(foto di repertorio)

Tutti gli appuntamenti che animeranno i prossimi giorni

Dal weekend del primo maggio al conto alla rovescia per l’adunata degli alpini. Una settimana ricca di appuntamenti all’insegna della musica, del cinema, della cultura, dello sport e degli appuntamenti fieristici che si conclude con l’arrivo delle penne nere in città.

Si parte con il cinema che fino al 1° maggio vede in scena a Rimini La Settima Arte – Cinema e Industria, la festa del cinema di Rimini con un ricco programma di eventi gratuiti, fino al premio “Cinema e Industria” assegnato ad honorem al regista e premio Oscar Giuseppe Tornatore da una giuria di esperti presieduta dal celebre regista Pupi Avati.

Rimini celebra la festa dei lavoratori con il concertone del 1° maggio: al Parco XXV Aprile va in scena il Marecchia Dream Fest (30 aprile e 1 maggio), che è al tempo stesso una maratona musicale e un evento di piazza capace di coinvolgere un po’ tutte le età. In questa occasione anche il Parco degli Artisti a Vergiano di Rimini riapre al pubblico con un concerto gratuito in cui si esibiscono gruppi musicali locali.

Continuano le opportunità per scoprire un centro storico riqualificato con un fitto programma di visite guidate e di occasioni per vivere e conoscere gli spazi del polo museale della città, dal Fellini Museum, ai Palazzi d’arte contemporanea Part, alla Domus del Chirurgo e al teatro Galli. I City Tour di VisitRimini prevedono per sabato 30 aprile Rimini Curiosa, una passeggiata per bambini e famiglie alla ricerca di un volto inedito della città.

Non mancano gli appuntamenti con il teatro, la musica e la cultura. Dopo l’esilarante happening comico con Paolo Ruffini e gli attori con disabilità della Compagnia Mayor Von Frinzius il 28 aprile al teatro Galli, sabato 30 aprile va in scena lo spettacolo di strada ‘Come crepe nei muri’, frutto di un lungo percorso creativo del Teatro Due Mondi in collaborazione di Senza Confini, laboratorio di teatro partecipato comunitario, al C.E.I.S. di Rimini. Mentre, in occasione della giornata internazionale del jazz, il Rimini Jazz Club propone un appuntamento dedicato alla melodia: dal raffinato mistero di Ellington all’eleganza di Berlin, dall’ironico romanticismo dei brani di Rodgers and Hart alle note accattivanti di Porter e a quelle maestose di Gershwin.

Il 4 maggio al teatro degli Atti Romano Prodi incontra eccezionalmente il pubblico e presenta il libro ‘Le immagini raccontano l’Europa’.

Dal 4 al 6 maggio i professionisti del settore ortofrutticolo in Italia e all’estero si incontrano alla Fiera di Rimini in occasione di Macfrut. Da giovedì 5 maggio Rimini diventa la capitale degli Alpini. La città è pronta ad accoglierli e ad intrattenerli con visite guidate dedicate alla scoperta della città, esperienze per conoscere le tradizioni gastronomiche, la vita all’aria aperta e l’entroterra. Infine, la DMC VisitRimini organizza anche escursioni in giornata alla volta dei tesori d’arte offerti dalla Romagna.

Durante il periodo dell’Adunata con l’apertura di 4 Uffici IAT: Parco Fellini, Piazza Marvelli, Stazione e Visitor Center per accogliere ed assistere i partecipanti e i loro accompagnatori.
È attivo il numero di telefono dedicato 0541/1648069, nonché l’indirizzo email: alpini2022@visitrimini.com

Ecco tutti gli appuntamenti, giorno per giorno:

fino a domenica 1° maggio 2022
Rimini, sedi varie
La Settima Arte – Cinema e Industria
La Festa del Cinema a Rimini per la
 quarta edizione della manifestazione organizzata da Confindustria Romagna, Cinema Fulgor e Università degli Studi di Bologna – Dipartimento delle Arti, in collaborazione con il Comune di Rimini. Un’occasione di incontro, unione ed approfondimento che nasce con l’obiettivo di diffondere i valori dell’industria cinematografica e sostenere il settore e tutto il suo indotto. Le giornate che quest’anno crescono a cinque si articolano in un programma di eventi gratuiti, con proiezioni, masterclass, momenti formativi, fino alla cerimonia di consegna del premio “Cinema e Industria” assegnato da una giuria di esperti presieduta dal celebre regista Pupi Avati. Nel 2022 il Premio ad honorem va al regista e premio Oscar Giuseppe Tornatore, che riceve il riconoscimento il 30 aprile al Teatro Galli di Rimini insieme agli altri premiati Tempesta (Premio alla produzione), Vision Distribution (Premio alla distribuzione) Lorenzo Baraldi e Gianna Gissi (Premio artistico), Carlotta Cristiani (Premio al montaggio).  Ad ospitare le giornate del cinema sono vari luoghi della città. Ingresso libero. Info: www.lasettimarte.it

