Interno di un carcere (foto di repertorio)

La Polizia di Stato è intervenuta per una lite in strada

La Polizia di Stato di Rimini ha tratto in arresto un 45enne rumeno destinatario di un mandato di arresto Europeo. Nello specifico, alle ore 17.50 di sabato, durante i consueti servizi di controllo del territorio, gli agenti della Questura di Rimini sono intervenuti in zona Viserba, a seguito di una segnalazione di una lite in strada.

I poliziotti, giunti prontamente sul posto, hanno rintracciato un uomo che con fare sospetto si aggirava nei pressi della zona. Il 45enne è stato sottoposto ad un controllo dal quale è emerso che a suo carico vi era una nota di ricerca emessa dallo Stato della Romania. Dalla successiva attività di indagine effettuata con la collaborazione della Direzione Centrale della Polizia Criminale- Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia 5^ Divisione S.I.R.e.N.E., è stata confermata la pendenza di un mandato di arresto europeo emesso nei confronti dello straniero per i reati contro l’ordine e la sicurezza pubblica. L’uomo accompagnato in Questura, dopo gli accertamenti di rito, è stato condotto presso la locale casa circondariale a disposizione dell’Autorità giudiziaria.