marijuana (foto di repertorio)

Sui sedili posteriori dell’auto, aveva due grosse buste sottovuoto in plastica trasparente contenenti marijuana

Nel pomeriggio di lunedì, personale della Squadra Mobile ha arrestato in flagranza di reato un uomo trovato in possesso di circa 3 kg di marijuana.

Nel corso dei quotidiani servizi di contrasto alla microcriminalità cittadini svolti dalla Polizia di Stato sia in uniforme che in borghese una pattuglia della Squadra Mobile ha individuato nel tardo pomeriggio di lunedì in via Tonale un’autovettura guidata da un uomo che guidava nervosamente nel traffico cittadino.

L’auto veniva fermata e controllata e l’uomo stesso ammetteva di avere con sé un “po’di roba”.

Infatti sui sedili posteriori dell’auto vi era una vistosa busta di materiale sintetico con all’interno due grosse buste sottovuoto in plastica trasparente contenenti marijuana per circa due kg. Per tale motivo la perquisizione veniva estesa all’abitazione dell’uomo dove venivano trovati un ulteriore kg di marijuana, un bilancino di precisione e svariato materiale utilizzato per il confezionamento della sostanza oltre che una cospicua somma di denaro in contanti.

La persona alla luce delle evidenze acquisite veniva tratta in arresto e posta ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.