giovedì 28 aprile 2022
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
UP&Down
Spettacolo teatrale a cura di Vera srl, il progetto UP&Down è nato nel 2015 dalla collaborazione tra Paolo Ruffini e la compagnia teatrale Mayor Von Frinzius, un esempio di teatro integrato, composta in prevalenza da attori disabili.  Lo spettacolo teatrale è un happening comico, disobbediente e commovente, che ha come filo conduttore le relazioni, tra cui la relazione con il tempo, con le emozioni, con la diversità. Attraverso il filtro dell’ironia si indaga l’abilità e la disabilità alla felicità, offrendo al pubblico una vera e propria esperienza in cui le distanze tra palcoscenico e platea si annullano, e alla fine attori e spettatori si trovano per condividere un gesto rivoluzionario: un grande abbraccio.
Ore 21.00 Ingresso a pagamento Info: 346 3078370 info@vera.it

giovedì 28 e 30 aprile 2022

Palazzo del Fulgor, piazza San Martino – Rimini centro storico

Fellini Open: Proiezioni al Cinemino di Palazzo del Fulgor

Ultimi appuntamenti al Cinemino, allestito all’interno del Palazzo del Fulgor, con proiezioni dedicate ai capolavori di Fellini, o documentari dedicati ai grandi registi del cinema italiano alternati ad alcuni dei loro film più significativi.
giovedì 28 aprile ore 14 INTERVISTA di Federico Fellini (Italia 1987, 113’)

ore 16 | I coetanei – Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in africa?

di Ettore Scola (Italia 1968, 132’)

Sabato 30 aprile ore 17 BLOCK NOTES DI UN REGISTA di Federico Fellini (Italia 1969, 60’)
L’ingresso incluso nel biglietto di visita al Fellini Museum o, per il solo Palazzo del Fulgor ingresso al costo di 3 €

Info: 0541 704494; 0541 704496 www.fellinimuseum.it

giovedì 28 aprile 2022

Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano

Rassegna ‘Meglio al Cinema’ con film in lingua originale e sottotitoli in italiano

Il Cinema Tiberio propone film in versione originale sottotitolati in italiano a seconda della disponibilità. Giovedì 28 aprile alle ore 17:00 e 21:00 proiezione della versione originale inglese sottotitolata in italiano del film BELFAST.  A pagamento € Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

venerdì 29 aprile 2022
Rimini, Palazzina Roma di Piazzale Fellini

Magistra Vitae. Incontri con le storie e la storia. Libri
Le stragi nazi-fasciste in Italia
Per la Rassegna dedicata alla storiografia contemporanea, in occasione del 77° Anniversario della Liberazione d’Italia viene proposto un dialogo tra Marco De Paolis, Procuratore militare generale presso la Corte d’Appello di Roma e Paolo Pezzino, Presidente Istituto Nazionale Ferruccio Parri. Conduce Antonio Mazzoni, curatore del libro “Vittime e colpevoli. Le stragi del 1944 a Fragheto e in Valmarecchia”, Viella, 2022.  L’iniziativa è organizzata in collaborazione con Il Borgo della Pace. Ore 17.30 Ingresso libero fino a esaurimento posti. Info: istitutostoricorimini@gmail.com

venerdì 29 aprile 2022

Piazza Cavour – Rimini centro storico
Dance Day per la pace

In occasione della Giornata internazionale della Danza, l’associazione Movimento centrale Danza&teatro, propone un flash mob per la pace, nel cuore della città. Una danza di umanità in cui danzare il linguaggio universale di tutti i corpi, gli uni accanto agli altri.  La giornata internazionale della danza è promossa dall’International Dance Council dell’UNESCO nel giorno della nascita di Jean-Georges Noverre, il più grande coreografo dell’epoca tra ‘700 e ‘800, creatore del balletto moderno. Ore 18.30

sabato 30 aprile 2022

piazzetta del C.E.I.S., via Vezia, 2 – Rimini centro storico
Come crepe nei muri

Dopo un tour in 8 piazze europee, lo spettacolo di strada approda a Rimini. L’evento è frutto di un lungo percorso creativo che dal 2011 il Teatro Due Mondi attua con la collaborazione di Senza Confini, laboratorio di teatro partecipato comunitario. Una pièce che parla di muri e di barriere fatti di pietra e filo spinato, che possono diventare invalicabili, ma anche di come spesso è la difficoltà di relazione tra le persone o con se stessi, che crea muri di diffidenza o confini individuali. Un’occasione di riflessione sull’importanza dell’ascolto e della conoscenza contro il pregiudizio della paura dell’altro. Evento organizzato in collaborazione con il CEIS Rimini e Alcantara Teatro.

