Una volante della Polizia di Stato (foto di repertorio)

Avevano un livello di alcool cinque volte superiore a quello consentito dalla legge.

Domenica notte, durante il normale servizio di controllo e presidio del territorio, nella passerella pedonale del Lungomare Tintori, gli agenti delle volanti hanno controllato due 25enni italiani i quali procedevano a zig zag a bordo delle loro biciclette

Alla richiesta di esibizione dei documenti, i due si sono mostrati fin da subito non collaborativi, rifiutandosi di fornire le proprie generalità e mantenendo un atteggiamento ostile e disdegnante nei confronti dei poliziotti. Scesi dalle rispettive bici, i due ragazzi riuscivano a malapena a rimanere in piedi, barcollando in continuazione oltre ad emanare un forte odore di alcool. 

Per questa ragione, è stato richiesto l’intervento della pattuglia della Polizia Stradale per sottoporli all’etilometro, che registrava un livello di alcool cinque volte superiore a quello consentito dalla legge. I due giovani sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza.