Un piano di manutenzione straordinaria per le strade di Riccione. L’assessore Imola: “Mai impiegate così tante squadre di operai e imprese per decoro e sicurezza”

È un programma preciso, attento e puntuale quello che l’amministrazione comunale di Riccione sta portando avanti nel complesso progetto di riqualificazione e rigenerazione urbana che, avviato lo scorso inverno, interesserà nel corso del 2024 tutto il territorio riccionese. Gli interventi messi in atto riguardano in primis il rifacimento e la manutenzione straordinaria delle strade cittadine, da quelle di grande percorrenza alle vie più interne di ogni quartiere della città.

I giorni scorsi Geat ha terminato i lavori di ripristino del manto stradale, con i relativi interventi di preparazione e bonifica necessari, in viale Amantea in zona Fontanelle e in viale Bardia e in viale Rodi in Paese. Sono stati completati anche gli interventi di rifacimento del tappetino stradale nella zona del centro sportivo in viale Busseto, nel tratto compreso tra viale Carpi e il parcheggio, e  in viale Oriani, tra i quartieri Alba e Marano. 

Completati anche gli interventi sulla pista ciclopedonale di viale Ceccarini a monte della ferrovia lato Rimini. I lavori hanno riguardato la bonifica da apparato radicale con il relativo rifacimento del tappetino stradale. Anche piazzale Ceccarini ha subito alcuni interventi di fresatura degli apparati radicali in alcuni punti circoscritti mentre sono stati rifatti i marciapiedi intorno al perimetro. La piazza sarà completamente riasfaltata il prossimo ottobre. 

Gli interventi di bonifica da apparati radicali hanno interessato anche i viali Da Verrazzano e in un tratto di viale Limetani. Molti viali sono stati sottoposti di recente al rifacimento del tappetino stradale: dalla pista ciclabile di viale Berlinguer a viale Empoli, dal tratto di viale Venezia, riaperto al traffico regolare la scorsa settimana dopo gli interventi sulla rotonda all’innesto della nuova bretella di collegamento tra viale Venezia e via Udine. Altri interventi sono stati completati in viale Giusti e viale Zandonai in pieno centro, e nei viali  Saluzzo, Moncalieri e Volpiano al Marano.

“Il massiccio piano degli interventi sulle strade intrapreso nei mesi scorsi è solo l’inizio di una stagione di manutenzione e lavori sulle strade che durerà tutto l’anno e vedrà impegnata sul territorio un numero di squadre e imprese mai visto prima che lavoreranno per il decorso e la sicurezza stradale della nostra città” osserva l’assessore ai Lavori pubblici, Simone Imola.