Per partecipare è necessaria la prenotazione compilando il form su: www.educaid.it

Ore 17.00 Ingresso libero con prenotazione obbligatoria Info: educaid-ngo@educaid.it

sabato 30 aprile 2022
Rimini, Palasport Flaminio
XXV Memorial Cav. Biagini Oreste
Manifestazione sportiva di pugilato dilettantistico durante la quale i migliori pugili di ‘Rimini Boxe Biagini’ incontreranno una selezione di pugili italiani. Info: www.facebook.com/riminiboxebiagini/

sabato 30 aprile 2022
Teatro degli Atti, via Cairoli, 42 – Rimini centro storico
International Jazz day: Tunes Matter
In occasione del Jazz Day, Rimini Jazz Club propone un viaggio filologico per valorizzare la bellezza e la particolarità dei temi jazzistici: dal raffinato mistero di Ellington all’eleganza di Berlin, dall’ironico romanticismo dei brani di Rodgers and Hart alle note accattivanti di Porter e a quelle maestose di Gershwin. Sul palco due musicisti molto apprezzati della scena jazz italiana, Marco Bovi alla chitarra ed Emiliano Pintori all’organo. Ospite speciale della serata sarà Eloisa Atti, cantante e songwriter legata ai due artisti da anni di collaborazioni e amicizia.
Ore 21.00 Ingresso a pagamento Info: 340 2855173 riminijazzclub@gmail.com


sabato 30 aprile e domenica 1° maggio 2022
Parco Marecchia (XXV Aprile), Rimini Borgo San Giuliano
Marecchia Dream Fest
Il Concerto del Primo Maggio è una maratona musicale e un evento di piazza al tempo stesso, che coinvolge persone di tutte le età. Tante le band si alternano dallʼora di pranzo fino a sera sul palco. Nella splendida area del Parco cittadino viene allestito un vero e proprio villaggio, con stand gastronomici e un’ampia area giochi per bambini. La giornata del Primo Maggio sarà preceduta da un’anteprima sabato 30 aprile divisa in due momenti: da un lato un contest di band riminesi emergenti con i più giovani che si alternano sul palco sul palco, seguito da una serata tutta da ballare con “Satellite in the Park”.
Orario: sabato: 17 – 24; domenica 12 – 24. Info: www.marecchiadreamfest.it

1° maggio 2022
Parco degli Artisti, via Marecchiese, 387
Concerto al Parco degli Artisti

In occasione della festa dei lavoratori, il Parco degli Artisti apre al pubblico con un concerto gratuito con gruppi musicali locali, a cominciare da Bar Mario (Ligabue Tribute Band), Sergio Casabianca e le Gocce, Irol & KD ONE Kali Black Family, Low Faro (Psych dub), EOS Quartet, Cumbia Poder (musica Argentina).
Orario: dalle 16 alle ore 22. Info: Info: pagine facebook Parco degli Artisti di Rimini e Sorridolibero

lunedì 2 e martedì 3 maggio 2022
Rimini, Cinema Fulgor
Una Squadra
Il film documentario di Domenico Procacci si concentra su una delle quattro finali, quella giocata nel ’76 contro il Cile di Pinochet e per questo al centro di una feroce battaglia politica, che ha portato la nazionale italiana di tennis a vincere la Coppa Davis. Una vittoria, che a 122 anni dalla nascita della Coppa Davis, rimane l’unica vittoria italiana.
Ore 21:00 Biglietti su www.liveticket.it/cinemafulgor

martedì 3 maggio 2022

Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Opera al Cinema: Cavalleria Rusticana / Pagliacci

Il Cinema Tiberio, in differita dal Festival di Salisburgo, propone la proiezione delle due opere liriche Cavalleria Rusticana e Pagliacci, regia di Philipp Stölzl, con Jonas Kaufmann, che debutta nel doppio ruolo di Turiddu e Canio, sotto la direzione di Christian Thielemann.

Il palco è suddiviso in più piani sovrapposti, per raddoppiare e triplicare l’azione scenica. Stölzl infatti divide il palco su più livelli, portando in scena ambientazioni di folla in basso e sentimenti privati ​​in alto, con primi piani cinematografici.

Ore 20.00 A pagamento. Info: 328 2571483 info@cinematiberio.it

martedì 3 maggio 2022

Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Re Lear si diverte

Presentazione del libro di Paolo Patrizi

‘Re Lear si diverte’ è una storia corale, serratamente dialogata, che trasferisce in forma narrativa l’andamento di arie, duetti, quartetti del teatro d’opera. La presentazione del libro alla presenza dell’autore, è introdotta da Attilio Giovagnoli, presidente dell’Associazione “Renata Tebaldi” Rimini Città d’Arte.

