Esterno della Questura (foto di repertorio)

Continuano serrate le indagini relative all’omicidio di via del Ciclamino

La squadra mobile della Questura di Rimini ha sequestrato alcuni “pizzini” fatti passare sotto la porta di casa di Manuela Bianchi, nuora di Pierina Paganelli, la 78enne uccisa a coltellate. a scriverli sarebbe stato il vicino con la quale si presume che la donna avesse una relazione. Lo riporta il Corriere Romagna nell’edizione di oggi.

Nei bigliettini le si consigliava di parlare il meno possibile “perché forse siamo tenuti sotto controllo”.