizionati nel calendario e che vedranno l’ospitalità riminese completata con l’apertura degli hotel stagionali. Tra le festività pasquali, il ponte del 25 aprile che cade di martedì e quello del 1 maggio che cade di lunedì, quest’anno il calendario offre la possibilità di approfittare di alcuni giorni di vacanza e di due lunghi weekend all’insegna dello sport, della cultura e della musica.

Come da tradizione la Pasqua sarà accompagnata dal Paganello, il torneo internazionale di “Beach Ultimate” che sta per tornare con una edizione che si annuncia da record, caratterizzata da livelli di partecipazione superiori a quelli degli anni d’oro. Sono già 136 le squadre provenienti da tutto il mondo che si sono iscritte per tornare a Rimini con oltre 1600 atleti (4 categorie: mixed, womwn, open e junior). Torneranno quest’anno anche i campioni di Freestyle l’entusiasmo e la voglia di tornare a stare insieme è tanta, come testimonia il numero degli iscritti di questa 32esima edizione del Paganello che vedrà la partecipazione di squadre dal Venezuela, Finlandia, Stati Uniti, Repubblica Ceca, Svezia, oltre a Belgio, Olanda, Austria, Germania, coinvolgendo strutture alberghiere, ristoranti e attività turistiche.

E Rimini si fa trovare pronta, attrezzata, aperta, con un centro storico riqualificato e con un fitto programma di visite guidate e di occasioni per scoprire il volto culturale della città e con i parchi tematici pronti ad accogliere i visitatori con offerte e nuove attrattive per la stagione 2023. A Rimini Italia in Miniatura riapre già negli ultimi due weekend di marzo mentre Acquario di Cattolica e Oltremare a Riccione spalancano le loro porte dal 1° aprile.  

“Continuano i segnali di ottimismo nelle previsioni per il 2023 in questo avvio turistico d’anno– dichiara il Sindaco di Rimini, Jamil Sadegholvaad– con una media di prenotazioni verso la Pasqua decisamente più alta rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Rimini si fa trovare pronta al primo banco di prova della stagione turistica che ci auguriamo possa essere quella in cui tornare completamente ai livelli (record) del 2019. Il Paganello che ha registrato subito il sold out appena ha aperto le iscrizioni, i parchi tematici che si rimettono in moto con le loro novità, un calendario eccezionale per i ponti e per cartellone di eventi, i due grandi raduni religiosi che tornano al Palacongressi per il periodo pasquale: sono moltissime le occasioni e le proposte che danno sostanza a questo ottimismo”.

Ecco un’anticipazione degli appuntamenti delle festività pasquali, da giovedì santo a martedì:

5 – 7 aprile 2023
Rimini, Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22
Lazarus
Ultimo appuntamento della Stagione Teatrale, sezione Turni ABC, che vede il regista Valter Malosti a cimentarsi con un’icona del rock e col musical: ‘Lazarus’ è il titolo della sorprendente opera-rock ideata e voluta da David Bowie poco prima della sua scomparsa, scritta insieme al pluripremiato drammaturgo irlandese Enda Walsh, ispirato a The Man Who Fell to Earth (L’uomo che cadde sulla terra) di Walter Tevis.
Lazarus, che ha debuttato Off-Broadway al New York Theatre Workshop il 7 dicembre 2015 (ultima apparizione pubblica di Bowie), propone una sorta di sequel della storia dell’infelice migrante interstellare Newton, costretto a rimanere sulla Terra.
Valter Malosti firma la regia e la versione italiana dello spettacolo che vede Manuel Agnelli nei panni del tormentato protagonista di questa opera rock, composta da numerosi fra i pezzi più celebri di Bowie oltre a quattro pezzi inediti scritti appositamente.
Orario: mercoledì 5 aprile, ore 21 – TURNO A; giovedì 6 aprile, ore 21 – TURNO B; venerdì 7 aprile, ore 21 – TURNO C. Info: 0541 793811 – www.teatrogalli.it/it/eventonew/lazarus

7 – 10 aprile 2023
Rimini, Parco XXV Aprile, zona ponte Tiberio
Rimini Streeat® – European Food Truck Festival
Torna a Rimini, per il periodo pasquale, il Food Truck Festival, con musica e cibo di strada di qualità, servito da una selezione dei migliori Food Truck con specialità provenienti da tutta Italia. Il tutto accompagnato da una selezione di birre artigianali e da tanta buona musica selezionata da da Barley Arts. Ritrovo al Parco XXV Aprile con ingresso libero.
Orario: venerdì 7: 18:00 – 01:00; sabato 8: 11:00 – 01:00; domenica 9: 11:00 – 01:00; Lunedì 10: 11:00 – 00:00. Info: www.facebook.com/streeatfoodtruckfestival/ 