Ore 18.00 Ingresso gratuito con assegnazione posto Info: 328 2571483 info@cinematiberio.it

mercoledì 4 maggio 2022

Teatro degli Atti, via Cairoli, 42 – Rimini centro storico
Le immagini raccontano l’Europa

Conversazione con Romano Prodi al Teatro degli Atti

Romano Prodi incontra il pubblico e presenta il libro ‘Le immagini raccontano l’Europa’.

Cento fotografie, scelte e commentate, dalle origini a oggi, che raccontano regole condivise e rispetto della diversità, il messaggio di un’Europa fondata sulla pace e sulla democrazia, pubblicato da Rizzoli.

Ex presidente della Commissione Europea e due volte presidente del Consiglio, Prodi attraverso le vicende narrate nelle immagini parla al cuore e alla memoria del lettore. Mostra le tappe del cammino, i valori condivisi, le conquiste e le disillusioni dell’Unione Europea e fa compiere al lettore un percorso dalla ricostruzione postbellica alla caduta del muro di Berlino, dall’abolizione delle frontiere alla moneta unica, dal suffragio universale ai referendum, dalla ricerca scientifica all’Erasmus, fino alla recente uscita della Gran Bretagna.

A dialogare con l’autore, il giornalista Giorgio Tonelli. Introduce la conversazione il Sindaco di Rimini, Jamil Sadegholvaad.  Ore 18.00  Ingresso libero fino ad esaurimento posti

4 – 6 maggio 2022
Fiera di Rimini
MACFRUT
Fruit & Veg Professional Show

Macfrut è l’evento di riferimento per i professionisti del settore ortofrutticolo in Italia e all’estero. Si tratta di una fiera verticale che rappresenta tutta la filiera con 8 settori: produzione e commercio, macchinari e impianti, materiali e imballaggi, macchinari per la coltivazione, serre e irrigazione, vivaismo e sementi, biosoluzioni, logistica e servizi. Tra le novità, la ciliegia sarà il prodotto simbolo dell’edizione 2022 e il salone ospiterà l’International Cherry Symposium con i massimi esperti a livello internazionale. Info: www.macfrut.it

4, 17, 23 maggio 2022

Cinema Tiberio, via San Giuliano, 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Doc in Tour 2022

Rassegna film documentari in Emilia Romagna con lo scopo di distribuire nelle sale cinematografiche opere documentarie nelle diverse forme espressive: dal documentario creativo al reportage, inchiesta, dall’indagine storica alla riflessione di saggistica ecc. L’edizione 2022 di Doc in Tour è promossa e organizzata da Regione Emilia-Romagna, Fice Emilia-Romagna (Federazione italiana cinema d’essai), D.E-R, Associazione dei documentaristi emiliano-romagnoli e Progetto Fronte del Pubblico/Fondazione Cineteca di Bologna.
Ore 21.00 I biglietti sono disponibili in prevendita su Liveticket oppure alla cassa del Cinema.
Info: 328 2571483 info@cinematiberio.it

5 – 8 maggio 2022

Rimini, Parco Fellini e centro storico
Adunata Nazionale Alpini
Le penne nere arrivano per la prima volta in Riviera, per partecipare alla 93°Adunata nazionale. Un appuntamento immancabile per alpini e non, una festa di popolo tra incontri, cerimonie, mostre e commemorazioni. Il 5 maggio allo Stadio Romeo Neri si tiene la cerimonia di apertura dell’adunata nazionale, rimandata per due anni a causa della pandemia. Tra gli appuntamenti: venerdì 6 maggio sfilata delle bandiere in centro storico, sabato 7 maggio oltre al lancio dei Paracadutisti al Parco XXV Aprile, 33 Fanfare si esibiscono negli inni all’interno dello stadio riminese. La grande sfilata conclusiva si tiene sul lungomare da piazzale Gondar a Piazzale Marvelli domenica 8 maggio. La cittadella militare in piazzale Fellini, la cittadella storica in Piazza Malatesta, l’ospedale da campo e il campo scuola al parco XXV Aprile, le mostre documentali al Museo della città sono visitabili da giovedì 5 maggio. La 93ª Adunata, oltre a ricordare il Centenario del primo raduno nel 1920, segna anche la ricorrenza dei 150 anni dalla costituzione del corpo degli Alpini e dei 100 anni di fondazione della sezione Bolognese Romagnola. Inoltre è la prima Adunata che si tiene in Romagna e si può considerare come la prima all’estero, visto che comprende anche il territorio della Repubblica di San Marino.  Info: 0541 1832324 www.adunatalpini.it –  www.adunatalpini.it/il-programma/

fino all’8 maggio 2022

Negozi di Rimini
La festa alpina ti rallegra la vetrina

Concorso delle vetrine addobbate a tema ‘Alpino’

In occasione della 93ª Adunata nazionale degli Alpini, le vetrine dei negozi Riminesi che aderiscono all’iniziativa, si vestono di bandiere, immagini, e oggettistica a tema Alpino, che possono essere ammirate nel periodo antecedente e durante le giornate dell’evento nazionale che si svolge a Rimini dal 5 all’8 maggio 2022.

