Frutta fresca al mercato (foto di repertorio)

Qui dalle 7 alle 14, nei 20 di banchi si possono trovare i prodotti di stagione del territorio

E’ stato spostato in via definitiva nell’area a lato del parcheggio Tiberio il mercato agricolo del venerdì riservato alla vendita diretta di prodotti del territorio, che precedentemente si svolgeva nell’area del parcheggio pubblico “ex Sartini”.

A distanza di otto mesi dalla collocazione temporanea dovuta ai lavori del progetto denominato “Interventi Ciclovie Urbane” legati alla realizzazione di una nuova pista ciclabile in via Circonvallazione Occidentale, ora lo spostamento provvisorio del mercato annuale dei produttori nell’area posta a lato del parcheggio Tiberio diventa definitivo.

L’area è stata ritenuta dall’amministrazione comunale d’intesa con le associazioni di categoria Coldiretti e C.I.A. più consona ad ospitare tale mercato sia per le dimensioni maggiori, che per la miglior accessibilità dei mezzi da parte dell’utenza e dei produttori.

L’appuntamento settimanale per fare la spesa come in campagna ma nel cuore della città è dunque ospitato nella porzione del parcheggio Tiberio limitrofa alle abitazioni, nel consueto orario dalle 7 alle 14, con i 20 di banchi in cui poter trovare i migliori prodotti di stagione del territorio. Ortaggi, frutta, prodotti biologici, formaggi, salumi, olio, vino, miele e confetture: una spesa ‘contadina’ fatta direttamente in città. L’offerta degli agricoltori locali è un’occasione per trovare la varietà delle produzioni nelle diverse stagioni dell’anno e per promuovere la filiera corta, la territorialità e la tipicità ‘vicino a casa’.

La spesa contadina del venerdì non è l’unica proposta settimanalmente nella città di Rimini.

Ogni giovedì mattina si tiene un altro mercato agricolo, il mercatino dei prodotti del territorio a Km 0, promosso dal Gruppo SGR e realizzato in collaborazione con CIA e Coldiretti.

Ogni martedì, dal 4 ottobre al 10 gennaio, nel cortile di Palazzo Ghetti (in via XX Settembre, 63) si tiene invece il mercato degli agricoltori ‘Campagna Amica’. L’iniziativa permette ai consumatori, di poter fare la spesa ‘dal contadino’, attraverso otto aziende o agriturismi per acquistare prodotti locali a chilometro zero (dalle 7.30 alle 13.30).