Sirene blu della Polizia (foto di repertorio)

L’uomo ha tentato di darsi alla fuga prima a bordo della vettura e poi scappando a piedi

La Polizia di Stato di Rimini ha tratto in arresto, un uomo di origine marocchina, in Italia senza fissa dimora, destinatario di un ordine di carcerazione

In particolare, nella nottata tra mercoledì e giovedì all’ 01.50 circa, una Volante in zona Marina Centro, ha sottoposto ad un controllo un’autovettura con a bordo tre persone, ma alla vista della pattuglia il conducente del veicolo ha accelerato velocemente la marcia. Dopo un breve inseguimento, l’autovettura ha arrestato bruscamente la sua corsa, mentre il conducente, abbandonando rapidamente il mezzo, è stato prontamente raggiunto dagli agenti. Nel tentativo di guadagnarsi nuovamente la fuga, l’uomo ha iniziato a scalciare ma è stato immediatamente bloccato dai poliziotti.

Il 34enne, sottoposto ad accertamenti, è risultato essere destinatario di un ordine di carcerazione di 1 anno, 1 mese e 11 giorni di reclusione, emesso dal Tribunale di Nuoro. L’uomo, tratto in arresto, veniva è stato deferito in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale e successivamente condotto nella locale Casa Circondariale. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo dal momento che il 34enne non ha mai conseguito la patente di guida.