8 – 10 aprile 2023
Rimini, Lungomare Murri – spiaggia 40
Paganello Paradiso
Per il week-end di Pasqua Rimini sarà presa d’assedio dai ‘dischi volanti’ del Paganello, la Coppa del Mondo di Beach Ultimate, ovvero lo sport del frisbee giocato sulla sabbia. Anche quest’anno si prevede una grande edizione, con squadre provenienti da tutto il mondo.Si potrà assistere anche alle gare e alle esibizioni di giocatori di freestyle, la spettacolare e originale disciplina del frisbee a tempo di musica. Venerdì 7 Welcome Party in spiaggia dalle ore 20. Cerimonia di chiusura lunedì 10 dalle ore 18. Info: www.paganello.com

Sabato 8 aprile 2023
Rimini, Palazzo dello Sport – RDS Stadium
Amore più Iva
Il nuovo spettacolo di Checco Zalone
L’artista, dopo i record conseguiti al cinema, torna nei più importanti teatri d’Italia, dopo 11 anni, con un nuovo spettacolo tutto da ridere, ma non solo. Un vero e proprio one-man-show tra attualità, imitazioni e parodie nel suo inconfondibile stile ironico e dissacrante. Sul palco sarà accompagnato da 4 musicisti e due performers.
Ore 21.00. I biglietti sono in vendita sulla piattaforma TicketOne. Info: www.stadiumrimini.net

sabato 8 e sabato 15 aprile 2023

Castel Sismondo, piazza Malatesta – Rimini centro storico
Il Clown dei Clown: Fellini spiegato ai bambini

Spettacolo di e con Mirco Gennari a Castel Sismondo

Come si può raccontare il cinema di Federico Fellini e fare in modo che chi non ha l’età per conoscere i suoi film possa provare la curiosità di vederli?

Ci riesce Mirco Gennari con uno spettacolo che attraverso i tanti personaggi di Fellini diverte e fa sognare i bambini e il bambino dentro ognuno di noi.

Riservato ai piccoli visitatori a partire dai 6 anni e ai loro accompagnatori.

La prenotazione è obbligatoria all’indirizzo e-mail museofellini@comune.rimini.it  indicando nome e età del bambino e nome e numero di telefono dell’accompagnatore.

Per i bambini l’ingresso è gratuito. Per gli adulti accompagnatori: 5 euro con possibilità di visitare il Museo durante lo spettacolo.

Ore 17 Costo: gratuito per i bambini; 5 € per gli adulti accompagnatori

Info: 0541 793781 museofellini@comune.rimini.it

Sabato 8 aprile 2023

Visitor Center Rimini (luogo di incontro), c.so d’Augusto 235 – Rimini
Rimini City Tour: Le meraviglie di Rimini

Visita guidata alla scoperta dei più suggestivi luoghi riminesi : “Le meraviglie di Rimini”

L’arco di Augusto, l’Anfiteatro di Rimini, la Domus del Chirurgo (in esterna) ed il Ponte di Tiberio raccontano la Rimini Romana.

E’ prevista poi una incursione nel medioevo con Porta Galliana e nel Rinascimento grazie al Tempio Malatestiano e Castel Sismondo (in esterna).

Tra le vie del centro storico non può mancare piazza Cavour con il rinnovato Teatro “A. Galli” e poco distante uno dei monumenti-simbolo della Rimini del 900’: il Cinema Fulgor, la cui storia è in parte legata al noto regista Federico Fellini (nato a Rimini nel lontano 20 gennaio del 1920). Ore 15.30 A pagamento Info: 0541 51441 www.visitrimini.com/esperienze/301963-rimini-city-tour-le-meraviglie-di-rimini/

sabato 8 aprile 2023

Arco d’Augusto (luogo d’incontro) – Rimini centro storico
Lungo il Decumano. Dei, condottieri, nobili, santi e mercanti, dall’epoca romana al Novecento con visita alla Cappella Petrangolini

Una nuova passeggiata culturale che parte dall’Arco d’Augusto e ripercorre con un taglio insolito la storia di Rimini, dal periodo romano al Novecento.

