Controlli dei Carabinieri (foto di repertorio)

La vittima, in compagnia dei propri amici, avrebbe avuto un primo scontro con un altro gruppo di giovani

I carabinieri della Tenenza di Cattolica stanno indagando su una aggressione consumata nella notte di sabato, intorno alle 4, nel centro della Regina ai danni di un ragazzo marocchino, classe 2001, residente nel pesarese.

Stando alla prima ricostruzione, la vittima, in compagnia della propria comitiva, avrebbe avuto un primo scontro con un altro gruppo di giovani, nei pressi di una discoteca del luogo. 

I due gruppi si sarebbero poi incontrati nuovamente in zona 4 bar, in centro, e li sarebbe nata una nuova zuffa, dissoltasi all’arrivo delle gazzelle.

I carabinieri, una volta sul posto, hanno infatti trovato il solo malcapitato con una vistosa ferita alla testa. Per questo motivo, il giovane è stato trasportato all’ospedale di Riccione per le cure del caso, non in pericolo di vita.