Imu (foto di repertorio)

Per il 2024 sono valide le aliquote e le detrazioni approvate con delibera di Consiglio Comunale del dicembre 2023

Si avvicina la scadenza – prevista entro il prossimo 17 giugno – per la prima rata dell’imposta IMU anno 2024.  

Entro questa data è richiesto il versamento della rata di acconto Imu per le seguenti categorie di immobili: abitazioni diverse dall’abitazione principale; abitazioni principali di lusso (categorie catastali a/1, a/8, a/9); tutti gli altri immobili (fabbricati, terreni ed aree edificabili) non oggetto di esenzione.

Per il 2024 sono valide le aliquote e le detrazioni approvate con delibera di Consiglio Comunale del dicembre 2023 e consultabili alla pagina del portale comunale al seguente link https://www.comune.rimini.it/documenti/atti-normativi/aliquote-e-detrazioni-imu.

Alla pagina www.comune.rimini.it/servizi/calcolo-online-dellimposta-municipale-propria-imu è a disposizione una procedura di calcolo online che permette di determinare gli importi da versare e di stampare direttamente i modelli F24 compilati con i dati necessari per il versamento.

Con particolare riferimento al versamento IMU sulle aree edificabili, trattandosi di casistiche più complesse, l’Ufficio Tributi sugli immobili ha messo a disposizione un proprio tecnico che è possibile contattare telefonando allo 0541.704180.

Per ogni ulteriore chiarimento è possibile contattare il numero telefonico +39 0541 704631;  mail: tributi@comune.rimini.it;  oppure  la PEC: ufficio.tributi@pec.comune.rimini.it