Fabio De Luigi a Riccione accanto alla sindaca Daniela Angelini

L’attore e regista: “Se vi piace spargete la voce. Diversamente – ha scherzato – fatevi gli affari vostri”. La sindaca Angelini: “Tornare a vedere il tutto esaurito è un bellissimo segnale per il nostro cinema”

Fabio De Luigi ha scelto di partire da Riccione per lanciare in anteprima nazionale il suo nuovo film, “Tre di troppo”, di cui è regista, oltre che protagonista insieme a Virginia Raffaele.  

Domenica sera al CinePalace, all’interno del Palazzo dei Congressi di Riccione, le tre sale in cui è stato proiettato il film hanno fatto registrare il tutto esaurito. “Un ottimo segnale per il nostro cinema – ha sottolineato la sindaca Daniela Angelini che ha accolto il regista e attore di Santarcangelo in una delle tre sale -. Devo ringraziare Fabio per il bel messaggio che ci ha mandato in occasione del compleanno della nostra città”.

De Luigi, accompagnato in sala dal titolare del CinePalace Massimiliano Giometti, è riuscito a portare i saluti al pubblico di tutte e tre le sale. “Finalmente siamo al cinema dopo due anni difficili. Anche altri film stanno andando bene, è incoraggiante. Se vi piace spargete la voce… diversamente – ha scherzato – fatevi cinque minuti di… fatti vostri. Questo film lo abbiamo aspettato come un figlio, ora è nato. Ce  l’ho messa tutta, spero piaccia”. De Luigi si è concesso al pubblico, accettando di scattare foto insieme a tanti bambini e proponendo lui stesso una fotografia di gruppo con tutti i presenti nelle sale.