Zona traffico limitato (foto di repertorio)

Inviata una specifica comunicazione ai cittadini e operatori per ricordare orari e modalità di attivazione del sistema di videocontrollo

Entrerà in vigore tra dieci giorni, a partire da giovedì 25 aprile, la regolamentazione della circolazione nell’area turistica di Rimini nord, lungo il Parco del Mare tra Rivabella e Torre Pedrera. Per accompagnare la riattivazione della zona a traffico limitato e l’accensione del sistema di video controllo che monitorerà gli accessi, nei giorni scorsi l’Amministrazione Comunale ha inviato ai residenti e ai titolari di strutture ricettive o di seconde case che ricadono nell’area interessata dalla nuova regolamentazione una specifica comunicazione, per ricordare gli orari di funzionamento, le modalità di attivazione delle telecamere e soprattutto per riepilogare le modalità per il rilascio dei permessi per l’accesso alla ztl relativamente ad amici e parenti o agli ospiti delle strutture alberghiere.  

Come già anticipato, l’ordinanza prevede due fasi per l’introduzione della zona a traffico limitato: dal 25 aprile al 31 maggio la Ztl sarà attiva solo le domeniche e i giorni festivi. A partire invece dal 1° giugno, con l’entrata nel vivo della stagione turistica estiva, e fino alla seconda domenica di settembre, la Ztl sarà attiva tutti i giorni, 7 su 7. 

L’unica eccezione riguarda il tratto compreso tra via Sante Polazzi e via Palotta a Viserba, dove la ztl scatterà direttamente a partire dal 1° giugno per terminare sempre la seconda domenica di settembre. 

Resta inoltre sospesa fino al 31 maggio la corsia preferenziale tra le vie Palotta e Sante Polazzi in direzione Ravenna, che sarà poi attiva fino al terzo lunedì di settembre. 

Nella zona compresa tra viale XXV Marzo 1831 e Viale Palotta (compresa) la Ztl è sospesa per tutto il 2024.

Tutti i varchi funzionano 24 ore su 24 eccetto i varchi di via Sante Polazzi, via Boito e via Borghesi, per i quali l’orario di funzionamento è dalle 20 alle 24.

Quella che si appresta a partire il prossimo 25 aprile sarà la prima stagione di piena operatività del sistema video controllato di sorveglianza, introdotto in via sperimentale e in modalità di pre esercizio lo scorso anno e pensato per tutelare e valorizzare l’area turistica riqualificata di Rimini nord, garantendone comunque la piena accessibilità. L’attivazione delle telecamere sarà evidenziata dai pannelli a messaggio variabile che negli orari di funzionamento avranno la scritta ZTL ATTIVA di colore rosso. Tutti coloro che accederanno alla Ztl senza autorizzazione saranno dunque automaticamente sanzionati.

Attraverso la piattaforma https://servizimobilita.comune.rimini.it sarà possibile per i residenti, per i titolari di servizi e di strutture ricettive e i proprietari di seconde case richiedere i permessi per amici e parenti e per i propri ospiti.

Per richieste di modifica permesso o informazioni, è attivo l’indirizzo mail ztl.parconord@comune.rimini.it. Si ricorda che l’Ufficio Permessi, riceve il pubblico il lunedì mattina dalle ore 09:00 alle ore 12:00 e il giovedì pomeriggio dalle ore 14:00 alle ore 17:00.