Lo stabilimento Galvanina nelle colline riminesi

Si tratta di sode funzionali al gusto di arancia rossa e zenzero, bergamotto e menta, mora rossa e peperoncino: tutti gli ingredienti base sono coltivati e prodotti in Italia
 

La presenza di Galvanina sul mercato USA si consolida con il lancio di una nuova prestigiosa linea di bevande: le sode funzionali “Olto”. Si tratta di prodotti di alta gamma, dai gusti creativi e sofisticati: “Arancia Rossa e Zenzero”, “Bergamotto e Menta”, “Mora Rossa e Peperoncino”. In più, le sode “Olto” sono arricchite con vitamine del Gruppo B e C, oltre a sali minerali come magnesio, calcio e zinco: tutti elementi che aiutano le difese immunitarie dell’organismo.
 
Gusto e salute, quindi, nella proposta Galvanina per i consumatori d’oltreoceano, con prodotti originali fin dal nome: “Olto” è infatti ispirato al termine italiano “sciolto”, che nella sua accezione in campo musicale è inteso come “leggero”, “libero”, “facile”, “senza legami”. Un nome dal suono italiano a conferma del fatto che tutti gli ingredienti base utilizzati sono coltivati e prodotti in Italia.
 
Le tre bevande “Olto” si aggiungono così alla vasta gamma dei prodotti Galvanina Group, che negli ultimi trenta anni ha maturato una profonda esperienza nella creazione e nella produzione di bevande naturali e biologiche.
 
“I consumatori di bevande addizionate di anidride carbonica sono sempre meno numerosi, commenta Filiberto Amati, Head of Brand Galvanina Group, e anche il consumo pro-capite sta drasticamente diminuendo. Il mercato si sta guardando intorno, alla ricerca di bibite più sane, a base prevalentemente di acqua e aromi naturali. La nostra linea ‘Olto’ intende intercettare questa nuova domanda, dapprima sul mercato americano e, in previsione, anche su quello italiano”.
 
Galvanina Group ha presentato le bevande “Olto” come novità assoluta all’ultima edizione di Anuga, la principale fiera mondiale per l’industria alimentare e delle bevande che ha avuto luogo nello scorso mese di ottobre.

oooOOOooo

 
Galvanina nasce a Rimini agli inizi del ‘900 come attività artigianale grazie alla fonte di acqua, da cui prende il nome. Nel 1928 entra in funzione il primo stabilimento di estrazione e di confezionamento in vetro dell’acqua minerale. Nel corso degli anni, con la nascita degli stabilimenti di San Giuliano (Rimini) e di Apecchio (Pesaro), l’azienda ha diversificato la gamma producendo acqua aromatizzata, bibite biologiche, mixer e te freddi. Oggi Galvanina produce 162 milioni di bottiglie che esporta in oltre 40 paesi in tutto il mondo. Nel 2019 il fondo di private equity Riverside acquista la maggioranza delle quote di Galvanina, con l’obiettivo di espanderne la presenza sui mercati a livello mondiale. www.galvaninagroup.it