Mare in burrasca (foto di repertorio)

I contributi economici per i danni subiti da privati e attività produttive

La Regione Emilia-Romagna ha stanziato contributi economici per aiutare i soggetti privati e le attività economiche e produttive direttamente danneggiati in conseguenza degli eventi calamitosi di rilievo regionale verificatisi negli anni 2021 e 2022 (ad esempio le mareggiate sulla costa riminese), per i quali è stato dichiarato lo stato di crisi regionale con decreti del Presidente della Giunta regionale.

I beneficiari del contributo devono presentare domanda entro il 20 maggio 2024 utilizzando i moduli predisposti dalla Regione Emilia-Romagna scaricabili sul sito della Regione Emilia-Romagna. 

Il Comune di Rimini verificherà ammissibilità della domanda e in caso di esito positivo trasmetterà la documentazione alla regione per erogazione del finanziamento  

Le pec devono essere girate all’indirizzo mail: dipartimento3@pec.comune.rimini.it.   

Il Comune ha tempo fino al 20 di luglio per completare istruttoria delle domande, con un finanziamento previsto per i privati di un massimo di 10 mila euro (Iva incluso) e un massimo di 20 mila euro (Iva inclusa) per le attività produttive. Il rimborso sarà erogato solo per danni a beni immobili. 

Maggiori info: https://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/notizie/2024/aprile/contributi-a-privati-e-attivita-economiche-danneggiate-da-eventi-calamitosi-del-2021-e-2022-con-dichiarazione-di-stato-di-crisi-regionale