Un racconto avvincente, che sarà impreziosito dalla visita della Cappella Petrangolini, un angolo neomedieovale nel cuore della città.

La passeggiata culturale, della durata di circa 2 ore, è ideata e condotta da Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata.

Sono previste tariffe agevolate per gruppi familiari (bambini fino a 14 anni gratuito).

Per motivi organizzativi è necessario prenotarsi entro il giorno precedente al 333.7352877 o a michela.cesarini@discoverrimini.it Ore 10.00 A pagamento.

da sabato 8 a lunedì 10 aprile 2023

Centri sportivi del territorio e Stadio Romeo Neri, Piazzale del Popolo 1 – Rimini
Trofeo Adriatico

Rimini diventa punto d’incontro per i team di tutta Europa, che si incontrano a Rimini per il Torneo Internazionale di calcio giovanile, organizzato da Tropical Coriano.

Le gare del Trofeo Adriatico sono distribuite su diversi centri sportivi del territorio tutti vicini agli hotel nei quali alloggiano le squadre.  Alcune delle finali si disputano invece presso lo stadio del Rimini FC.  Info: www.euro-sportring.com/it/trofeo-adriatico

9, 10 aprile 2023

Rimini, Club Nautico

Ti porto al PORTO Tradizioni e cultura del nostro Adriatico

Un evento che promuove la conoscenza delle attività che nel Porto Canale hanno sede con esposizione di strumenti, attività tipiche del porto, promozione dei prodotti del porto, dimostrazioni di antiche e nuove tecniche legate al mondo della pesca, mostre fotografiche e tanto altro. Orario: 10 – 22. Info: 0541 26520

domenica 9 aprile 2023

Cinema Fulgor (Luogo d’incontro), Corso d’Augusto 162 – Rimini centro storico
Rimini felliniana con visita al Cinema Fulgor

La visita guidata parte dall’interno del mitico Fulgor, il cinema frequentato fin da bambino da Fellini, impreziosito dalla decorazione ideata da Dante Ferretti.

Si cammina poi nel centro storico di Rimini, dove Felini ha vissuto prima di trasferirsi a Roma con i luoghi che hanno segnato la sua vita di ragazzo. Il percorso si conclude nel Borgo San Giuliano, alla scoperta dei murales dedicati al maestro e ai personaggi dei suoi film.

La passeggiata culturale, della durata di circa 2 ore, è ideata e condotta da Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata. Sono previste tariffe agevolate per gruppi familiari (bambini fino a 14 anni gratuito). Per motivi organizzativi è necessario prenotarsi entro il giorno precedente al 333.7352877 o a michela.cesarini@discoverrimini.it

Ore 15.45. A pagamento

10 aprile 2023
Rimini – Covignano
Somarlungo

Gita fuori porta del Lunedì di Pasqua
Quindicesima edizione della tradizionale scampagnata in bicicletta del Lunedì di Pasqua al Santuario delle Grazie di Covignano, a cura di ZeintaDiBorg.
Info: www.facebook.com/ZeintaDiBorg

lunedì 10 aprile 2023
Arco d’Augusto (Incontro sul lato Palazzo delle Poste) – Rimini centro storico
I Tesori di Rimini
Una visita guidata speciale alla scoperta delle meraviglie della città: l’Arco d’Augusto, l’antico foro romano, il Tempio Malatestiano, Piazza Cavour con le sue rinnovate architetture, il Ponte di Tiberio e, per concludere, il suggestivo Borgo San Giuliano, memore di altrettante testimonianze artistiche.
Partenza con un minimo di 4 persone. Durata 2 ore e 30 minuti.Ore 15.30
A pagamento. Info: 380 1770135 – guidopolis.turismo@gmail.com

lunedì 10 aprile 2023
Chiesa di Sant’Agostino (luogo d’incontro), via Cairoli, 43 – Rimini centro storico
Dialogo tra le Arti. Con visita alla Chiesa di Sant’Agostino e al PART
Visita guidata con Discover Rimini, tra la Chiesa di Sant’Agostino che custodisce meravigliosi affreschi di Scuola riminese del Trecento, e ill PART, il museo di arte contemporanea ospitato negli antichi palazzi comunali, dove è esposto il grande affresco del Giudizio Universale, proveniente dalla chiesa, ‘in dialogo’ con le opere di arte contemporanea della Fondazione San Patrignano.
La passeggiata culturale, della durata di circa 2 ore, è ideata e condotta da Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata. Per motivi organizzativi è necessario prenotarsi entro il giorno precedente al 333.7352877 o a michela.cesarini@discoverrimini.it Ore 15.30. A pagamento

