Un momento della prima lezione tenuta ieri sera

L’iniziativa, gratuita, si svolge nella palestra Dante Alighieri. Una ventina le donne già iscritte che, ieri sera, sono state accolte, per la prima lezione

È ripartito ieri sera, dopo la pausa causa covid delle ultime edizioni, il corso di autodifesa rivolto alle donne. Una ventina le donne già iscritte che, ieri sera, sono state accolte, per la prima lezione, dalla Vice Sindaca con delega alle politiche di genere, Chiara Bellini e dai rappresentanti dell’ Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato e della Polizia Municipale. 

Il corso è organizzato dalla Casa delle Donne in collaborazione con Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato e Polizia Municipale che mettono a disposizione gratuitamente propri istruttori, con l’Associazione “Rompi il Silenzio Onlus” per le lezioni teoriche e con l’Associazione “La Pedivella” per le iscrizioni.

Il Corso, le cui iscrizioni sono ancora aperte, si svolgerà nella Palestra Dante Alighieri di Rimini (via Coletti n. 102, presso la Scuola Secondaria) tutti i martedì e i giovedì dalle ore 17,30 alle ore 18,30 per un totale di 10 giornate e terminerà quindi il 16 dicembre 2021.

Il Corso, che riscuote ogni anno un notevole successo sia di partecipazione che per i risultati ottenuti sul fronte dell’acquisizione di una maggiore sicurezza personale e della gestione della paura attraverso la conoscenza di tecniche di base di difesa, rientra tra le iniziative organizzate dal Comune di Rimini per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne del 25 novembre.

Il corso è gratuito, per iscriversi ci si può rivolgere alla Casa delle Donne,
tel 0541 704545 aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12.

o invia email a: lacasadelledonne@comune.rimini.it