Alcune donne ad una riunione di lavoro (foto di repertorio)

Si può partecipare fino al 15 maggio

Ancora pochi giorni per fare domanda e partecipare al bando rivolto alle imprese e finalizzato a promuovere azioni di welfare aziendalepromosso dall’Ufficio  Pari Opportunità della Provincia di Rimini.

Il bando prevede un sostegno economico per le imprese che implementeranno misure e interventi di conciliazione vita-lavoro legate al benessere delle lavoratrici e dei lavoratori.

Sono previsti contributi fino a 1.500 euro per progetti di tirocinio attivati per donne vittime di violenza e 1.000 euro per proposte riguardanti l’attivazione di servizi o azioni positive. 

Tra le varie possibilità rientrano  i servizi per l’infanzia ed educativi, i servizi per la facilitazione di impegni domestici, l’assistenza domiciliare per familiari non autosufficienti, attivazione dello smart working, corsi di empowerment per le lavoratrici.

I termini per presentare la domanda scadono il 15 maggio. Si può prendere visione del Bando e dei relativi allegati alla pagina https://www.provincia.rimini.it/prvcnrmn/po/mostra_news.php?id=356&area=H

Per informazioni, rivolgersi alla Segreteria Pari Opportunità  scrivendo a [email protected] oppure telefonando allo 0541 716236.