Volante della Polizia (foto di repertorio)

Al centro dell’incomtro la situazione della struttura di Polizia stradale di Novafeltria

Nel pomeriggio di giovedì 14 marzo il segretario nazionale Mazzini Roberto e il segretario provinciale di Rimini Giglia Salvatore del SAP Sindacato Autonomo di Polizia hanno incontra il Prefetto di Rimini Rosa Maria Padovano per esporre alcune problematiche che riguardano le donne e gli uomini della Polizia di Stato.

Tra i vari temi portati all’attenzione del Prefetto, in primo piano, è stata posta la situazione legata alla struttura della Polizia Stradale di Novafeltria. Nei giorni scorsi infatti alcuni deficit alla copertura segnalati dal comando hanno spinto a vari sopralluoghi di verifica e
relative valutazioni da parte di prefettura e provveditorato (la struttura è di proprietà demaniale è sottoposta a vincoli). Il tutto al fine di mettere in sicurezza la struttura e programmare il piano di lavori necessari.

Durante l’incontro il Prefetto ha fatto trasparire grande volontà ad effettuare nel minor breve tempo possibile tutti i lavori necessari ponendo massima attenzione alla sicurezza sui luoghi di lavoro e creando il minor disagio possibile agli operatori, all’utenza e al territorio. Grazie infatti ad un grande lavoro in sinergia tra gli enti in causa i primi lavori di messa in sicurezza sono partiti e già si lavora per la progettazione di quelli definitivi, scongiurando di fatto la chiusura anche solo momentanea della struttura e lo spostamento del personale alla sezione polizia stradale di Rimini. Non da ultimo abbiamo avuto notizia dell’interesse da parte del Ministero dell’Interno ove per altro sarebbero presenti i fondi per tali opere.