Un frame del film

L’ultimo appuntamento in programma della stagione estiva

Il film “Maledetta primavera” martedì 31 agosto, ore 21.15, chiude la ricca programmazione di Arena Lido.

Regia di Elisa Amoruso (durata 94 min, anno 2020), la pellicola è ambientata tra la fine degli anni ’80 e i primi del ’90 e racconta la storia di Nina, una quattordicenne che si ritrova da un momento all’altro costretta a traslocare insieme alla sua famiglia in un quartiere nella periferia di Roma. La giovane non è entusiasta di questo trasferimento nella caotica città, fatta di palazzi grigi, poca natura e tanti rumori. I suoi familiari non sono d’aiuto: un giorno, però, Nina farà un incontro che cambierà per sempre la sua vita, quello con Sirlei, una giovane poco più grande di lei di origine brasiliana. Nina e Sirlei stringeranno un’amicizia così forte che la prima riuscirà finalmente ad apprezzare quello che ha intorno e insieme troveranno il loro posto nel mondo.

Platea numerata con assegnazione delle poltrone. Apertura biglietteria cinema ore 20. Prezzi Cinema: 7 euro intero; 6 euro ridotto; bambini 5/12 anni 5 euro. 

Arena Lido (Darsena Marina di Rimini, via Ortigara 80) www.arenalido.it 

www.facebook.com/arenalidorimini

[email protected]