Sirene blu della Polizia (foto di repertorio)

L’uomo, aggrappato alla ringhiera del balcone, era trattenuto dalla figlia stremata dal peso

Qualche giorno fa, agenti della Polizia di Stato di Rimini sono intervenuti in zona San Giuliano, in quanto una donna segnalava al 112 che il vicino di casa si trovava appeso alla parte esterna del balcone, collocato al quarto piano, tenendosi solo con le mani alla ringhiera.

Giunti tempestivamente sul posto, gli operatori entravano immediatamente in casa, riuscendo ad aprire la porta con uno stratagemma, e, dirigendosi verso il balcone, riuscivano ad afferrare l’anziano che, nel frattempo, era tenuto dalla figlia, stremata dal peso e dallo sforzo. L’uomo, intento nel suo gesto suicida, opponeva resistenza allo sforzo dell’operatore, e tentava di liberarsi dalla presa, rischiando di trascinare con sé anche il poliziotto. Tuttavia, con l’arrivo del secondo operatore veniva tratto in salvo.