Spiagge affollate, villaggio della Warner, grande festa nel Parco della Resistenza, sfilate di Alfa Romeo degli anni ’70 e di Fiat Abarth, mostra fotografica su Vivian Maier, incontri sull’ecosistema marino, sport: Riccione si conferma una città per ogni tipologia di pubblico e interesse

Un ricco e variegato programma di eventi nel corso di un weekend caratterizzato dalle tipiche temperature estive ha allietato le vacanze dei tantissimi turisti che hanno scelto Riccione per trascorrere il terzo fine settimana di giugno.

Il cielo terso e la piacevole brezza marina hanno reso speciale il bagno di sole a Riccione, con le spiagge affollate da vacanzieri di ogni età.

Gli eventi per bambini e famiglie

Grande festa al parco della Resistenza, ieri, domenica 16 giugno, con Insieme nel parco… che spettacolo!, il ricco programma dedicato a bambini e famiglie cui hanno partecipato le diverse società sportive del territorio: dal pomeriggio e fino al tramonto è stato un susseguirsi di persone grazie alla varietà delle iniziative che spaziavano tra sport, cultura, divertimento, letture e attività creative, giochi all’aria aperta, passeggiate nel verde, musica e street food. L’Associazione Famija Arciunesa ha proposto un’interessante maratona del dialetto, ricreando una piacevole atmosfera d’altri tempi dove hanno preso vita aneddoti e racconti, con le letture e gli interventi di Edmo Vandi, Francesco Gabellini, Fernando Gabellini, Paolo Gabellini e dell’assessora Marina Zoffoli, e con l’interpretazione di Loredana Montanari e Alfredo Pecci.

Imperdibile appuntamento anche in piazzale Roma, dove i giovani ospiti hanno partecipato alle attività divertenti e coinvolgenti del Warner Bros. Discovery Tour in compagnia dei personaggi più amati della tv, dell’animazione e dell’intrattenimento.

Le vetture Alfa Romeo degli anni ’70 e le Fiat Abarth

Nel terzo weekend del mese, la passione per i motori si è accesa sabato 15 giugno con la sfilata delle auto Alfa Romeo degli anni ’70 guidate da una gazzella d’epoca della Polizia di Stato, partita dai Giardini Alba verso piazzale Ceccarini, attesa dall’assessore Mattia Guidi, un’iniziativa che è terminata con un incontro ai Giardini Alba sul genere cinematografico in voga in voga fra la metà degli anni sessanta e i primi anni ottanta, il poliziottesco. Domenica 16 giugno, viale Ceccarini è stato preso d’assalto dalle 150 vetture del raduno My Abarth World provenienti da tutta Italia e che hanno affollato la grande area dello shopping insieme ai numerosi turisti del weekend.

Cultura e ambiente: da Vivian Maier a Into the Blue

Tra gli appuntamenti culturali più graditi del weekend appena trascorso la mostra dedicata alla grande fotografa americana Vivian Maier, un’opportunità sempre gradita per immergersi nella straordinaria quotidianità catturata dal suo obiettivo per le strade di New York e Chicago.

Il 15 e il 16 giugno, l’interesse per l’ecosistema marino è stato al centro di Into the blue in piazzale Ceccarini, dove i turisti hanno partecipato alle iniziative organizzate da Fondazione Cetacea, dall’appuntamento con i fumetti per i più piccoli all’incontro pubblico sulla salvaguardia del mare.