(foto di repertorio)

Approvata la variazione di bilancio: nella manovra il finanziamento del risanamento delle strade e il potenziamento dei presidi della polizia locale 

E’ stato votato all’unanimità il “Protocollo Zeus”, presentato al Consiglio Comunale nella seduta di ieri sera alla vigilia della giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Il protocollo sottoscritto ieri alla Questura di Rimini è uno strumento pensato per aiutare e proteggere le donne e che mira ad arginare i comportamenti violenti prima che si arrivi a situazioni ancora più gravi. Il protocollo, infatti, viene attivato nei confronti di un soggetto maltrattante o di uno stalker nel momento in cui si rende protagonista di un comportamento che potrebbe sfociare in violenza, ma non è ancora un reato. 

Approvato dal Consiglio Comunale anche l’ordine del giorno sui debiti fuori bilancio (20 favorevoli, 11 contrari) e le variazioni al bilancio di previsione (19 favorevoli, 11 contrari). Tra gli investimenti inseriti nella manovra, finanziati attraverso l’applicazione dell’avanzo di bilancio libero (2,2 milioni), è stato inserito il programma di manutenzione delle strade per oltre un milione di euro che interesserà in maniera diffusa il territorio, sia urbano sia extraurbano. È invece di 460mila euro l’investimento destinato all’adeguamento delle sedi e dei distaccamenti della polizia locale: sono previsti interventi che interesseranno le sedi di via della Gazzella e la sala radio e il potenziamento dei presidi di via Euterpe, Viserba, Gaiofana. 

Tra gli interventi inseriti nella manovra anche l’ampliamento del Centro Anziani a Miramare (200mila euro), la fornitura di attrezzature e arredi per il completamento del percorso del Trecento riminese e la riqualificazione dell’area portuale (100mila euro). Previste nella manovra anche le opere di completamento dell’avamporto (830mila euro) e di riqualificazione dell’area portuale (682mila euro), cofinanziate per l’annualità 2023 dai contributi regionali complessivamente per oltre un milione.