Un autobus diretto alla stazione ferroviaria (foto di repertorio)

La nuova programmazione è disponibile sul sito www.startromagna.it

Con la fine dell’anno scolastico e l’inizio della stagione estiva cambia la programmazione delle corse di Start Romagna nei bacini di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini. I nuovi orari, in vigore da domenica 5 giugno a domenica 11 settembre, possono essere consultati e scaricati sul sito web di Start Romagna, nella sezione Orari e Percorsi.

Start Romagna ricorda che, fino al 15 giugno 2022, per accedere ai mezzi di trasporto pubblico locale è necessario indossare correttamente una mascherina di tipo FFP2.

LE VARIAZIONI NEL BACINO DI RIMINI – Nel bacino di Rimini sono state apportate modifiche ad alcune linee urbane ed extraurbane, sia di frequenza (linee 1, 2, 18 e 19), che di percorso, legate anche a riorganizzazioni della viabilità cittadina. In particolare, la linea 4 subirà una modifica al percorso nella zona del lungomare di Igea Marina; le linee 18 e 19 non raggiungeranno più Marina Centro, mentre le linee 160 e 170 avranno il nuovo capolinea in Via Gioia.

RAVENNA: DAL 2 GIUGNO ESTESO IL SERVIZIO TRAGHETTO – A partire da giovedì 2 giugno cambia anche la programmazione del traghetto che collega Porto Corsini e Marina di Ravenna, con il servizio che verrà esteso fino alle 2:00 di notte, dalle 5:00 del mattino. In determinate giornate (tra le quali il 22 luglio, 6 agosto, 12-13-14 agosto e 20 agosto) il servizio non subirà interruzioni.

I SERVIZI E LE PROMOZIONI ESTIVE – Per favorire l’utilizzo del trasporto pubblico da parte di pendolari e turisti e per facilitare gli spostamenti da e verso le località balneari, Start Romagna, in collaborazione con le amministrazioni locali, ha predisposto una serie di promozioni commerciali e servizi speciali.

Nel bacino di Rimini è già attivo “Shuttlemare”, il servizio di trasporto a chiamata completamente gratuito che il Comune mette a disposizione dei residenti per raggiungere il mare senza utilizzare l’auto privata, collegando la zona a monte della ferrovia ed alcuni parcheggi scambiatori con la spiaggia di Rimini. A partire dal 2 giugno il servizio sarà operativo ogni giorno dalle 9:00 alle 21:00.

A Ravenna è partito il servizio gratuito di bus navetta “Navetto Mare” svolto da Start Romagna per conto del Comune, dai parcheggi di via del Marchesato e di via Trieste al litorale di Marina di Ravenna e dal parcheggio di via Trieste al litorale di Punta Marina Terme. Il servizio, attivo fino a domenica 28 agosto, si svolge prevalentemente nel weekend.  Dal 5 giugno all’11 settembre sarà attivo anche il Freccia Blu, il servizio di collegamento dalla stazione di Ravenna al mare. Freccia Blu, in coincidenza con i treni da / per Bologna, percorre il lungomare e ferma in tutti i bagni, con corse diurne e serali in partenza ogni mezz’ora.

Nel bacino di Forlì – Cesena, dal 5 giugno all’11 settembre, saranno attive le linee speciali dedicate all’estate per il collegamento dalla collina al mare. Il servizio “Tintarella con il bus” parte da Roncofreddo, Longiano, Savignano, Meldola, Forlimpopoli, Premilcuore, Predappio, Rocca San Casciano, Bagno di Romagna, San Piero in Bagno, Sarsina, Mercato Saraceno, Borello e vi portiamo a Gatteo Mare, San Mauro Mare, Zadina, Cesenatico, Cervia e Pinarella.

Dal 1° luglio al 31 agosto, tutti i giorni, è inoltre attiva la linea diretta 142 da Arezzo a San Mauro Mare, per il collegamento diretto dalla Toscana al mare.

Per quanto riguarda le promozioni commerciali, anche quest’anno torna l’Estate Card, l’estensione dell’abbonamento al trasporto pubblico riservata agli studenti Under 26 che consente di viaggiare su tutti i mezzi Start Romagna e in tutti i bacini serviti (reti di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini) durante il periodo di vacanza scolastica (5 giugno – 31 agosto 2022). Con un costo limitato di 35 euro, o addirittura gratuita dove i Comuni intervengono con proprie risorse (Rimini, Forlì, Cesena, Forlimpopoli, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Gambettola, Predappio, Meldola e Bertinoro), l’Estate Card amplifica il valore dell’abbonamento annuale studenti rendendo fruibile il trasporto pubblico oltre i limiti del percorso casa-scuola per il quale è stato rilasciato. Il titolo di viaggio è in vendita presso i Punto Bus Start Romagna e sulla app myCicero.

Tra le varie iniziative e promozioni volte ad incentivare, nei mesi estivi, l’utilizzo del trasporto pubblico rientra lo Rail Smart Pass, il titolo di viaggio che offre 3 o 7 giorni di viaggi illimitati sull’intera rete bus di Start Romagna – compreso il Metromare – e sui treni regionali di Trenitalia Tper lungo le tratte Cattolica – Rimini – Ravenna, Rimini – Faenza – Castel Bolognese, Castel Bolognese – Lugo – Ravenna e Faenza – Russi – Ravenna. Il servizio integrato, sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna, è il frutto dell’accordo fra Trenitalia Tper e Start Romagna.

È volto a favorire l’integrazione treno – bus, anche il Marina di Ravenna Link, il servizio di Trenitalia Tper e Start Romagna che consente l’acquisto di un unico biglietto integrato – treno regionale + bus – da qualunque stazione per la località principe dei lidi ravennati. Sarà disponibile dal 5 giugno all’11 settembre sui canali di vendita Trenitalia Tper.

A Cesenatico, infine, debutta quest’anno l’iniziativa Visit e Mobility Card Cesenatico. I turisti ospiti delle strutture alberghiere che aderiranno al progetto potranno beneficiare di un accesso gratuito ai bus di linea attivi nella zona di Cesenatico per uno, tre o sette giorni.

Maggiori informazioni sui servizi speciali e le promozioni commerciali sono disponibili sul sito web www.startromagna.it.