L’ obiettivo è informare e sensibilizzare tutti i ragazzi fra i 18 e 35 anni con un peso di almeno 50 kg

Divulgare la cultura e l’importanza del dono, nel caso specifico la donazione di midollo osseo. Tenendo presente questo obiettivo, AVIS Comunale Rimini e ADMO Emilia-Romagna hanno scelto di impegnarsi ulteriormente nella collaborazione e nella divulgazione del messaggio di speranza di cui le 2 Associazioni sono portatrici.

Sempre molto sensibile alle tematiche sociali e della solidarietà, AVIS ha scelto di accogliere e appoggiare i progetti e le iniziative di ADMO sul territorio riminese, condividendone  la mission, che è quella di informare e sensibilizzare tutti i ragazzi fra i 18 e 35 anni, con un peso di almeno 50 kg e un buono stato di salute, sull’importanza e il valore della donazione del midollo osseo, affinché una volta ritenuti idonei possano diventare delle nuove speranze di VITA per tutte quelle persone (oltre 2.000 all’anno) che si ammalano di una malattia oncoematologica e sono in attesa di un trapianto di midollo osseo.

In questa situazioni, il donatore diventa per il malato l’unica possibilità di vita, diventa quell’1 su 100.000 compatibile che può cambiare il destino al paziente e a tutta la sua famiglia.

Consapevoli di ciò, AVIS Comunale Rimini, all’interno dell’Unità di Raccolta presso l’Ospedale Infermi di Rimini, ha scelto di ospitare un infopoint permanente informativo riguardante la donazione del midollo osseo e l’iter necessario per iniziare il percorso di iscrizione nel Registro Donatori Midollo Osseo (IBMDR).

Attraverso la calendarizzazione di diversi open-day aperti alla cittadinanza, sarà inoltre possibile incontrare volontari e donatori effettivi di entrambe le Associazioni, per potersi così confrontare sulle varie tematiche proposte e avere risposte chiare ed esaustive alle tante domande che ancora esistono sulla donazione.

Nei progetti descritti, un ruolo decisivo e di coordinamento viene svolto dal Servizio di Medicina Trasfusionale dell’Ospedale Infermi di Rimini che ricopre una parte essenziale sia nell’arruolamento dei donatori di sangue e di midollo osseo, sia nel dialogo costante con le 2 Associazioni.

La sinergia fra AUSL Romagna e le parti associative presenti sul territorio riminese è da sempre una scelta vincente che vede, come obiettivo finale, il benessere del donatore e la guarigione del malato.

“Da parte di ADMO è doveroso un ringraziamento ad AVIS Comunale di Rimini per la grande disponibilità dimostrata sia nel coinvolgere i propri iscritti nella nostra mission, sia nell’ospitare l’Associazione negli spazi e nei momenti di competenza AVIS.” Dichiara la Presidente ADMO Emilia-Romagna ODV Rita Malavolta “E’ solo attraverso una rete di cooperazione, solidarietà e volontariato che potremo un giorno sconfiggere tutte le malattie oncoematologiche.”

ADMO Emilia Romagna ODV

https://www.facebook.com/riminiavis