Il concorso premia le vetrine alpine più belle ed è rivolto a tutte le categorie di negozianti riminesi che desiderano arredare le loro vetrine. Info: 0541 1419554

fino al 20 settembre 2022
Rimini, Circolo Up Tennis di Torre Pedrera
UpSummerCup
Campionato amatoriale di tennis e padel, a cui possono partecipare le squadre che si affrontano durante i week-end estivi, da venerdì a domenica. I vincitori delle varie tappe, dove i club si incontrano in riviera per giocare, sfidarsi e condividere una vacanza sportiva, si giocheranno il trofeo UPSUMMERCUP nel master conclusivo di settembre.
Info: www.facebook.com/circolouptennistorrepedrera/

i mercoledì, giovedì e sabato
Bagno 14 – Rimini Marina Centro
Nordic Walking sulla spiaggia
Sulla spiaggia è possibile praticare la tecnica del Nordic Walking, una attività motoria che consente di ottenere moltissimi benefici grazie all’uso dei bastoncini. L’associazione La Pedivella propone questa attività outdoor sulla spiaggia il mercoledì alle ore 15,00, il giovedì alle ore 21.00 o il sabato alle ore 10.30 e alle ore 15,00, con partenza dal Bagno 14 di Marina Centro. Sono possibili anche lezioni di gruppo o individuali di Nordic Walking di primo livello e di tecniche avanzate. A pagamento Info: 320 7433000 tour@lapedivella.com

ogni domenica, da maggio a ottobre 2022
Rimini, piazza sull’acqua – Ponte di Tiberio
Domenica di Hatha Yoga

Un’occasione per rilassare corpo e mente praticando Hatha Yoga tradizionale, a cura di RiminiYogi. Le classi, della durata di 70 minuti circa, sono sia per principianti che praticanti esperti, non adatte in caso di gravidanza o alta pressione sanguigna.

Orario: in maggio, settembre e ottobre ogni domenica alle 10; in giugno, luglio e agosto, ogni domenica alle 19.

Sul posto sono presenti tappetini per chi ne è sprovvisto. Per riservarlo, prenotarsi su whatsapp al +393315285154 o al link della pagina Instagram www.instagram.com/riminiyogi/  Partecipazione su donazione.

Fino al 26 maggio 2022
Rimini, Piazza sull’acqua Ponte di Tiberio e Pedana antistante la Casa dei Matrimoni (Piazzale Boscovich)

Fluxo Start

Attività motoria outdoor con diversi livelli di intensità, condotta da istruttori professionisti, nelle location più suggestive di Rimini. Orario: dal lunedì al giovedì dalle 13,30 alle 14,30. A pagamento. Info: 347-1224480

ogni mercoledì sera e sabato mattina da maggio a settembre 2022
Rimini, Bagno 26, Lungomare Claudio Tintori, 30/A
Walk on the beach

50 minuti di camminata sportiva sulla spiaggia, guidata dalla personal trainer Elen Souza. Un’attività adatta a tutti quelli, senza limiti di età, che vogliono tenersi in buona forma fisica nel tempo libero e che desiderano farlo in compagnia. Ad aumentare il benessere è la possibilità di vivere la spiaggia come una palestra a cielo aperto per mantenersi in salute.

Orario da maggio a settembre: mercoledì alle 19.15 e sabato alle 8; da ottobre ad aprile: solo il mercoledì alle 18.30

A pagamento. Info: 348 0981594 info@elensouza.com

fino a metà ottobre 2022

piazzale Boscovich, 1 – Rimini zona porto canale
La ruota panoramica
La grande ruota alta cinquanta metri che si affaccia sul mare e che da dieci anni caratterizza lo skyline turistico della città, torna a svettare da piazzale Boscovich. L’attrazione resterà in funzione fino alla metà del mese di ottobre, accompagnando il pubblico in un “viaggio aereo” memorabile da dove osservare la città e tutta la riviera dai Lidi ferraresi a Gabicce, passando per l’entroterra e il mare. A pagamento.  Info: info@lagranderuotapanoramica.it