Fino al 16 aprile 2023
Rimini, Palazzo del Fulgor – Fellini Museum

“Spadò” mostra fotografica dedicata ad Alberto Spadolini

Decoratore al Vittoriale di Gabriele D’Annunzio, danzatore con Joséphine Baker, coreografo ammirato da Paul Valéry e Maurice Ravel, attore con Jean Marais e Jean Gabin, cantante con Mistinguett, regista di documentari con Django Reinhardt, pittore apprezzato da Jean Cocteau e Max Jacob, scultore dallo stile michelangiolesco, giornalista per la rivista parigina Le Sourire e agente della Resistenza antinazista. Alberto Spadolini fu tutto questo e molto di più con i suoi trascorsi nella scultura e nel giornalismo fino a ritrovarsi agente nella Resistenza antinazista.

Orario: da martedì a venerdì 10 – 13 / 16 – 19 – sabato, domenica e festivi 10 – 19

Fino al 16 aprile
Rimini, Palazzo del Fulgor – Fellini Museum

Altrove
Fotografie di Lorenzo Mini

Turismo: è già boom di richieste per Pasqua e per i ponti di primavera. Rimini riapre all’insegna degli eventi, edizione che si annuncia da record per il Paganello

Rimini scalda i motori in vista dell’arrivo della Pasqua. Emerge grande ottimismo da parte degli operatori della filiera turistica, le richieste stanno arrivando così come le prime conferme e già ad oggi il numero delle prenotazioni è migliore rispetto allo stesso periodo nello scorso anno di circa il +15% nei 400 gli alberghi della città di Rimini che si stima verranno aperti per il periodo pasquale.

Secondo le stime degli operatori, le richieste di informazioni e di prenotazioni sono alte: molti sono in attesa come di consueto anche delle previsioni meteo per scegliere last minute, ma in tanti hanno già iniziato a chiedere informazioni. Come sempre per le vacanze pasquali – commenta Valeria Guarisco direttrice di Visit Rimini – gli alberghi si riempiono sotto data, il meteo gioca un ruolo molto importante nella scelta della destinazione, quindi l’occupazione definitiva sarà nota più avanti. Ma già oggi abbiamo rilevato una percentuale maggiore di richieste e di prime prenotazioni rispetto allo scorso, segno di buone prospettive per la Pasqua. Gli ospiti attesi sono prevalentemente italiani, interessati, oltre che al mare e alla vita all’aria aperta, agli aspetti culturali e ai parchi tematici. Inoltre quest’anno, un importante evento religioso con una presenza di 10.000 persone per due notti, aprirà il periodo delle vacanze”.

Le sensazioni positive per l’anno appena cominciato sono accompagnate da quelle per il primo banco di prova della stagione. Sono buone anche le prospettive per i ponti primaverili, che nel 2023 sono ben posizionati nel calendario e che vedranno l’ospitalità riminese completata con l’apertura degli hotel stagionali. Tra le festività pasquali, il ponte del 25 aprile che cade di martedì e quello del 1 maggio che cade di lunedì, quest’anno il calendario offre la possibilità di approfittare di alcuni giorni di vacanza e di due lunghi weekend all’insegna dello sport, della cultura e della musica.

Come da tradizione la Pasqua sarà accompagnata dal Paganello, il torneo internazionale di “Beach Ultimate” che sta per tornare con una edizione che si annuncia da record, caratterizzata da livelli di partecipazione superiori a quelli degli anni d’oro. Sono già 136 le squadre provenienti da tutto il mondo che si sono iscritte per tornare a Rimini con oltre 1600 atleti (4 categorie: mixed, womwn, open e junior). Torneranno quest’anno anche i campioni di Freestyle l’entusiasmo e la voglia di tornare a stare insieme è tanta, come testimonia il numero degli iscritti di questa 32esima edizione del Paganello che vedrà la partecipazione di squadre dal Venezuela, Finlandia, Stati Uniti, Repubblica Ceca, Svezia, oltre a Belgio, Olanda, Austria, Germania, coinvolgendo strutture alberghiere, ristoranti e attività turistiche.

