Veduta dell'alto del centro storico di Pennabilli (foto di repertorio)

Ecco il programma completo della giornata

Tutto pronto in attesa di “Pennabilli Città dei musei 2024”, iniziativa che si svolge ogni anno nel suggestivo borgo medievale dell’entroterra riminese in occasione della Notte europea dei musei, prevista per sabato 18 maggio.

Un altro importante evento importante coinvolgerà Pennabilli nella giornata di sabato, la Città già sede vescovile dal XVI secolo, è pronta ad accogliere solennemente il nuovo Vescovo della diocesi San Marino – Montefeltro  S.E.  Domenico Beneventi, i musei aperti in tale festosa occasione rappresentano un affettuoso gesto di benvenuto rivolto al Mons. Beneventi e al numeroso pubblico che parteciperà alla cerimonia di insediamento. 

I musei di Pennabilli accoglieranno i visitatori proponendo un unico percorso che comprende più tematiche: poesia, arte, natura, storia, scienza e informatica in un ricco programma di visite guidate gratuite.

I musei che aderiscono all’iniziativa sono, in ordine orario: Museo diffuso I luoghi dell’anima e museo I luoghi di fra’ Orazio della Penna, museo Il mondo di Tonino Guerra, casa-museo La casa dei mandorli, Museo del Montefeltro, Museo dell’informatica, Mateureka Museo del calcolo, MUSSS Museo naturalistico. Programma orario delle visite guidate sulla locandina dell’iniziativa pubblicata online.

La manifestazione è promossa e coordinata dal MUSSS Museo naturalistico, CEAS e Centro visite del parco del Sasso Simone e Simoncello per l’associazione Chiocciola la casa del nomade.

Informazioni: IAT Pennabilli www.pennabilliturismo.it 0541.928659 – info@pennabilliturismo.it