MUSEI & MOSTRE

Tutto l’anno
Rimini, Piazza Malatesta, Castel Sismondo
Fellini Museum
Un’esposizione permanente con l’ambizione di diventare per il pubblico di tutto il mondo, il luogo dove poter incontrare e riscoprire l’universo inimitabile di Federico Fellini. FM – Fellini Museum è, infatti, il più grande progetto museale dedicato al regista riminese che coniuga la poesia del cinema felliniano con le tecnologie e le scelte urbanistiche più innovative. Un museo diffuso su tre spazi: Castel Sismondo, Piazza Malatesta, la grande area urbana con porzioni a verde, arene per spettacoli, installazioni artistiche come il Bosco dei nomi e il Palazzo del Fulgor, dove a piano terra ha sede il cinema, mentre i piani superiori sono spazi deputati all’informazione, allo studio e alla ricerca con l’Archivio digitale, la stanza delle parole, il Cinemino, il Convivio, mentre altre visioni felliniane si succedono al terzo piano.  Un Museo dell’immaginario che interpreta il cinema del regista non come opera in sé conclusa, ma come chiave del “tutto si immagina”. 
Orario apertura sale del castello da settembre a maggio: da martedì a venerdì 10.00-13.00 e 16.00-19.00; sabato, domenica e festivi 10.00-19.00; chiuso lunedì non festivi.
Orari visita Palazzo del Fulgor: da martedì a domenica: 10 – 19; chiuso i lunedì non festivi.
Biglietti: intero 12 € – ridotto 8 € Info: 0541.704494 www.fellinimuseum.it

tutto l’anno
Rimini, via L. Tonini 1 e piazza Ferrari
Musei comunali e Domus del chirurgo
La Domus del chirurgo e il Museo della Città invitano a visitare l’area di scavo in piazza Ferrari che ha restituito la taberna medica con il più ricco corredo chirurgico di epoca romana giunto fino a noi e conservato negli spazi del vicino Museo della Città. Qui, attraverso la sezione archeologica e quella medievale e moderna si racconta la storia di Rimini. Il Museo regala l’emozione di scoprire la Rimini malatestiana attraverso i dipinti della scuola riminese del Trecento, la celebre Pietà del Bellini, le opere di Agostino di Duccio e del Ghirlandaio e la pittura del Seicento romagnolo nelle tele di Cagnacci, del Centino e del Guercino.
Ingresso: € 7 intero, € 5 ridotto. Orario invernale: dal martedì al venerdì 10 – 13 e 16 – 19; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19. Chiuso i lunedì non festivi.
Anche il Museo degli Sguardi, uno dei principali musei italiani dedicati alle culture extraeuropee, ospitato a Villa Alvarado, sul colle di Covignano, è visitabile a richiesta. Info: 0541.793851 www.museicomunalirimini.it

tutto l’anno
Rimini, piazza Cavour
Part, Palazzi dell’Arte Rimini
Uno spazio museale dove l’antico avvolge il contemporaneo in un abbraccio di reciproco arricchimento. Dove l’antico è lo spazio espositivo dei medievali palazzi dell’Arengo e del Podestà, restituiti all’originale splendore da un progetto di restauro e valorizzazione architettonica. E il contemporaneo è la raccolta eclettica e variegata di importanti opere del Novecento e del nuovo millennio, della Fondazione San Patrignano. Tra gli artisti della collezione: Mario Airò, Vanessa Beecroft, Bertozzi&Casoni, Domenico Bianchi, William Kentridge, Ibrahim Mahama, Igor Mitoraj, Mimmo Paladino, Jean Paul Riopelle, Pietro Ruffo, Mario Schifano, Pier Paolo Calzolari, Yan Pei-Ming, Xiaongang Zhang e tanti altri nomi di lustro del panorama artistico internazionale.
In questi spazi trova collocazione permanente anche un affresco, capolavoro dell’arte italiana del Medioevo.
Il percorso espositivo si estende anche su uno spazio pubblico en plein air, accessibile gratuitamente negli orari del museo e dedicato all’arte del nostro tempo: il Giardino delle Sculture.
Orario: da martedì a venerdì ore 10-13 e 16-19; sabato, domenica e festivi 10-19; chiuso lunedì non festivi
Ingresso a pagamento. Info: www.palazziarterimini.it

Fino a domenica 8 maggio 2022
Palazzo del Fulgor, piazza San Martino – Rimini centro storico
Fellini Open
Fellini tra sogno e realtà: Il contributo fotografico di Rodrigo Pais

La serie d’immagini che compone la mostra, a cura di Glenda Furini e Guido Gambetta, testimonia alcuni passaggi importanti nella carriera artistica di Federico Fellini: Rodrigo Pais lo ritrae in strada, in occasioni pubbliche, nelle interviste, anteprime e premiazioni. Una sezione della mostra è dedicata agli eventi che hanno ispirato o che sono stati ispirati dal film La dolce vita.
Orario: da martedì a domenica dalle 10.00 alle 19. Ingresso a pagamento: solo Palazzo del Fulgor 3 € oppure è incluso nel biglietto del Fellini Museum. Info: 0541.704494 – 704496 cineteca@comune.rimini.it

Fino a sabato 7 maggio 2022
Augeo Art Space, Corso d’Augusto, 217 (Palazzo Spina) – Rimini centro storico
E’ per sempre
Mostra di Mara Fabbro e Alberto Pasqual
Il Centro per l’arte contemporanea Augeo Art Space ospita le opere di due artisti friulani, tra i più rappresentativi della ricerca d’arte contemporanea: Mara Fabbro e Alberto Pasqual.
Orario: dal martedì al sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. Ingresso libero Info: 0541 53720

fino a sabato 28 maggio 2022

Galleria Zamagni, via Dante Alighieri, 29/31 – Rimini centro storico
Il mondo alla rovescia: Mostra di Fabrizio Berti

La Galleria d’Arte Zamagni ospita la mostra di Fabrizio Berti a cura di Alice Zannoni.

