Reparto Covid-19 (foto di repertorio)

La scelta legata all’andamento dei contagi. Stop agli ingressi fino al 31 luglio

La Direzione del Dipartimento Ospedaliero dell’Istituto per la Sicurezza Sociale ha disposto la sospensione delle visite ai degenti ricoverati in Ospedale da oggi.

Si tratta di una decisione presa in ragione dell’andamento epidemiologico della pandemia da COVID-19, che sta facendo registrare un aumento dei casi di positività da SARS-CoV-2 nella popolazione, rendendo necessaria l’adozione di misure a tutela dei pazienti più fragili e del personale ospedaliero.

Le visite dei familiari ai degenti ricoverati sono sospese fino al 31 luglio e sarà consentito l’accesso solo in casi selezionati che dovranno preventivamente essere comunicati alla Direzione Ospedaliera per la necessaria autorizzazione.