L' assessore Bragagni e di Claude Dallaire

L’ incontro a Palazzo Garampi tra l’Assessore Bragagni, Claude Dallaire e l’Anpi

È arrivato dal Quebec, regione francofona del Canada, fino a Rimini, la terra nella quale suo padre aveva combattuto, insieme alle truppe alleate e ai partigiani, contro i nazifascisti durante la Seconda Guerra Mondiale.   

Una visita sulle tracce della memoria e dei ricordi paterni quella di Claude Dallaire, che ieri (venerdì 31 marzo), accompagnato da una delegazione dell’Anpi di Rimini, è stato accolto tra gli spazi del Municipio per un incontro con l’Assessore comunale alla Legalità Francesco Bragagni, che, quando è venuto a conoscenza di questa storia, si è subito proposto di vederlo di persona.   

Un confronto tra passato, presente e futuro, in cui Dallaire ha ripercorso il vissuto di suo padre Lucien, appartenente al 22° Reggimento del 1° Corpo d’Armata Canadese.

Al termine del colloquio, Bragagni gli ha lasciato in regalo la medaglia del bimillenario della fondazione dell’Arco di Augusto e il libro “Rimini distrutta”.