L’artista trentino espone il suo nuovo ciclo di lavori, con uno stile che si contraddistingue nel panorama degli artisti emergenti, per la semplicità del linguaggio estetico. Il titolo della mostra allude al tema di un mondo contro-natura che celebra la gioia, di fronte al trionfo delle differenze. Berti rende concreto e manifesto il cambiamento, codificando fatti storici, leggende, fumetti, scene di film e famose opere d’arte, divenute icone del nostro tempo, con un linguaggio satirico. Le opere di Berti si raccontano con una semplificazione lineare dei soggetti raffigurati. Il suo stile comprende l’uso di colori vivaci, stesi con campiture piatte e contornati di nero da tratti grafici.

Orario: dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12.45 e dalle 16 alle 19.45 Ingresso libero Info: info@zamagniarte.it

Inaugurazione della mostra sabato 23 aprile alle ore 17

VISITE GUIDATE ALLA SCOPERTA DI RIMINI

sabato e domenica
Rimini, Fellini Museum
Visite guidate a Castel Sismondo
Visite guidate alla scoperta del mondo di Fellini all’interno del Fellini Museo appena inaugurato.
Ore 17.00 Costo 8 euro, durata 45 minuti, per un massimo di 15 partecipanti, è necessaria la prenotazione su www.ticketlandia.com/m/event/fm-visiteguidate Info: 0541 793781 www.fellinimuseum.it  museofellini@comune.rimini.it

28, 29, 30 aprile e sabati di maggio 2022
Rimini, piazza Cavour
Visite guidate al PART Palazzi dell’Arte Rimini
I percorsi guidati conducono alla scoperta dell’eclettica raccolta di opere d’arte contemporanea donate da artisti, collezionisti e galleristi alla Fondazione San Patrignano, nonché del Giudizio Universale di Giovanni da Rimini, un eccezionale affresco del 1300, qui eccezionalmente esposto. Ore 17.00 Durata 45 minuti. Costo: 6 €. Info e prenotazioni: 0541.793879 www.ticketlandia.com/m/musei-rimini

Tutte le domeniche 2022
Rimini, piazza Ferrari
Visite guidate alla Domus del Chirurgo
Nel cuore di Rimini, una piccola Pompei che ha rivelato sotto le ceneri di un incendio l’abitazione e l’ambulatorio di Eutyches, un medico giunto nel III secolo ad Ariminum da oriente dopo una lunga esperienza al seguito delle legioni. A parlarci di lui è un corredo chirurgico con più di 150 ferri che non ha uguali al mondo e che Euthyches custodiva nella sua taberna medica. Una domus di pregio decorata da mosaici, affreschi e raffinati arredi come il prezioso e raro quadretto in vetro con pesci sullo sfondo del mare.
Costo: 5 €. Ore 17.00 Durata 1 ora circa. Info e prenotazioni: 0541. 793851 www.ticketlandia.com/m/musei-rimini

1, 6, 7, 8 maggio 2022
Rimini, Teatro Galli, piazza Cavour
Visite guidate al Teatro Galli
La storia del Teatro ottocentesco progettato dall’architetto modenese Luigi Poletti e inaugurato nel 1857 da Giuseppe Verdi si intreccia, nel percorso di visita, con la storia di Rimini e di uno dei suoi spazi di maggior prestigio, la piazza comunale, nonché con le vicende della seconda guerra mondiale e il dibattito che ha accompagnato la ricostruzione del Teatro, restituito nel 2018 alla città “com’era e dov’era”.
Costo: 5 €. Durata 45 minuti. Domenica 1° maggio ore 11 e  nei giorni 6 – 7 – 8 maggio alle ore 10. Info e prenotazioni: 0541.793879 www.ticketlandia.com/m/musei-rimini

