Ecco in quali edifici scolastici sono stati collocati

Nell’ambito del progetto “Defibrillatori a Scuola”, il comune di Misano Adriatico ha acquistato quattro defibrillatori che sono stati collocati in modo permanente nelle scuole primarie Gabelli e Misano Monte, nella scuola dell’Infanzia “Arcobaleno” di via Liguria e uno a servizio delle scuole dell’infanzia comunale “Villaggio Argentina” e statale “Giardino Magico”.

Determinante, per l’acquisto dei quattro strumenti di primo soccorso, il contributo economico di Riviera Banca.

A Misano Monte, Cella (Gabelli) e Villaggio Argentina i defibrillatori sono stati posizionati all’esterno, per poter essere utilizzati, in caso di necessità, anche dagli abitanti delle frazioni.

Con questa dotazione, che si aggiunge ai defibrillatori già presenti al nido comunale e alla scuola comunale dell’Infanzia “Capoluogo” e all’Istituto Comprensivo di Via Don Milani, si completa la copertura delle scuole che possono contare su un proprio defibrillatore permanente.

“È un investimento che abbiamo voluto fortemente per la tutela dei nostri studenti, del personale scolastico ma anche di tutta la comunità – commenta il vicesindaco e assessore alla pubblica istruzione Maria Elena Malpassi -. Inoltre, crediamo sia fondamentale diffondere la cultura del primo soccorso e della prevenzione e sensibilizzare al tema i nostri bambini e ragazzi e le loro famiglie, convinti che sicurezza, educazione e salute delle persone siano il perno fondamentale di una società sana e giusta. Ringraziamo Riviera Banca, ed in particolar modo il suo presidente Fausto Caldari, per la sensibilità mostrata a questa iniziativa”.