La grande musica con Cricca e il Concerto di Santo Stefano, le feste nei quartieri, il Giardino sul mare con i laboratori di Babbo Natale e la cultura con le mostre di Robert Capa e Turbolenta

Riccione si appresta a vivere un fine settimana natalizio ricco di eventi e iniziative in tutta la città mentre si accende il programma dei grandi spettacoli dal vivo. Dai quartieri al centro, dal Giardino sul mare con la casetta di Babbo Natale fino al grande palco di piazzale Ceccarini e al Palazzo dei Congressi, Riccione dedica ai suoi cittadini e ai suoi ospiti un weekend magico con la musica live, le iniziative per i bambini e le famiglie, le attrazioni e le grandi mostre.

Il Natale nei quartieri

Venerdì 22 dicembre in piazzetta San Martino, dalle ore 16 alle 22, appuntamento con la “Festa di Natale” organizzata dall’Associazione Abissinia in collaborazione con la cooperativa sociale Cuore 21, interpreti di uno spettacolo di danza e musica. La festa sarà animata dal dj set Gippo vs Jadi, dalla pesca di beneficenza e da una dolce merenda per tutti.

Sabato 23 dicembre alle ore 20:30 nella tensostruttura della Chiesa Nuova San Martino (viale Minghetti, 11) si svolge la tradizionale tombola di beneficenza il cui ricavato sarà devoluto alla Caritas della parrocchia Santi Angeli Custodi a favore delle persone in difficoltà.

A Riccione Paese domenica 24 dicembre, dalle ore 10:30 alle 12:30, si festeggia la Vigilia con il “Natale in Paese” fra le bancarelle del mercatino artigianale, l’animazione, il truccabimbi, la baby dance e lo show delle Regine delle Nevi che avvolgeranno di allegria il centro storico di Riccione. Tutti i negozi e le botteghe gastronomiche saranno aperte per le ultime ore di shopping natalizio mentre, a bordo di un mezzo insolito, arriverà Babbo Natale che, in piazzale Matteotti, distribuirà i doni a tutti i bambini. L’iniziativa è a cura del Comitato Riccione Paese in collaborazione con Bowling Seventies Cerasolo Ausa.

Domenica 24 dicembre appuntamento con “Il Natale degli artisti” in viale Dante e ai Giardini dell’Alba. Una simpatica animazione itinerante, a cura della Combriccola dei Lillipuziani, coinvolgerà il pubblico in uno spettacolo divertente dai Giardini dell’Alba fino al porto canale mentre la Makkaroni Band proporrà un’alchimia musicale di grande energia mescolando stili e generi diversi. Gli show, a cura di Associazione Riccione Alba e Comitato Viale Dante Riccione, si svolgeranno dalle ore 16:30 alle 17:15 e dalle 18:15 alle 19.

La grande musica: il concerto del 23 dicembre con Cricca inaugura il programma degli spettacoli live

Sabato 23 dicembre, alle ore 16, il grande palco di piazzale Ceccarini ospita il “Concerto di Natale” del cantautore riccionese Giovanni Cricca, un evento unico tra musica e parole dedicato a Riccione. L’artista incontrerà la sindaca Daniela Angelini e il Vescovo di Rimini, Nicolò Anselmi, che porterà agli ospiti e ai cittadini di Riccione gli auguri del Santo Natale. Al termine del concerto Giovanni Cricca incontrerà il pubblico e firmerà le copie di un cd/ep a tiratura limitata a cura di Materiali Musicali, il cui ricavato sarà devoluto dall’artista in favore della Fondazione Cetacea di Riccione. Accanto a Cricca saliranno sul palco Stefano Zambardino al pianoforte e synth, Tommy Graziani alle percussioni acustiche ed elettroniche e Max Corona alla chitarra acustica ed elettrica.

Il Concerto di Natale dà l’avvio al lungo calendario di spettacoli live, protagonisti delle festività a Riccione: da “La notte dei sogni” del 26 dicembre al Palazzo dei Congressi con il Concerto di Santo Stefano e il San Martino d’Oro al Concerto degli Auguri con Fiorella Mannoia e Danilo Rea al Palazzo dei Congressi fino allo spettacolo travolgente di “Discoteca Romantica”, la festa collettiva di capodanno lunga due giorni, il 30 e 31 dicembre, in piazzale Ceccarini.

Il Giardino sul mare di piazzale Roma e Christmas Food Experience di viale Ceccarini

 Nel cuore della città, in piazzale Roma, il Giardino sul mare ospita la pista di ghiaccio, l’antica giostra dei cavalli e la casetta di Babbo Natale dove, il personaggio più amato dai bambini, accoglierà i piccoli visitatori tutti i giorni fino al 24 dicembre, dalle ore 15:30 alle 19. Nella serra del giardino sabato 23 dicembre proseguono gli appuntamenti con i laboratori e le iniziative per i bambini e i grandi. Alle 10 arrivano gli aiutanti a quattro zampe di Babbo Natale, due simpatici lama che condurranno i bimbi in una passeggiata nel bosco incantato a due passi dal mare. Alle ore 15:30 andranno in scena le letture animate per bambini e il laboratorio di creatività e alle 16 appuntamento con il laboratorio dedicato alla tessitura della lana.

In viale Ceccarini, con le installazioni luminose che avvolgono i visitatori, sono aperte dalle ore 10 alle 23 le casette in stile balneare di Christmas Food Experience dedicate alle proposte enogastronomiche dei locali riccionesi e ai manufatti delle associazioni di volontariato locali. Il 25 dicembre le casette saranno aperte il pomeriggio, dalle ore 15 alle 23. Ai Giardini Montanari per i bimbi è dedicato il Villaggio di Luce con le attrazioni e i personaggi del Natale illuminati a festa. Christmas Food Experience è a cura del Consorzio Viale Ceccarini.

Le mostre nelle ville storiche

Durante il weekend di Natale è possibile visitare la retrospettiva dedicata a Robert Capa in Villa Mussolini e la mostra Turbolenta a Villa Franceschi.

La mostra fotografica a Villa Mussolini espone più di cento immagini in bianco e nero del grande fotoreporter di guerra del Novecento, Robert Capa. Una mostra straordinaria di uno dei maggiori testimoni dei conflitti del secolo scorso in tutto il mondo. La mostra è aperta sabato 23 dicembre dalle ore 10 alle 20 e il 24 dicembre dalle ore 10 alle 14; dal 26 dicembre al 7 gennaio tutti i giorni con orario continuato dalle ore 10 alle 20 (chiusa il 25 dicembre).

Villa Franceschi ospita fino al 14 gennaio Turbolenta, la mostra multisensoriale di Silvia Naddeo che indaga gli approcci della società verso il cibo e l’alimentazione. Attraverso una serie di opere uniche e originali, le riflessioni dell’artista si raccontano attraverso un linguaggio ibrido che parte dal mosaico e incontra installazioni, sculture e nuovi media. La mostra Turbolenta è aperta dal martedì al giovedì dalle ore 9 alle 13, nei weekend e festivi dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. Per le festività si potrà visitare la mostra il 24 dicembre dalle ore 9 alle 13 e tutti i giorni dal 26 dicembre al 7 gennaio con orario 9-13 e 15-19 (chiuso il 25 dicembre).