Ogni ultimo sabato del mese

Biblioteca Gambalunga, via Gambalunga 27, Rimini centro storico
Meravigliosa Biblioteca: Visita guidata gratuita alle sale antiche
Alla scoperta del patrimonio storico della Biblioteca Gambalunga
Un invito a visitare le sale antiche del seicentesco palazzo Gambalunga, dove sono custoditi volumi prestigiosi e preziosi arredi della prima biblioteca civica in Italia. Orario della visita guidata gratuita: ore 11. Gli ingressi sono limitati ed è necessaria la prenotazione allo 0541 704326 (dal giorno 15 di ogni mese fino esaurimento posti). Si possono richiedere visite guidate gratuite per gruppi, previo appuntamento, scrivendo una mail all’indirizzo fondi.antichi@comune.rimini.it. Ingresso limitato a 10 persone alla volta. Info: gambalunghiana@comune.rimini.it

sabato 30 aprile 2022
Rimini, partenza dal Visitor center
Rimini City Tour di Primavera
I city tour di Visit Rimini sono visite guidate alla città prenotabili fino a pochi minuti prima di partire alla scoperta di Rimini in un affascinate viaggio nella città. Si propongono camminate culturali all’aperto, della durata di 90 minuti (per effettuarle in lingua straniera prenotare in anticipo al numero di riferimento). Insieme alle guide turistiche e agli storici dell’arte si incontreranno i più suggestivi luoghi riminesi.
sabato 30 aprile, ore 15.30: RIMINI CURIOSA, una passeggiata per bambini e famiglie alla ricerca di un volto inedito della città tra alberi centenari, fossili, delfini dal ghigno inquietante, faccioni di pietra dai capelli svolazzanti e impronte diaboliche. Info 0541.53399 www.visitrimini.com/esperienze-rimini/

I mercoledì e i venerdì sera
Punto di ritrovo edicola Ponte di Tiberio Rimini, centro storico
Visita guidata alla Rimini Felliniana con Cristian Savioli
Cristian Savioli, guida Ambientale Escursionista e guida turistica, propone vari itinerari nella città di Rimini, per scoprire la città di Fellini anche per bambini. Da effettuarsi su prenotazione.
Ore 21.00 A pagamento. Info: 333 4844496 (info e prenotazioni) cristiansavioli@protonmail.com

tutto l’anno
Grand Hotel, piazzale Fellini, 1
L’albergo dei sogni
Percorso museale al Grand Hotel di Rimini

Un percorso museale che apre le porte del Grand Hotel di Rimini ai visitatori, per far scoprire, in maniera inedita, i luoghi e le storie del monumento nazionale dal 1994 e, conosciuto nel mondo, grazie a Federico Fellini.
Nove postazioni, dal giardino, alla facciata, dalla hall alla sala Tonino Guerra, passando fra le colonne e gli stucchi di altri spazi unici, arricchiti da foto storiche, testi e video.
Dopo un’importante opera di restauro della facciata e delle pareti esterne, l’albergo riapre il 18 febbraio 2022 per presentarsi al nuovo anno con rinnovato splendore.
Orario: libero, su appuntamento. Ingresso gratuito. Info: 0541 56000 info@grandhotelrimini.com
Aperitivo Gourmet: fino al 18 giugno e dal 19 settembre al 29 dicembre la visita al percorso museale in autonomia e può essere conclusa da un aperitivo gourmet (dalle 17:30 alle 21:00), prenotandosi su www.visitrimini.com/esperienze/308866-aperitivo-al-grand-hotel .

PARCHI TEMATICI

Fiabilandia, il parco dedicato ai più piccoli, è il regno dei bambini per eccellenza immerso in 150.000 mq di verde. Qui fantasia ed immaginazione si fondono per regalare una giornata speciale a tutta la famiglia.
Orario: 10 – 18. In maggio il parco è aperto il venerdì, sabato e domenica. Info: www.fiabilandia.net

Italia in Miniatura è il parco tematico simbolo di Rimini dal 1970, lo storico parco miniature con 273 miniature che riproducono con cura minuziosa il patrimonio architettonico italiano ed europeo. Il parco prevede l’apertura giornaliera eccetto i lunedì non festivi per tutto il mese di aprile e maggio. Orario: 10 – 18. Info: 0541.736736 – www.italiainminiatura.com

Da non perdere anche Oltremare a Riccione, il grande parco per scoprire ed esplorare il pianeta ed il mare, con la Laguna dei delfini più grande d’Europa e l’Acquario a Cattolica dove è possibile ammirare tante specie marine, sia fauna che flora, in oltre 100 vasche espositive e quattro percorsi completamente al coperto. 

Fra liane e ponti sospesi fra gli alberi, a Rimini e dintorni si possono trovare diversi parchi avventura. A Rimini il percorso è al Parco Marecchia Info: www.riminiavventura.it

Aperto nei week-end anche il Parco tematico e Museo dell’Aviazione, sulla Superstrada Rimini-San Marino, che ospita una collezione di circa 50 velivoli originali, mezzi contraerei e corazzati, motori dei velivoli, modelli volanti in scala, l’abbigliamento dei piloti e tanto altro. All’interno è presente anche il Museo dell’Aeromodellismo Storico Italo Balbo con la pista per i campionati mondiali di volo vincolato e l’esposizione dei modelli detentori dei più prestigiosi record al mondo, e il Centro Studi sulla Linea Gialla, ultimo baluardo tedesco dietro la Linea Gotica.
Info: www.museoaviazione.com