E Rimini si fa trovare pronta, attrezzata, aperta, con un centro storico riqualificato e con un fitto programma di visite guidate e di occasioni per scoprire il volto culturale della città e con i parchi tematici pronti ad accogliere i visitatori con offerte e nuove attrattive per la stagione 2023. A Rimini Italia in Miniatura riapre già negli ultimi due weekend di marzo mentre Acquario di Cattolica e Oltremare a Riccione spalancano le loro porte dal 1° aprile.  

“Continuano i segnali di ottimismo nelle previsioni per il 2023 in questo avvio turistico d’anno– dichiara il Sindaco di Rimini, Jamil Sadegholvaad– con una media di prenotazioni verso la Pasqua decisamente più alta rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Rimini si fa trovare pronta al primo banco di prova della stagione turistica che ci auguriamo possa essere quella in cui tornare completamente ai livelli (record) del 2019. Il Paganello che ha registrato subito il sold out appena ha aperto le iscrizioni, i parchi tematici che si rimettono in moto con le loro novità, un calendario eccezionale per i ponti e per cartellone di eventi, i due grandi raduni religiosi che tornano al Palacongressi per il periodo pasquale: sono moltissime le occasioni e le proposte che danno sostanza a questo ottimismo”.

Ecco un’anticipazione degli appuntamenti delle festività pasquali, da giovedì santo a martedì:

5 – 7 aprile 2023
Rimini, Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22
Lazarus
Ultimo appuntamento della Stagione Teatrale, sezione Turni ABC, che vede il regista Valter Malosti a cimentarsi con un’icona del rock e col musical: ‘Lazarus’ è il titolo della sorprendente opera-rock ideata e voluta da David Bowie poco prima della sua scomparsa, scritta insieme al pluripremiato drammaturgo irlandese Enda Walsh, ispirato a The Man Who Fell to Earth (L’uomo che cadde sulla terra) di Walter Tevis.
Lazarus, che ha debuttato Off-Broadway al New York Theatre Workshop il 7 dicembre 2015 (ultima apparizione pubblica di Bowie), propone una sorta di sequel della storia dell’infelice migrante interstellare Newton, costretto a rimanere sulla Terra.
Valter Malosti firma la regia e la versione italiana dello spettacolo che vede Manuel Agnelli nei panni del tormentato protagonista di questa opera rock, composta da numerosi fra i pezzi più celebri di Bowie oltre a quattro pezzi inediti scritti appositamente.
Orario: mercoledì 5 aprile, ore 21 – TURNO A; giovedì 6 aprile, ore 21 – TURNO B; venerdì 7 aprile, ore 21 – TURNO C. Info: 0541 793811 – www.teatrogalli.it/it/eventonew/lazarus

7 – 10 aprile 2023
Rimini, Parco XXV Aprile, zona ponte Tiberio
Rimini Streeat® – European Food Truck Festival
Torna a Rimini, per il periodo pasquale, il Food Truck Festival, con musica e cibo di strada di qualità, servito da una selezione dei migliori Food Truck con specialità provenienti da tutta Italia. Il tutto accompagnato da una selezione di birre artigianali e da tanta buona musica selezionata da da Barley Arts. Ritrovo al Parco XXV Aprile con ingresso libero.
Orario: venerdì 7: 18:00 – 01:00; sabato 8: 11:00 – 01:00; domenica 9: 11:00 – 01:00; Lunedì 10: 11:00 – 00:00. Info: www.facebook.com/streeatfoodtruckfestival/ 

8 – 10 aprile 2023
Rimini, Lungomare Murri – spiaggia 40
Paganello Paradiso
Per il week-end di Pasqua Rimini sarà presa d’assedio dai ‘dischi volanti’ del Paganello, la Coppa del Mondo di Beach Ultimate, ovvero lo sport del frisbee giocato sulla sabbia. Anche quest’anno si prevede una grande edizione, con squadre provenienti da tutto il mondo.Si potrà assistere anche alle gare e alle esibizioni di giocatori di freestyle, la spettacolare e originale disciplina del frisbee a tempo di musica. Venerdì 7 Welcome Party in spiaggia dalle ore 20. Cerimonia di chiusura lunedì 10 dalle ore 18. Info: www.paganello.com

