La locandina dell'iniziativa

Nella mattinata 32 ragazzi delle scuole di Misano, di età compresa trai 10 ai 14 anni si sfideranno in un torneo dal titolo “Storie di Hogwarts: enigmi in biblioteca”

La Biblioteca Comunale di Misano Adriatico, nell’ambito della campagna Il Maggio dei Libri, organizza l’iniziativa “Voci, libri & viceversa”, una giornata dedicata alla pratica della lettura condivisa. L’appuntamento, in programma domenica 30 maggio, segna anche la ripresa delle iniziative in presenza, sfruttando l’ampio giardino della biblioteca.

Nella mattinata 32 ragazzi delle scuole di Misano, di età compresa trai 10 ai 14 anni si sfideranno in un torneo dal titolo “Storie di Hogwarts: enigmi in biblioteca”. I fan del celebre mago nato dalla penna di J.K. Rowling potranno dimostrare la loro conoscenza del 1° romanzo “Harry Potter e la Pietra Filosofale” in un gioco a squadre in cui dovranno cercare indizi, risolvere enigmi e guadagnare punti per vincere la coppa delle case. Numerose le iscrizioni pervenute, che in pochi giorni hanno portato al raggiungimento del numero massimo di posto di disponibili.

Il programma pomeridiano inizierà alle 16 con “La voce dei lettori dei gruppi di lettura”, incontro a cura del giornalista, autore e blogger Luigi Gavazzi, da anni fra gli osservatori più autorevoli ed appassionati dell’eterogeneo fenomeno sociale dei gruppi di lettura.

Gavazzi si concentrerà sul punto di vista dei partecipanti ai gruppi, invitandoli a raccontare le proprie esperienze di condivisione, come sono cambiate nel tempo, cosa cercano, cosa hanno trovato e continuano a trovare nel raccontare e ascoltare le storie scaturite dalle letture, fino a riflettere sull’ipotesi che esse possano farsi racconto autobiografico.

Alle 18 è in programma la restituzione finale del laboratorio di teatro autobiografico “L’arte di raccontarsi” condotto da Silvia Giorgi, formatrice e regista del Teatro Cinquequattrini.

Il laboratorio fa parte del progetto #FemminilePlurale promosso dalla Provincia di Rimini-Pari Opportunità con il sostegno della Regione Emilia Romagna. In caso di maltempo gli incontri pomeridiani verranno spostati all’interno della biblioteca.