L’amministrazione comunale invita i diretti interessati a non corrispondere la IV rata, con scadenza prevista per il 31 ottobre

L’Amministrazione Comunale informa che in base alle disposizioni di legge (legge n. 126 del 13 ottobre 2020, art. 19) è stato introdotto l’esonero del pagamento del canone COSAP fino al 15 ottobre per le occupazioni effettuate per l’esercizio del commercio su aree pubbliche (posteggi ambulanti).

Poiché gli uffici avevano già provveduto ad inviare gli avvisi di pagamento del canone 2020, si invita i diretti interessati a non corrispondere la IV rata, con scadenza prevista per il 31 ottobre. Gli uffici si sono già attivati per procedere al ricalcolo dei canoni dovuti e a rimborsare i versamenti in eccedenza già effettuati.