Sabato 8 aprile 2023
Rimini, Palazzo dello Sport – RDS Stadium
Amore più Iva
Il nuovo spettacolo di Checco Zalone
L’artista, dopo i record conseguiti al cinema, torna nei più importanti teatri d’Italia, dopo 11 anni, con un nuovo spettacolo tutto da ridere, ma non solo. Un vero e proprio one-man-show tra attualità, imitazioni e parodie nel suo inconfondibile stile ironico e dissacrante. Sul palco sarà accompagnato da 4 musicisti e due performers.
Ore 21.00. I biglietti sono in vendita sulla piattaforma TicketOne. Info: www.stadiumrimini.net

sabato 8 e sabato 15 aprile 2023

Castel Sismondo, piazza Malatesta – Rimini centro storico
Il Clown dei Clown: Fellini spiegato ai bambini

Spettacolo di e con Mirco Gennari a Castel Sismondo

Come si può raccontare il cinema di Federico Fellini e fare in modo che chi non ha l’età per conoscere i suoi film possa provare la curiosità di vederli?

Ci riesce Mirco Gennari con uno spettacolo che attraverso i tanti personaggi di Fellini diverte e fa sognare i bambini e il bambino dentro ognuno di noi.

Riservato ai piccoli visitatori a partire dai 6 anni e ai loro accompagnatori.

La prenotazione è obbligatoria all’indirizzo e-mail museofellini@comune.rimini.it  indicando nome e età del bambino e nome e numero di telefono dell’accompagnatore.

Per i bambini l’ingresso è gratuito. Per gli adulti accompagnatori: 5 euro con possibilità di visitare il Museo durante lo spettacolo.

Ore 17 Costo: gratuito per i bambini; 5 € per gli adulti accompagnatori

Info: 0541 793781 museofellini@comune.rimini.it

Sabato 8 aprile 2023

Visitor Center Rimini (luogo di incontro), c.so d’Augusto 235 – Rimini
Rimini City Tour: Le meraviglie di Rimini

Visita guidata alla scoperta dei più suggestivi luoghi riminesi : “Le meraviglie di Rimini”

L’arco di Augusto, l’Anfiteatro di Rimini, la Domus del Chirurgo (in esterna) ed il Ponte di Tiberio raccontano la Rimini Romana.

E’ prevista poi una incursione nel medioevo con Porta Galliana e nel Rinascimento grazie al Tempio Malatestiano e Castel Sismondo (in esterna).

Tra le vie del centro storico non può mancare piazza Cavour con il rinnovato Teatro “A. Galli” e poco distante uno dei monumenti-simbolo della Rimini del 900’: il Cinema Fulgor, la cui storia è in parte legata al noto regista Federico Fellini (nato a Rimini nel lontano 20 gennaio del 1920). Ore 15.30 A pagamento Info: 0541 51441 www.visitrimini.com/esperienze/301963-rimini-city-tour-le-meraviglie-di-rimini/

sabato 8 aprile 2023

Arco d’Augusto (luogo d’incontro) – Rimini centro storico
Lungo il Decumano. Dei, condottieri, nobili, santi e mercanti, dall’epoca romana al Novecento con visita alla Cappella Petrangolini

Una nuova passeggiata culturale che parte dall’Arco d’Augusto e ripercorre con un taglio insolito la storia di Rimini, dal periodo romano al Novecento.

Un racconto avvincente, che sarà impreziosito dalla visita della Cappella Petrangolini, un angolo neomedieovale nel cuore della città.

La passeggiata culturale, della durata di circa 2 ore, è ideata e condotta da Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata.

Sono previste tariffe agevolate per gruppi familiari (bambini fino a 14 anni gratuito).

Per motivi organizzativi è necessario prenotarsi entro il giorno precedente al 333.7352877 o a michela.cesarini@discoverrimini.it Ore 10.00 A pagamento.

da sabato 8 a lunedì 10 aprile 2023

Centri sportivi del territorio e Stadio Romeo Neri, Piazzale del Popolo 1 – Rimini
Trofeo Adriatico

Rimini diventa punto d’incontro per i team di tutta Europa, che si incontrano a Rimini per il Torneo Internazionale di calcio giovanile, organizzato da Tropical Coriano.

