Simona Barbieri e Tiziano Sgarbi rilevano lo storico palazzo di proprietà della famiglia Rusconi

SANTARCANGELO / MiLANO  - Liviana Conti, Semicouture, Erika Cavallini, Circus Hotel: per qualcuno forse questi nomi saranno sconosciuti ma chi, invece, segue e apprezza il mondo del fashion non avrà certo difficoltà ad associare modelli e tagli alle rispettive case di moda appena citate. Cosa hanno in comune? La “romagnolità”. Questi marchi fanno capo alla “Abraham Industries”, nata nel 1985 come Liviana Conti Srl e che da sempre ha la testa e il cuore a Sant’Arcangelo di Romagna, dove si trova non solo la sede amministrativa ma anche il più importante comparto produttivo. A capo della grande casa di moda la Famiglia Sgarbi, fondatrice di Twin-Set altro brand oggi conosciuto in tutto il mondo.

 

La diversificazione degli investimenti la capacità di guardare oltre le difficoltà ha spinto Tiziano Sgarbi e la moglie Simona Barbieri ad anticipare i tempi e a scartare in doppio passo gli ostacoli della crisi. Per questo motivo non stupisce l’ultima notizia che riguarda la coppia di imprenditori, ossia l’acquisizione di “10 Corso Como”. A dire il vero qualche qualche voce era in circolazione da tempo, tanto che nel maggio scorso si diffuse la notizia di un contatto tra Sgarbi e Rusconi.

 

Oggi arriva, invece la conferma. Lo storico palazzo milanese, con i suoi tre mila metri quadrati di spazio, non cambierà la sua vocazione di luogo di “cult” dedicato alla moda all’arte, ai libri al buon cibo. Si adotteranno delle piccole modifiche, soprattutto negli allestimenti, ma si procederà sulla linea vincente che da sempre contraddistingue uno dei punti di riferimento della “Milano da bere”. L’operazione si aggira intorno ai 30 milioni di euro ma su questa informazione non ci sono ancora certezze

 

Confermato il bookstore, la Galleria Sozzani come luogo dedicato a mostre fotografiche, il negozio di accessori e abiti, ristorante ma anche mini hotel. Dall’Emilia (il marchio Twin-Set è nato e cresciuto in territorio modenese) la coppia della moda ha investito in Romagna, crescendo in fretta grazie all’enorme know how a disposizione ed oggi parte alla conquista di Milano, la patria per eccellenza della moda.