Nuovi vertici per Bper Banca (foto Shutterstock)

L’assemblea ha eletto anche il nuovo presidente Fabio Cerchiai – Dividendo a 30 centesimi per azione

Gianni Franco Papa nuovo amministratore delegato, con Fabio Cerchiai presidente. È questo il risultato dell’assemblea di Bper Banca, che ha approvato il bilancio e nominato il nuovo board, dove è ancora Unipol a fare la parte del leone nonostante il maggior numero dei voti singoli sia andato ad Assogestioni.

Con l’approvazione del bilancio è stata anche deliberata la distribuzione di un dividendo unitario in contanti pari a 0,30 euro, per un ammontare massimo complessivo pari a 424,75 milioni che sarà messo in pagamento con data di stacco della cedola lunedì 20 maggio.

Nominato dai soci il nuovo consiglio di amministrazione per il triennio 2024-2026. Le liste dei fondi di Assogestioni per il cda e per il collegio sindacale di Bper hanno ottenuto la maggioranza assoluta dei voti espressi in assemblea, superando la somma di quelli raccolti dai due azionisti forti della banca emiliana, Unipol (19,9%) e la Fondazione di Sardegna (10,2%). Alla lista di Unipol (numero 2), vanno 7 posti, alla fondazione Sardegna (lista 3) vanno 5 posti e 3 posti vanno a un gruppo di fondi (lista 1). Alla luce degli esiti delle votazioni, il consiglio di amministrazione risulta così composto: 1. Silvia Elisabetta Candini, tratta dalla lista n. 1; 2. Gianni Franco Papa, tratto dalla lista n. 2; 3. Andrea Mascetti, tratto dalla lista n. 1; 4. Piercarlo Giuseppe Italo Gera, tratto dalla lista n. 1; 5. Antonio Cabras, tratto dalla lista n. 3; 6. Elena Beccalli, tratta dalla lista n. 2; 7. Maria Elena Cappello, tratta dalla lista n. 2; 8. Monica Pilloni, tratta dalla lista n. 3; 9. Fabio Cerchiai, tratto dalla lista n. 2; 10. Matteo Cordero di Montezemolo, tratto dalla lista n. 2; 11. Fulvio Solari, tratto dalla lista n. 3; 12. Angela Maria Cossellu, tratta dalla lista n. 2; 13. Stefano Rangone, tratto dalla lista n. 2; 14. Gianfranco Farre, tratto dalla lista n. 3; 15. Elisa Valeriani, tratta dalla lista n. 3.

“Bper oggi è uno dei principali attori nello scenario economico italiano, lavoreremo – ha dichiarato Gianni Franco Papa, neo amministratore delegato – per consolidare questo posizionamento e per proseguire il percorso di crescita della banca”. Con la nomina di questo consiglio la banca inizia un nuovo triennio durante il quale si misurerà con nuove sfide e consoliderà i traguardi importanti raggiunti ad oggi. “Lavoreremo da subito per dare il miglior avvio in vista degli impegni che ci attendono”, ha detto invece Fabio Cerchiai, neo presidente della banca. Papa ha voluto “ringraziare anche a nome di tutto il consiglio Flavia Mazzarella e Piero Luigi Montani per la loro gestione nell’ultimo triennio, che ha consentito alla banca di raggiungere i livelli di eccellenza oggi riconosciuti da tutti gli operatori”.