Le gare del Trofeo Adriatico sono distribuite su diversi centri sportivi del territorio tutti vicini agli hotel nei quali alloggiano le squadre.  Alcune delle finali si disputano invece presso lo stadio del Rimini FC.  Info: www.euro-sportring.com/it/trofeo-adriatico

9, 10 aprile 2023

Rimini, Club Nautico

Ti porto al PORTO Tradizioni e cultura del nostro Adriatico

Un evento che promuove la conoscenza delle attività che nel Porto Canale hanno sede con esposizione di strumenti, attività tipiche del porto, promozione dei prodotti del porto, dimostrazioni di antiche e nuove tecniche legate al mondo della pesca, mostre fotografiche e tanto altro. Orario: 10 – 22. Info: 0541 26520

domenica 9 aprile 2023

Cinema Fulgor (Luogo d’incontro), Corso d’Augusto 162 – Rimini centro storico
Rimini felliniana con visita al Cinema Fulgor

La visita guidata parte dall’interno del mitico Fulgor, il cinema frequentato fin da bambino da Fellini, impreziosito dalla decorazione ideata da Dante Ferretti.

Si cammina poi nel centro storico di Rimini, dove Felini ha vissuto prima di trasferirsi a Roma con i luoghi che hanno segnato la sua vita di ragazzo. Il percorso si conclude nel Borgo San Giuliano, alla scoperta dei murales dedicati al maestro e ai personaggi dei suoi film.

La passeggiata culturale, della durata di circa 2 ore, è ideata e condotta da Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata. Sono previste tariffe agevolate per gruppi familiari (bambini fino a 14 anni gratuito). Per motivi organizzativi è necessario prenotarsi entro il giorno precedente al 333.7352877 o a michela.cesarini@discoverrimini.it

Ore 15.45. A pagamento

10 aprile 2023
Rimini – Covignano
Somarlungo

Gita fuori porta del Lunedì di Pasqua
Quindicesima edizione della tradizionale scampagnata in bicicletta del Lunedì di Pasqua al Santuario delle Grazie di Covignano, a cura di ZeintaDiBorg.
Info: www.facebook.com/ZeintaDiBorg

lunedì 10 aprile 2023
Arco d’Augusto (Incontro sul lato Palazzo delle Poste) – Rimini centro storico
I Tesori di Rimini
Una visita guidata speciale alla scoperta delle meraviglie della città: l’Arco d’Augusto, l’antico foro romano, il Tempio Malatestiano, Piazza Cavour con le sue rinnovate architetture, il Ponte di Tiberio e, per concludere, il suggestivo Borgo San Giuliano, memore di altrettante testimonianze artistiche.
Partenza con un minimo di 4 persone. Durata 2 ore e 30 minuti.Ore 15.30
A pagamento. Info: 380 1770135 – guidopolis.turismo@gmail.com

lunedì 10 aprile 2023
Chiesa di Sant’Agostino (luogo d’incontro), via Cairoli, 43 – Rimini centro storico
Dialogo tra le Arti. Con visita alla Chiesa di Sant’Agostino e al PART
Visita guidata con Discover Rimini, tra la Chiesa di Sant’Agostino che custodisce meravigliosi affreschi di Scuola riminese del Trecento, e ill PART, il museo di arte contemporanea ospitato negli antichi palazzi comunali, dove è esposto il grande affresco del Giudizio Universale, proveniente dalla chiesa, ‘in dialogo’ con le opere di arte contemporanea della Fondazione San Patrignano.
La passeggiata culturale, della durata di circa 2 ore, è ideata e condotta da Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata. Per motivi organizzativi è necessario prenotarsi entro il giorno precedente al 333.7352877 o a michela.cesarini@discoverrimini.it Ore 15.30. A pagamento

Fino al 16 aprile 2023
Rimini, Palazzo del Fulgor – Fellini Museum

“Spadò” mostra fotografica dedicata ad Alberto Spadolini

Decoratore al Vittoriale di Gabriele D’Annunzio, danzatore con Joséphine Baker, coreografo ammirato da Paul Valéry e Maurice Ravel, attore con Jean Marais e Jean Gabin, cantante con Mistinguett, regista di documentari con Django Reinhardt, pittore apprezzato da Jean Cocteau e Max Jacob, scultore dallo stile michelangiolesco, giornalista per la rivista parigina Le Sourire e agente della Resistenza antinazista. Alberto Spadolini fu tutto questo e molto di più con i suoi trascorsi nella scultura e nel giornalismo fino a ritrovarsi agente nella Resistenza antinazista.

Orario: da martedì a venerdì 10 – 13 / 16 – 19 – sabato, domenica e festivi 10 – 19

Fino al 16 aprile
Rimini, Palazzo del Fulgor – Fellini Museum

Altrove
Fotografie di Lorenzo Mini