Veduta dell'alto del centro storico di Pennabilli (foto di repertorio)

Inaugura questo fine settimana la  XXV^ EDIZIONE con appuntamenti che si terranno durante i mesi di giugno, luglio e agosto 2021


Si scaldano i motori del Pennabilli Festival, kermesse che tornano a Pennabilli con la sua 25° edizione. Le energie e le vibrazioni dell’arte e della cultura che scaldano il mese di giugno il piccolo borgo della Valmarecchia grazie alla presenza di artisti di provenienza internazionale.

Si parte questo weekend con tre appuntamenti all’insegna della cultura cubana. Sabato 12 giugno alle ore 18 in Anfiteatro, il concerto di Ruben Rojo y Pennabilli Social Club, trio formato da Ruben Rojo, argentino, il pennese doc Gildo Montanari e Pedro Cipriano Mena Peraza ed esibitosi la prima volta in occasione del festival musicale “L’Osteria del vento” di Urbino nel 1996. Il gruppo, rafforzatosi sempre più negli anni e legato al Festival di Artisti in Piazza, propone un revival di successi e canzoni dei più famosi compositori cubani, riproposti in una originalissima chiave timbrica, coinvolgendo con grande energia il pubblico presente ai loro concerti. 

(Posti esauriti. Per informazioni: [email protected], tel. 0541 928003)

Alle 21 in Piazza Montefeltro va in scena il primo spettacolo circense della stagione, dopo un periodo di residenza artistica dal 6 al 18 giugno della compagnia cubana Havana Acrobatic Ensemble a Pennabilli. Amor, introdotto da Alessandro Serena dell’associazione Circo e dintorni, è uno spettacolo di circo contemporaneo acrobatico, ispirato alle acrobazie che l’amore fa compiere al cuore e alle opere di Gabriel García Márquez. Un gruppo di artisti cubani narra con il proprio corpo una storia che racchiude tutte le sfaccettature di questo sentimento, dalle più nobili alle più oscure. Il realismo magico del premio Nobel colombiano viene espresso con una varietà di tecniche circensi (salti a terra e con la corda, mano a mano, giocoleria, diabolo, ruota tedesca, altalena), ognuna delle quali rappresenta simbolicamente un passaggio della trama in un vero e proprio racconto per immagini.

Avvolta dalle atmosfere incantate di grandi classici della musica sudamericana, la scena cambia il suo significato davanti agli occhi dello spettatore trasformando l’ambientazione da familiare a straordinaria. Le scenografie si muovono e mutano, gli artisti descrivono la forza dell’amore attraverso la lotta universale tra la libertà dell’individuo e le convenzioni sociali. Le emozioni volteggiano nell’aria insieme a coltelli, clessidre e lettere che custodiscono e svelano il destino di ognuno di noi.(Costo del biglietto: 7€ + 1€ ddp. Posti limitati, biglietti disponibili su liveticket.it. Replica: venerdì 18 giugno, ore 21, Piazza Montefeltro). 

Domenica 13 giugno, alle 21 in Anfiteatro, si terrà il concerto degli Ayom, band dal repertorio musicale che intreccia ritmi brasiliani, africani, mediterranei e sudamericani, in un genere che trascende i confini, trasportando il pubblico in un viaggio appassionante e spirituale attraverso l’Atlantico. Il gruppo, formato da Jabù Morales – voce e percussioni

Alberto Becucci – fisarmonica, Ricardo Quinteira – chitarra, Francesco Valente – basso, Timoteo Grignani – percussioni e Walter Martins – percussioni, è influenzato anche dalle energie cosmopolite di Lisbona e Barcellona, dove i musicisti del gruppo hanno stabilito le loro case. AYOM è anche il titolo del loro disco di esordio, che raccoglie brani che puntano e prendono in prestito la musica popolare del Brasile, dell’Angola e di Capo Verde, nominato tra 10 migliori dischi del 2020 dalla prestigiosa rivista inglese Songlines. (Costo del biglietto: 7€ + 1€ ddp. Posti limitati, biglietti disponibili su liveticket.it) 

Ricordiamo che è già possibile acquistare le prevendite per il concerto dei Supermen, progetto artistico che unisce il Duo Bucolico e I Camillas e le sonorità dei loro repertori, in programma domenica 27 giugno alle 21 all’Anfiteatro di Pennabilli. (Costo del biglietto: 7€ + 1€ ddp. Posti limitati, biglietti disponibili su liveticket.it)

Per restare aggiornati su tutte le prossime novità è possibile seguire Artisti in Piazza sui canali social, Facebook e Instagram, e consultare il sito www.artistiinpiazza.com.